Dieta sana ed equilibrata con il San Daniele DOP: caratteristiche e valori nutrizionali

Gianluigi Salvi
Gianluigi Salvi
Indice

Il rapporto che abbiamo oggi con il nostro corpo è molto diverso da quello che avevamo fino a pochi anni fa. In questa epoca moderna, veloce e iperconnessa, vogliamo essere sempre informati, in particolar modo su quello che mangiamo e inseriamo nella nostra alimentazione. Sentiamo la necessità di essere sempre al meglio, in modo da porci in un’ottica vincente e apparire belli oltre che di successo.

Per farlo è importante riuscire a trovare un equilibrio ideale dal punto di vista dell’alimentazione.

Ci sono alcuni alimenti che più di altri sono in grado di interpretare correttamente le necessità nutrizionali di ciascuno. Tra questi bisogna annoverare il Prosciutto di San Daniele, che grazie alle sue qualità fa bene proprio a tutti. È indicato per qualsiasi tipo di regime alimentare e sono anzi i nutrizionisti stessi a consigliarlo sia per l’alimentazione dei bambini che per quella di anziani, sportivi e nei regimi ipocalorici.

Le sue qualità e i suoi valori nutrizionali lo rendono un prodotto versatile e facilmente digeribile: è caratterizzato da un mix perfetto di proprietà nutritive ben bilanciate. Come detto, è ottimo per qualsiasi dieta ma anche – e soprattutto – come ingrediente per impreziosire piatti gourmet.

Un alimento altamente digeribile che viene realizzato con soli 3 ingredienti

Gli ingredienti chiave che rendono unico e speciale il San Daniele DOP – prosciutto dalla tipica forma a chitarra e con il caratteristico zampino – sono ‘solo’ tre. sale marino, delle cosce di suino italiano selezionate e del microclima irripetibile che si viene a creare nella zona. Qui si incontra la brezza frizzante dell’Adriatico con i venti freddi delle Alpi Carniche, mentre il naturale elemento regolatore è rappresentato dal fiume Tagliamento. Questi elementi, influendo sul tasso di umidità, creano le condizioni climatiche necessarie alla corretta stagionatura delle cosce. Grazie ad alcune specifiche proprietà, il Prosciutto di San Daniele fornisce ogni giorno il perfetto fabbisogno energetico al nostro organismo.

Alta digeribilità e composizione di un’eccellenza DOP

all’alta digeribilità del Prosciutto di San Daniele, che viene garantita da una stagionatura che non dura mai meno di 13 mesi. Questo alimento rappresenta una fonte molto importante sia di sali minerali che di vitamine e proteine nobili di alta qualità. A livello di macronutrienti, la composizione del Prosciutto di San Daniele può essere definita più che altro proteica.

E’ la rapida digeribilità che caratterizza le sue proteine: durante i processi di maturazione, infatti, avviene da parte degli enzimi già una sorta di pre-digestione. Per quanto riguarda poi il ricco apporto di vitamine, il riferimento è in primis alle vitamine del gruppo B (in particolare B1, B2 e B3). Inoltre il San Daniele DOP è ricco di sali minerali, come fosforo, magnesio e zinco ma anche potassio e ferro. Viene inoltre fornita sempre la giusta quantità – corrispondente al fabbisogno energetico giornaliero di ciascuno – sia di grassi saturi che insaturi.

 

Le origini della tradizione e il ruolo del Consorzio a tutela del processo produttivo

Le origini del Prosciutto di San Daniele vanno cercate indietro nel tempo. Occorre tornare fino all’epoca tra XI e VIII secolo a.C. per trovarne le prime tracce. Al centro c’è sempre l’iconico borgo di San Daniele del Friuli (UD). Dagli anni Venti del secolo scorso c’è stato un passaggio importante: la produzione da artigianale è divenuta maggiormente strutturata, finché nel 1961 si è arrivati a creare il Consorzio del Prosciutto di San Daniele, deputato alla tutela e alla promozione, nel rispetto del rigido Disciplinare di produzione e della DOP.

Il Prosciutto di San Daniele, eccellenza italiana DOP apprezzata in tutto il mondo, è un ottimo prodotto da portare in tavola per contribuire ad un’alimentazione corretta ed equilibrata di tutta la famiglia.

condividi articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email