Come pulire la muffa agli angoli della doccia!

Non c’è niente di peggio della muffa nella tua doccia, e come qualcuno che ha vissuto in case con scarsa ventilazione nel bagno. Scopri come rimuoverlo!

Non c’è niente di peggio della muffa nella tua doccia, e come qualcuno che ha vissuto in case con scarsa ventilazione nel bagno- Non solo può causare seri problemi di salute, ma è anche sgradevole e può lasciare un odore terribile nel tuo bagno se peggiora davvero. Lo scarico della doccia tende ad essere il luogo principale in cui si accumula la muffa, ma potresti anche scoprire che si insinua sulla parete della doccia o sulle piastrelle della doccia.

Potrebbe sembrare frustrante, e forse anche un po’ scoraggiante, all’inizio, ma il modo per sbarazzarsene è in realtà piuttosto semplice. Tuttavia, poiché stiamo usando molta candeggina qui (e in tutta la guida), ricordati di indossare guanti e vestiti vecchi (se schizza, lascerà macchie scolorite) mentre liberi la doccia dalla muffa.

Le piccole macchie nere sulla guarnizione attorno alla porta della doccia possono indicare la presenza di muffa, uno stadio iniziale di muffa. Questi funghi prosperano in ambienti umidi e umidi. Se non arieggi o non asciughi la doccia dopo ogni utilizzo, è probabile che alla fine vedrai i punti neri rivelatori. Ma con diversi detergenti economici o soluzioni detergenti fatte in casa, puoi eliminare muffe e funghi e lasciare la guarnizione della porta della doccia immacolata.

Doccia pulita splendente

Doccia pulita splendente – Foto di Karolina Grabowska/Pexels.com

Mescola una soluzione di candeggina e acqua e assicurati che ci sia più acqua che candeggina. Anche se non troppo, perché vuoi che sia relativamente forte. Quindi, versalo in un flacone spray vuoto. Spruzza la soluzione attorno allo scarico e sopra lo stampo prima di lasciarla riposare per circa 10 minuti. Prendi una spazzola ruvida e inizia a strofinare via lo stampo. Si spera che abbia iniziato a sbiadire un po’ prima per rendere il lavoro un po’ più facile per te.

Per i punti veramente stretti, potresti aver bisogno di un vecchio spazzolino da denti o qualcosa di simile in modo da poter raggiungere. Risciacqua la soluzione e allontana la muffa, e rimarrai con uno scarico scintillante. Puoi utilizzare lo stesso metodo anche per le piastrelle e le pareti della doccia. Assicurati solo che la soluzione di candeggina non sia troppo forte se la usi sui muri.