in

Capelli ricci: come fare lo styling e I look più belli da replicare

I capelli ricci sono bellissimi, ma non sempre così semplici da gestire, spesso, infatti, possono diventare il peggior nemico di una donna. La cura dei capelli ricci è molto importante e assolutamente necessaria per ottenere una chioma in perfetta forma, in ordine e lucente. Lo styling è sicuramente una parte fondamentale della cura dei ricci.

Se vuoi avere capelli ricci voluminosi e ben definiti, è importante concentrarsi non solo su detersione e nutrimento, ma anche su tecniche specifiche che siano in grado di mettere in risalto il naturale movimento dei capelli. Le tecniche di styling sono diverse e in questo articolo parleremo insieme di quelle più utilizzate per ottenere ricci perfetti.

Prima di svelarti queste tecniche, ricordati sempre di non pettinare i capelli una volta asciutti dopo lo styling per non rompere il ricco, meglio procedere con un massaggio delicato. L’effetto che si ottiene si chiama cast e si elimina con uno scrunch a secco.

Scrunching

La prima tecnica più utilizzata si chiama scrunching, permette di avere una perfetta definizione dei ricci, ma come bisogna procedere? In primis, applica il tuo prodotto di styling preferito, a testa in su o in giù a seconda da come ti trovi meglio, distribuiscilo e poi effettua lo scrunching. Strizza i capelli e raccoglili con le mani dal basso verso le radici.

Se vuoi ottenere uno scrunching perfetto, è molto importante ricordare che i capelli non vanno strizzati o tamponati con l’asciugamano prima di applicare lo styling. La chioma deve grondare acqua, al punto che quando poi inizi a strizzare il capello, dovresti proprio sentire il classico rumore dell’acqua nella fase di scrunch e pulising ripetuto. In ogni caso, questa tecnica può essere combinata a tutte le tipologie di styling.

Twist

La seconda tecnica si chiama twist ed è particolarmente adatta per capelli molto ricci e dall’effetto crespo. È l’ideale anche per chi ha ricci molto stretti e vuole dare una forma più allungata. Ma come si esegue? In primis, diciamo che la tecnica twist coinvolge la separazione dei capelli in varie sezioni e la torsione di queste per formare i ricci. Come primo step quindi, spera i capelli bagnati in sezioni più gestibili utilizzando, anche, clip o elastici per tenere separate le sezioni. Umidifica con acqua e applica il prodotto per la piega. Prendi due ciocche dalla sezione e tieni una parte ferma mentre l’altra la avvolgi creando una torsione. In pratica, si intrecciano le due ciocche una con l’altra. Una volta che sei arrivato alle punte, puoi fissare la torsione con un elastico. Questi passaggi si ripetono per tutta la testa.

Con la tecnica twist puoi asciugare i capelli ricci all’aria oppure con il diffusore. Una volta asciutti distendi delicatamente ogni torsione, utilizzando le dita per sperare i ricci e ottenere volume.

Plopping 

La terza e ultima tecnica si chiama plopping ed è probabilmente quella più conosciuta e adatta per avere ciocche super definite. Come si esegue? In questo caso hai bisogno di avere a portata di mano un telo di microfibra, che è sempre meglio rispetto ad uno di spugna o di cotone per tamponare i capelli post lavaggio. Dopo aver applicato il tuo prodotto di styling preferito con un piccolo scrunch, ti baserà mettere i capelli al centro del telo in microfibra e girarlo per creare un turbante in cui far stare i capelli. Infine, per l’asciugatura si può procedere in due modi:

  • quella pratica e veloce in cui si tiene il turbante per 20-30 minuti e poi si asciuga con il phon, mantenendo sempre il turbante in testa;
  • quella naturale in cui si lascia il turbante in testa fino a quando i capelli sono si asciugano.

I look più belli da replicare sulla tua chioma

Adesso che hai capito come fare lo styling dei tuoi capelli ricci, è arrivato il momento di scegliere il look più adatto per te. In basso, abbiamo selezionato alcune foto che ti aiuteranno a fare la scelta giusta. Pronta a sfoggiare una chioma riccia e voluminosa da paura?

Capelli ricci medi - Foto: Pinterest.it
Capelli ricci medi – Foto: Pinterest.it
Capelli ricci di tendenza - Foto: Pinterest.it
Capelli ricci di tendenza – Foto: Pinterest.it
Capelli ricci con frangia - Foto: Pinterest.it
Capelli ricci con frangia – Foto: Pinterest.it
Capelli ricci - Foto: Pinterest.it
Capelli ricci – Foto: Pinterest.it
Caschetto capelli ricci - Foto: Pinterest.it
Caschetto capelli ricci – Foto: Pinterest.it
Taglio capelli ricci - Foto: Pinterest.it
Taglio capelli ricci – Foto: Pinterest.it
Capelli ricci voluminosi - Foto: Pinterest.it
Capelli ricci voluminosi – Foto: Pinterest.it
Capelli ricci scalati - Foto: Pinterest.it
Capelli ricci scalati – Foto: Pinterest.it
Capelli ricci castani - Foto: Pinterest.it
Capelli ricci castani – Foto: Pinterest.it
Taglio medio riccio - Foto: Pinterest.it
Taglio medio riccio – Foto: Pinterest.it

Come hai potuto vedere i look tra cui scegliere per valorizzare i tuoi ricci sono tanti e diversi tra loro. Adesso, tocca a te scegliere il tuo preferito e quello che pensi si adatti meglio alla tua chioma e soprattutto alla tua personalità.

Scritto da Patty Tiano

Ambiziosa e molto professionale. Amo lavorare a contatto con i bambini. Lavoro come copywriter da più di due anni, perché appassionata di lettura e scrittura.