in

Cambio serrature: Quando e perché è necessario

Vuoi cambiare la serratura delle tue porte? Ecco quando è maggiormente consigliabile farlo

Serratura con la chiave
Serratura con la chiave - Александр Македонский - Pexels.com

A prescindere da se tu abbia recentemente subito un tentativo (riuscito o meno) di effrazione all’interno della tua casa, potresti ragionevolmente voler sostituire le serrature delle porte di accesso. Dopotutto, la sensazione di sicurezza all’interno della propria abitazione è un qualcosa di sacro, che tutti noi dovremmo riuscire a provare.

Spesso, tuttavia, questa tranquillità può essere pregiudicata da diversi fattori. Ma quali sono quelli che dovrebbero spingerti seriamente a preoccuparti di dover sostituire una serratura? Sono molteplici, andiamo ad analizzarli.

Se hai qualsiasi tipo di dubbio, su sicurchiavi.com puoi trovare le risposte a tutte le tue domande, oltre a richiedere un preventivo per un intervento subitaneo. Il team di Sicurchiavi, infatti è specializzato nel pronto intervento.

Quando e come occorre cambiare le serrature

È essenziale cambiare le serrature di casa periodicamente, così da riuscire a prevenire furti. Si stima che oltre l’80% delle serrature installate nelle case italiane siano obsolete o appartenenti a edifici di nuova costruzione che cercano di ridurre i costi.

Inoltre, le serrature fisiche possono diventare obsolete nel tempo, e pertanto più scassinabili. Non a caso, gli esperti consigliano di apportare questa modifica circa ogni 10 o 15 anni per garantire maggiore sicurezza alla casa e ai residenti.

Aggiornare la tua serratura è la migliore risposta alle capacità dei lestofanti, rafforzando così i sistemi di sicurezza e mantenendo la tranquillità tra i residenti. Inoltre, i fabbri consigliano di installare serrature ad alta sicurezza. È persino consigliabile installare due chiusure anziché una, specialmente in presenza di bambini piccoli, per garantire una maggiore tranquillità.

Secondo gli esperti è consigliabile cambiare la serratura della porta soprattutto in determinate circostanze, come ad esempio in caso di smarrimento delle chiavi, soprattutto se insieme alle chiavi è stato perso un documento di identità con l’indirizzo di casa. Inoltre, è consigliabile sostituire la serratura quando si acquista una nuova casa, poiché le case vendute di recente spesso hanno le chiavi distribuite tra i precedenti proprietari, professionisti o agenti immobiliari, aumentando il rischio di intrusione.

La sostituzione della serratura è indispensabile anche in caso di furto nell’abitazione o in un negozio. Innanzitutto, perché questa potrebbe essere stata danneggiata, ma anche per evitare seconde “visite” davvero sgradite all’interno della propria abitazione. Per ciascuna di queste evenienze, puoi richiedere un consulto con uno degli esperti di sicurchiavi.

Casa nuova - Foto di PhotoMIX Company/ Pexels.com
Casa nuova – Foto di PhotoMIX Company/ Pexels.com

Inoltre, la serratura dovrebbe essere sostituita se diventa difficile aprire la porta, poiché potrebbe indicare un malfunzionamento. È importante considerare che le serrature possono perdere la loro efficacia nel tempo a causa dell’usura, rendendo sempre più difficile l’apertura e la chiusura della porta. Le serrature tradizionali, come quelle a chiave e con catenaccio, hanno a lungo rappresentato un elemento fondamentale per la sicurezza domestica.  Ma con l’avanzare di tecniche più sofisticate utilizzate dagli intrusi, come il bumping, le serrature convenzionali hanno acquisito una maggiore vulnerabilità.

Il bumping infatti rappresenta uno dei metodi più utilizzati per aggirare i sistemi di sicurezza. Rinnovando periodicamente i lucchetti, si può contrastare l’uso di questa tecnica da parte di malintenzionati. Il bumping è una tecnica utilizzata da alcuni ladri per aprire le serrature senza chiave e in modo discreto. Questo metodo prevede l’inserimento di una chiave speciale, nota come “chiave ad urto”, nella serratura, seguito da leggeri colpi per far saltare i perni e permettere la rotazione del cilindro.

Questa tecnica può essere impiegata in molte tipologie di abitazioni, poiché le serrature convenzionali presenti sulla maggior parte delle porte sono suscettibili al bumping. Chiaramente è più probabile che si verifichi in abitazioni dotate di serrature di bassa qualità o serrature più datate che non dispongono di sistemi di protezione dagli urti.

I ladri che adottano questa tecnica tendono a selezionare i loro obiettivi in base all’aspetto della serratura o alla percezione della vulnerabilità della proprietà. Solitamente mirano a case o appartamenti con serrature facili da manomettere, dove possano entrare e uscire rapidamente senza destare sospetti.

Serratura moderna
Serratura moderna Pixabay – Pexels.com

Il cambio della serratura della porta può essere effettuato seguendo alcuni semplici passaggi. Innanzitutto, si dovrebbe rimuovere lo scudo e sostituire il vecchio cilindro, avendo cura di non danneggiare la porta. Successivamente, si posiziona la nuova nell’area stabilita, si monta lo schermo di sicurezza e si installa il nuovo scudo.

Dopo aver effettuato le necessarie verifiche, il lavoro è completato.

Il costo del cambio della serratura può variare in base a diversi fattori, come il tipo di serratura o da quanto tempo è stata installata.

È consigliabile affidarsi a professionisti per evitare esperienze negative e successive riparazioni, proprio come da sicurchiavi.com.

Puoi scoprire nel dettaglio quali sono le casistiche e le modalità più indicate per le tue esigenze, potendo richiedere anche un pronto intervento.

Scritto da Luca Petrone

Sono un giornalista pubblicista dal 2021 ed ho conseguito un MA in Journalism alla Birkbeck University di Londra. I miei interessi sono troppo vasti per essere riassunti in una descrizione, ma ogni cosa che faccio inizia dalla scrittura. Attualmente sono web writer ed ho collaborato con svariati siti e testate online. Il mio profilo LinkedIn.