Marche da Bollo: Online, Dove comprarle e Importi

Astre Dei
Astre Dei
Indice

Le marche da bollo digitali sono il presente e il futuro della contabilità e dei rapporti con le pubbliche amministrazioni. È possibile comprare le nuove e bollo (marche da bollo digitali virtuali appunto) direttamente online semplicemente con un clic. Questa inizitativa fa parte di un sistema molto più ampio chiamato pagoPa a cui aderiscono tutte le regioni, 11 ministeri, equitalia, 2000 comuni su circa 8000 e la maggioranza degli istituti scolastici che permette di pagare online le tasse e gli altri oneri dovuti.

In generale possiamo affermare che le marche da bollo rappresentano delle imposte che i contribuenti hanno l’obbligo di adottare in determinate situazioni, come ad esempio fatture o ricevute fiscali superiori a una certa somma. Solitamente si riconoscono due tipi di marche da bollo: quella da 2 euro su fatture superiori a 77, 47 euro e quelle da 16 euro per documenti e atti di pubbliche amministrazioni, documenti notarili ecc. Ma vediamo dove comprare le marche da bollo anche online.

Marche da bollo: online e dove comprarle

Le marche da bollo telematiche al momento possono essere acquistate solo ed esclusivamente sul sito ioconto infocamere all’indirizzo https://www.iconto.infocamere.it/idpw/home. Questo sito infatti al momento è l’unico e il primo PSP abilitato attraverso cui è possibile comprare marche da bollo digitali. È possibile pagare direttamente sul sito per chi possiede un conto sul sito infocamere, per tutti gli altri invece sta per arrivare la possibilità di pagare con prepagata, carta di credito o bamconat direttamente online. Se invece siete sul sito dell’amministrazione a cui dovete presentare un’istanza o richiedere un atto, dovreste essere guidati direttamente da questo sito all’acquisto della marca da bollo digitale:

  • collegarsi al sito istituzionale dell’amministrazione presso la quale deve presentare un’istanza o richiedere un atto in bollo
  • compilare i dati richiesti e scegliere il PSP (Prestatore di Servizi di Pagamento) con cui effettuare l’operazione di acquisto marca da bollo tra quelli abilitati
  • attraverso il portale della Pubblica amministrazione dove state operando, invia al PSP prescelto il messaggio di Richiesta di Pagamento Telematico (RPT), contenente le informazioni per la generazione della marca da bollo digitale.
  • con i servizi del Nodo dei Pagamenti-SPC, l’utilizzatore finale viene portato sul sito del PSP sul quale, con gli strumenti messi a disposizione da quest’ultimo, completa l’operazione di acquisto della marca da bollo digitale che viene quindi veicolata verso il sito della PA come allegato della Ricevuta Telematica (RT).

Esempio Pratico per l’acquisto della marca da bollo digitale

  • Se si procede attraverso il sito di un ente della pubblica amministrazione, sarà necessario essere registrati sulla piattaforma e avere tutte le credenziali in regola.
    Dal pannello utente si potrà scegliere di acquistare e pagare la marca da bollo online, seguendo le indicazioni fornite dal sistema.
  • Se, invece, si sceglie di pagare la marca da bollo online tramite un intermediario, sarà necessario installare sul proprio PC un software che farà una “fotografia” dei documenti a cui si sta associando quella marca da bollo digitale (quindi marca da bollo online @e.bollo e il documento su cui viene usata rimarranno associati come un vestito sartoriale).

Sembra più difficile a dirsi che a farsi, vi aspettiamo nei commenti per poterci confrontare insieme su come vi siete trovati nell’acquisto di questa e bollo e su come siete riusciti a interfacciarvi con l’intermediario PSP e con il portale della pubblica amministrazione (comprende anche le università) di vostro interesse.

Marche da Bollo Digitali e bollo: hanno scadenza? 

Le marche da bollo digitali non hanno scadenza, sono in questo senso del tutto uguali alle marche da bollo cartacee quindi non dovete preoccuparvi.

Marche da Bollo Digitali, possono essere annullate? 

Annullare una marca da bollo digitale online e bollo non serve. Vi spieghiamo il perché: di solito annullare una marca da bollo tradizionale serve a non farla riutilizzare ad altri. In questo caso tuttavia come vi abbiamo spiegato queste marche da bollo telematiche sono create su misura per il documento a cui le applichi non possono essere comprate prima, ne utilizzate per nessun’altro pagamento.

Marche da bollo: importi

Nel 2013 con la legge 71/2013 gli importi per le marche da bollo sono aumentati. In linea generale si riconoscono:

  • Marche da bollo da 1,81 euro
  • Da 2 euro
  • Da 14,62 euro
  • Infine, marche da bollo da 16 euro

Leggi anche la Guida a come inviare una raccomandata.

condividi articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email