in

Addio macchie scure sul viso con il giusto trucco

Donna bellissima con occhi verdi e rossetto rosso distesa
Primo piano di una donna bellissima con occhi verdi e rossetto rosso marcante

Le macchie scure sulla pelle possono dipendere da diversi fattori. Non sono una malattia dermatologicamente grave oc eh porti conseguenze gravi, ma ugualmente possono arrecare problemi psicologici anche profondi o creare comunque disagio andando a ripercuotersi sulle scelte di vita nel quotidiano.

La soluzione vincente contro questo tipo di macchie è l’utilizzo in primis di creme solari che prevengono la nascita di iperpigmentazione sul viso o comunque l’ingrandimento e successivamente di un trucco che vada a coprirle. Le macchie scure, chiamate iperpigmentazioni rientrano nella tipologia di malattie della pelle visibili ad occhio nudo. Spesso compaiono sul viso e proprio per questo risultano ben visibili all’esterno.

Come coprire la macchie scure con il trucco

Non è così facile e immediato coprire bene le macchie scure. Bisogna infatti usare prodotti di buona qualità, basandosi sul principio di complementarietà. Avrete visto come i correttori spesso hanno una palette con differenti colori: il verde ad esempio tende a coprire i rossori, mentre l’arancione è proprio il colore preposto per coprire la macchie scure. Applicare dopo la crema un sottile velo arancione sulle macchie aiuterà ad attenuarne la vista o anche a farle scomparire completamente in base alla loro colorazione iniziale. Successivamente potrete applicare un buon fondotinta che andrà ad uniformare l’incarnato. Il fondotinta coprente per le macchie sul viso è un indispensabile alleato per la nostra pelle, soprattutto in presenza di pelli mature.

I prodotti migliori sono quelli ricchi di pigmentazione così da nascondere efficacemente le macchie e le imperfezioni. Meglio ancora se vengono utilizzati trucchi resistenti all’acqua così da mantenere la coperta per tutta la giornata senza dover fare ricorso continuamente ad altri strati di trucco che rischiano di creare un effetto mascherone a chiazze. I prodotti waterproof resistono all’acqua e soprattutto al sudore che sul viso potrebbe creare effetti rigati.

Addio alle macchie in pochi passi

Per una copertura efficace bisogna preparare bene la pelle prima di applicare qualsiasi tipo di trucco. Andiamo quindi a detergere ben il volto pulendolo da ogni impurità. Applichiamo una crema con protezione solare sufficientemente alta, meglio ancora se 50+

In base al colore della nostra pelle andremo poi ad applicare il correttore sulle macchie scure: il correttore sarà di colore corallo se va applicato su pelli olivastre o chiare; useremo una tinta aranciata su quelle più scure. Lasciamo asciugare per qualche istante e procediamo poi con l’uso del nostro solito fondotinta. Fissiamo tutto con una cipria. Più i prodotti saranno resistenti all’acqua e maggiore e migliore sarà il risultato finale e durante l’intera giornata.

Ricordiamo sempre che l’uso di una crema solare ad alta protezione sul viso, collo e sulle parti maggiormente esposte, è consigliabile sempre , in ogni mese dell’anno e in qualsiasi occasione. Usare creme giorno con protezione solare aiuterà a non scordarci questo importantissimo passaggio. Esistono anche molti fondotinta e ciprie con proteine solari. Più prodotti protettivi usiamo e meglio sarà la non comparsa di macchie.

Ritratto di Donna Elegante con Orecchini a Frangia - Foto di Ali Pazani: pexels.com
Ritratto di donna elegante con orecchini a frangia e maglia bianca a V Foto di Ali Pazani: pexels.com

Perché compaiono le macchie scure

Spesso, soprattutto nelle donne, le macchie scure sono il segno di sbalzi ormonali. Molto comunque la loro comparsa in fasce diffuse sul volto durante la gravidanza. Proprio per questo dal momento della comparsa delle prime mestruazioni si dovrebbe idratare sempre molto bene la pelle e mettere a riparo dai raggi del sole non solo quando andiamo al mare a prendere il sole. La protezione solare deve rientrare nella routine di ogni persona.

Scritto da Gianluigi Salvi