Perché fare un blog nel 2016 e quali piattaforme utilizzare

Fare un blog nel 2016 può sembrare un’idea superata, o meglio, significa mettere online un prodotto in mezzo a milioni di altri prodotti che si sono già fatti strada negli ultimi 10 anni.

Attenzione però, il web è imprevedibile e soprattutto premia la qualità e la dedizione. Anche se la blogosfera è già colma di blog e siti specializzati, lanciare un prodotto originale, nuovo e ben strutturato potrebbe garantire un grande successo di traffico e utenza.

Un blog poi non è necessariamente una realtà a sé stante; è possibile infatti realizzare un blog di supporto alla nostra attività, sia questa un ristorante, un locale notturno o un bed and breakfast.

Un blog è capace di trasformarsi in un punto di riferimento per la clientela e un potente strumento di marketing attraverso il quale attirare nuovi utenti e fidelizzare quelli che già si interessano a noi e a ciò che offriamo.

Mille modi per utilizzare un blog

I metodi di utilizzo di un blog sono davvero infiniti, dal classico diario personale, al vero e proprio business o strumento di marketing.

Di sicuro qualsiasi ditta che si rispetti, qualsiasi nuova idea o locale, al giorno d’oggi necessita assolutamente il suo blog e tutta la sua sfera social di supporto.

Il blog diventerà la casa base da cui sviluppare ulteriori progetti e con la quale tenere sempre aggiornati i lettori su novità e progressi, di qualsiasi settore stiamo parlando!

Creare un blog, quale piattaforma utilizzare?

Quando si tratta di creare un blog le possibilità di scelta sono molteplici: Blogger, Joomla, WordPress.

Se l’obiettivo che abbiamo quello di creare un prodotto professionale, visivamente gradevole e ottimizzato per browser e mobile, allora la scelta migliore è quella di utilizzare WordPress.

WordPress infatti è il CSM più amato nel mondo, estremamente intuitivo e facile da maneggiare, capace di creare siti e blog eccezionali in pochi click e di regalare grandissime soddisfazioni.

WP poi vanta moltissimi strumenti davvero professionali sia in ottica di scrittura che per quanto riguarda l’importantissimo mondo della SEO. Padroneggiare questo strumento significa essere pronti a mettere in rete i nostri contenuti e dare vita al nostro blog.

È possibile anche installare wordpress direttamente sul vostro pc (sia Mac che Windows) così da godere delle funzionalità di questo eccezionale CMS anche offline, comodamente sul treno o in qualsiasi luogo dove c’è a disposizione una connessione.

 

Allora, cosa aspettate a dar vita al vostro nuovo blog?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.