Migliori Post Editor per WordPress: Barley for WordPress

Per scrivere questo Blog ho comprato il plugin in questione. A prima sembrava molto ben fatto, veloce, elegante, completamente Ajaxified. Dopo poco ho iniziato a vedere i lati negativi: le carenze strutturali sono numerose.

Per prima cosa il plugin non ha un pulsante salva. Quindi salva lui, e purtroppo lo fa di continuo creando 80 revisioni per un lavoro di 40 minuti. Immaginate il vostro dababase che si va riempiendo di dati inutili. Ho provato a segnalare il bug al supporto e mi è stato risposto che la creazione di revisioni è una normale caratteristica di WordPress. Il che è vero.. solo che WP ne crea una manciata, non diverse decine senza ragione.

In secondo luogo va in conflitto con altri plugin. Si veda ad esempio Amazon Link.
Anche qui ho segnalato al supporto tecnico del problema e il tipo se ne è completamente infischiato.

Per terza cosa la quantità di HTML inutile prodotto è eccessiva. Per mostrare il font con cui sto scrivendo ora l’editor in questione aggiunge il seguente codice: <span style=“font-size: 13px; background-color: transparent;”>
Peccato che sia totalmente inutile e, in alcuni casi, gestito talmente male da andare in conflitto con l’altra formattazione..

Il problema maggiore tuttavia è che siamo di fronte ad un editor a pagamento. Già il supporto è totalmente carente, in secondo luogo le possibilità offerte dall’editor di default di WP sono migliori..

La gestione dei tag manca di autocompletamento ajaxified, la gestione delle categorie non gestisce bene le sottocategorie.

Che dire? In alcuni casi è utile, è molto veloce, peccato per il team che c’è dietro.. Se solo risolvessero i problemi che questo tool presenta il giudizio potrebbe essere molto soddisfacente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.