pagare bollette del gas online
Antonio Bartolini
Antonio Bartolini

Come pagare le bollette del gas online: Enel energia, Eni gas e luce

Indice

Pagare le bollette del gas online: sia con Enel Energia, che con Eni gas e luce, è possibile. Enel Energia è una SPA che opera nel settore dell’energia elettrica e del gas naturale. L’azienda propone un offerta sul mercato libero, differenziata in tre settori: elettricità, gas e Dual Fuel. La terza versione è il connubio dei due contratti precedenti, che consente l’erogazione di gas e luce sottoscrivendo però un unico contratto. L’azienda propone tra l’altro offerte sia per la casa che per l’impresa. Eni gas e luce invece è una società costituita nel luglio del 2017, e controllata da Eni Spa. L’azienda è nata per sviluppare la vendita di gas e luce nel mercato libero

Pagare bollette Gas online con Enel

Abbiamo detto che con Enel Energia è possibile pagare le bollette on-line. Innanzitutto è opportuno sapere che per i clienti Enel Energia rispettosi dell’ambiente, è possibile ricevere le bollette gratuitamente via email. Il servizio si chiama Bolletta Web, ed evita anche l’addebito dei costi di spedizione, tipici della fattura cartacea. Da sottolineare che in questo modo non è possibile smarrire il bollettino.

È possibile pagare online, sia attraverso il portale ufficiale, che tramite l’applicazione. Sarà anche possibile accedere allo storico delle fatturazioni in qualsiasi momento. In altre parole, ricevere la bolletta on-line evita l’ansia degli eventuali ritardi postali. Per attivare il servizio Bolletta Web, è necessario innanzitutto registrarsi nell’area clienti del sito ufficiale o eventualmente dall’applicazione per smartphone e tablet. Successivamente si dovrà attivare l’opzione Attiva bolletta web, comunicando il numero cliente e il codice fiscale, o eventualmente la partita IVA. Dopo tale attivazione, verrà inviata una mail contenente un link su cui cliccare per confermare l’indirizzo di posta elettronica. Enel Energia offre la possibilità di scegliere tra differenti metodologie di pagamento della fattura:

  • Bonifico bancario. È possibile utilizzare questo strumento di pagamento direttamente dall’home Banking del proprio istituto. Per effettuare un bonifico, nella causale si dovrà specificare il numero cliente, il numero di conto, e l’identificativo della bolletta, così che la società possa riconoscere il pagamento.
  • Attraverso il sito ufficiale. Recandosi sul sito ufficiale di Enel Energia, ed effettuando il login, si potrà accedere alle proprie fatture e verificare quelle eventualmente da pagare. Una volta identificata quella di interesse, sarà possibile pagare on-line attraverso più metodi: carta di credito o prepagata ricaricabile, o eventualmente PayPal.
  • Applicazione Enel Energia. Effettuare i pagamenti delle bollette di Enel Energia attraverso l’applicazione per smartphone e tablet, è probabilmente la soluzione più rapida. Sarà sufficiente infatti avviare l’applicazione, inserendo le credenziali se richiesto, ed accedere alle proprie fatture. Cliccando su quella di interesse, si potrà avviare la procedura di pagamento. Anche in questo caso, in maniera analoga a quanto avviene sul sito ufficiale, è possibile utilizzare per la transazione sia una carta di credito, che una ricaricabile, oppure il noto servizio PayPal.

Pagare bollette Gas online con Eni Gas e Luce

Anche con Eni gas e luce è possibile pagare le bollette on-line. Esattamente come avviene per Enel Energia, o per altri operatori del mercato libero, con Eni Gas e Luce si potrà sottoscrivere l’offerta energia elettrica, gas, o eventualmente la Dual, che include entrambe le forniture. Nell’ultimo caso ovviamente si riceverà un’unica fattura. Eni Gas e Luce permette di ricevere le bollette via mail, così da rispettare l’ambiente ed evitare che queste si possano smarrire. Le modalità con cui effettuare il pagamento delle bollette on-line della società, sono chiaramente molto simili a quelle offerte da Enel Energia. Nella fattispecie, tali bollette si possono pagare tramite:

  • Bonifico bancario. Accedendo all’Home Banking della propria banca, o eventualmente del conto corrente postale, è possibile effettuare un bonifico a Eni Gas e Luce indicando nella causale il codici cliente, il numero del bollettino, e i dati dell’intestatario della fornitura. In questo modo si permette all’azienda il riconoscimento della transazione.
  • Attraverso il portale ufficiale. Una volta effettuata la registrazione sul portale ufficiale di Eni Gas e Luce, è possibile accedere allo storico delle proprie bollette. In questo modo, selezionando quella di riferimento, si potrà effettuare il pagamento attraverso i più comuni metodi on-line, quindi carta di credito appartenente al circuito Visa MasterCard o maestro, oppure PayPal.
  • Applicazione. Così come per altri fornitori del mercato libero dell’energia, anche Eni Gas e Luce ha sviluppato una pratica applicazione per smartphone e tablet. Una volta fatto il download ed effettuata la registrazione con le proprie credenziali, sarà possibile accedere allo storico delle bollette scegliendo quella in scadenza. Il pagamento potrà essere portato a termine attraverso carta di credito, carta prepagata ricaricabile, o PayPal.

Come pagare le bollette luce online

Le procedure descritte per pagare le bollette del gas on-line di Enel energia e Eni gas e luce, sono ovviamente valide anche per pagare le bollette della luce online. Praticamente tutti i fornitori di energia elettrica del mercato libero offrono questa comoda opportunità, perché permette di risparmiare moltissimo tempo nelle noiose code degli uffici postali, ed evita i potenziali smarrimenti o ritardi nella spedizione. Da non dimenticare inoltre che le varie ricevitorie abilitate presentano commissioni più alte rispetto ai pagamenti on-line.

Proprio per questo motivo, tutti gli operatori del mercato libero permettono di effettuare il pagamento delle bollette della luce, accedendo ai rispettivi siti ufficiali. Molti di questi fornitori inoltre, hanno sviluppato delle comode applicazioni per smartphone e tablet, che una volta avviate permettono di effettuare la transazione in pochi secondi. Sarà sufficiente infatti selezionare la bolletta di interesse, e procedere al pagamento con carta di credito, carta ricaricabile prepagata, o PayPal. In alternativa è sempre possibile pagare le bollette on-line anche effettuando un bonifico bancario o postale. Per questa opzione però, per l’avvenuta registrazione del pagamento si dovrà aspettare la contabilizzazione del bonifico. In altre parole il metodo è sconsigliato per bollette scadute o in scadenza, a differenza degli altri che sono invece istantanei.

Ti potrebbe interessare anche…

condividi articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email