Trapianto Capelli in Turchia

Trapianto di capelli in Turchia con  la tecnica FUE

trapianto capelli turchiaIndipendentemente dalle cause della caduta di capelli, la calvizie resta un problema che affligge sempre più uomini e donne. Accettare un cambiamento così drastico del proprio aspetto fisico richiede una certa qual dose di coraggio e non è detto che il nuovo aspetto soddisfi il proprio ego. Guardarsi allo specchio, giorno dopo giorno, e vedere che l’immagine a cui si era abituati di sé evolve in peggio, non è il miglior modo per iniziare le giornate. Dai giovanissimi a quelli con più anni sulle spalle, la caduta di capelli è un comunissimo problema tricologico che coinvolge un po’ tutti. L’alternativa a una passiva accettazione di questo cambiamento così drastico è quello di ricorrere al trapianto di capelli. Si tratta di una vera e propria operazione chirurgica e le tecniche sperimentate e accreditate finora si dividono essenzialmente in tecnica STRIP e tecnica FUE finalizzati alla ricrescita capelli. La prima delle due consiste nella scissione di una losanga ricca di cuoio capelluto, solitamente prelevata dalla nuca, che viene poi impiantata là dove ce n’è bisogno. La tecnica FUE, invece, è meno invasiva della prima, in quanto non prevede tagli sulla zona della nuca, ma, bensì, l’estrazione delle singole unità follicolari, che vengono poi “inserite” nella zona più colpita dallo sfoltimento. Essendo delle operazioni chirurgiche, i costi si aggirano oltre i 5.000 euro qui in Italia, mentre c’è una buona notizia per chi ricorre al trapianto di capelli a Istanbul. La città turca ha infatti sviluppato negli ultimi anni un nutrito numero di chirurghi specializzati nelle tecniche tricologiche, e in particolare in quella FUE, il che ha portato all’apertura di un numero sempre maggiore di cliniche all’avanguardia e specializzate nel trapianto di capelli, capaci di offrire un servizio qualitativamente ottimo a un prezzo irrisorio. Per cui si può dire che Istanbul è diventata una specie di “La Mecca” per chi sogna di ritrovare l’aspetto di un tempo. Letti anche il nostro articolo sull’ Infoltimento Capelli senza chirurgia o utilizzando le cellule staminali

tecnica fue trapianto capelli

Perché scegliere la tecnica FUE?

La tecnica FUE gode di numerosi vantaggi, i quali la rendono la scelta ottimale per chi decide di ricorrere al trapianto di capelli. In primis, non è invasiva, non lascia cicatrici evidenti né ha un decorso post operatorio lungo e doloroso, come invece avviene con la tecnica STIRP. L’autotrapianto di capelli avviene infatti follicolo per follicolo e il decorso post operatorio è rapido e praticamente indolore. Il problema dell’effettuare un’operazione del genere in Italia è legato essenzialmente ai costi da sostenere per potersi sottoporre a un intervento così specializzato. Il range di prezzi può variare da almeno 5.000 euro a salire (un numero che varia in base alla complessità e alla lunghezza dell’operazione). È per questo motivo che in Turchia si è sviluppato un mercato di medici chirurghi altamente specializzati nel trapianto di capelli con tecnica FUE che, godendo del più basso costo della vita del paese, può permettere di offrire un servizio di qualità a dei prezzi più che competitivi. Di solito nei costi totali dell’operazione vengono inclusi anche quelli delle analisi pre-operatorie così come quelli del viaggio e dell’hotel, comprendendo anche l’interprete.  Molto diffusa anche una nuova tecnica scoperta dalla medicina rigenerativa, chiamata bSBS. È praticamente una sorta di pacchetto vacanza, in cui il souvenir che si porta con sé è quello della recuperata autostima grazie al nuovo, e ringiovanito, aspetto ritrovato. Leggi anche come avviene la tecnica CRL.

Hair Concealer e Camouflage

Oltre alle tecniche sopra menzionate, tra le varie possibilità esiste anche quella di nascondere il diradamento dei capelli. Molto interessante a tal proposito la qualità raggiungta dal micro tatuaggio di capelli rasati (in gergo tecnico tricopigmentazione) che sembra raccogliere il favore dei pazienti che l’hanno già utilizzato (stando al sito americano RealSelf.com il 98% sono soddisfatti).tricopigmentazione prima e dopo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.