Paypal: Come funziona? Conto e Movimenti, Contatti e prepagata

Gianluigi Salvi
Gianluigi Salvi
Indice

Paypal: tutto ciò che c’è da sapere sullo strumento che ha reso la vita più facile per tutti. Grazie ad essa possiamo oggi effettuare acquisti comodamente da casa nostra o da qualsiasi luogo ci troviamo e, soprattutto, in qualsiasi momento della giornata. Questo, ovviamente, è un vantaggio che è andato migliorando nel tempo e sono state aggiunte opzioni per renderlo ancora più semplice e veloce.

Molti non sono ancora timorosi nell’acquistare online perché pensano che inserendo i dati della propria carta di debito o di credito possano essere vittime di furti di informazioni. Tuttavia, gli acquisti online sono ora più sicuri rispetto a qualche anno fa. Grazie a PayPal, una piattaforma di pagamento sicura che è stata creata per sradicare queste paure e creare un modo semplice e sicuro per pagare e ricevere pagamenti online senza condividere informazioni finanziarie. Scopriamo di più su questo utile strumento.

Che cos’è Paypal e come funziona

PayPal è una società americana operante nel settore del commercio elettronico, il cui sistema consente ai propri utenti di effettuare pagamenti e trasferimenti su Internet senza condividere informazioni finanziarie con il destinatario con l’unico requisito di avere un indirizzo di posta elettronica. È un sistema veloce e sicuro per inviare e ricevere denaro. Funziona in quasi tutto il mondo e supporta i trasferimenti di denaro tra utenti fungendo da alternativa elettronica ai metodi di pagamento tradizionali (assegni e vaglia postali).

Nel lontano 1998, il signor Levchin che era un esperto di cybersecurity e il signor Thiel che gestiva un fondo di investimento si incontrarono per parlare di un progetto chiamato Field Link. L’idea di base era di creare un supporto per favorire il trasferimento di denaro sui dispositivi mobili. Il progetto dei due ebbe da subito un grande successo, la società cambiò nome e fu chiamata Confinity e il servizio offerto invece fu nominato PayPal dall’ abbreviazione di “Paying your pal”, ovvero “restituisci i soldi ai tuoi migliori amici”.

Servizi Paypal

PayPal elabora le transazioni per privati, acquirenti e venditori online, siti di aste e altri usi aziendali. La maggior parte dei suoi clienti proviene dal sito di aste online eBay, una società acquistata da PayPal nell’ottobre 2002.

È un metodo sicuro per effettuare pagamenti e trasferimenti di denaro grazie alla sua tecnologia di crittografia SSL a 128 bit in grado proteggere tutte le informazioni riservate e i dati sensibili. Dopo la transazione, il destinatario non riceverà nessun dato finanziario come numero di carta o conto bancario ne’ informazioni personali.

Offre inoltre programmi di protezione dove l’acquirente può richiedere un rimborso totale o parziale del proprio denaro. Il reso, secondo la pagina ufficiale, è fino a 2500 dollari (o l’equivalente in euro) e copre i problemi di “Articolo non ricevuto” o “Articolo molto diverso da quello descritto”, incluso non solo il prezzo dell’articolo ma anche le spese di spedizione .Va ricordato che questo tipo di protezione è valido solo per determinati acquisti che non includono, ad esempio, beni immateriali, servizi e veicoli.

Potete chiedere un rimborso qualora un oggetto comprato con PayPal non rispetti le aspettative e sia diverso da ciò che avete ordinato o qualora non riceviate l’articolo. Tale reclamo deve essere fatto entro 45 giorni da quando il pagamento è avvenuto e vi consente di ricevere il rimborso totale della cifra spesa. PayPal offre trasferimenti di denaro immediati e pagamenti gratuiti. Il destinatario può essere qualsiasi persona o azienda, che disponga o meno di un conto PayPal associato semplicemente ad un indirizzo e-mail.

Paypal: conto e movimenti

Creare un account PayPal è molto semplice: devi solo andare sul loro sito web ( https://www.paypal.com ) e scegliere “Crea un account”. Quindi dovrai registrarti con PayPal compilando il modulo e accettare i termini di utilizzo per continuare.

  • Scegli il metodo di pagamento

Successivamente, vedrai l’opzione per pagare con il tuo conto bancario o con la tua carta. Scegli quello più adatto a te.

  • Inserisci i tuoi dati

Una volta scelto il nostro metodo di pagamento inserisci le informazioni che PayPal ci richiede. Sono informazioni necessarie per associare il tuo conto bancario o una carta di credito o di debito in tuo possesso. Questa sarà l’unica volta che dovrete inserire i vostri dati in PayPal. Successivamente potrete acquistare tranquillamente online senza rivelare informazioni sensibili ma semplicemente accedendo al tuo conto PayPal. Dopo aver inserito i dati, apparirà una finestra per confermare l’utilizzo di PayPal nel tuo conto bancario.

Quando fai clic su “Accetta”, vedrai un avviso PayPal che spiega il processo per convalidare il tuo account PayPal. In seguito se hai inserito il tuo conto bancario, PayPal effettuerà dei piccoli trasferimenti di importo compreso tra €0,01 e 0,99 sul tuo conto bancario. Una volta controllato l’estratto conto, dovrai confermare che sei il titolare del conto e i soldi ti verranno riaccreditati. Paypal permette di aprire due tipologie di conto:

  • Personale, il conto destinato agli utenti privati con tutte le funzioni base e standard di trasferimento di denaro (sia dal conto che verso il conto) e di gestione dei pagamenti online.
  • Business, il quale è invece indirizzato alle aziende e può essere sfruttato da un massimo di 20 persone con funzioni avanzate come i pagamenti cumulativi o via e-mail.

Una volta verificato il tuo account PayPal, puoi iniziare a pagare sulle pagine web che hanno la possibilità di acquistare tramite questo sistema. Per pagare con PayPal sulla pagina web associata si aprirà una finestra per effettuare il login e confermare l’ordine. Devi solo accettare e basta.

Contatti Paypal

Per qualunque delucidazione o richiesta di assistenza in merito ai servizi proposti o ad una singola transazione, l’azienda ha attivato il numero verde 800975345 gratuito per chi chiama da fisso mentre da cellulare segue i costi del gestore. Cliccando inoltre, nel proprio account, sulla sezione aiuto ti si aprirà una finestra e avrai l’opportunità di aprire una pratica o segnalare una problematica relativa ad una delle transazioni effettuate tramite il sito.

Paypal prepagata

Uno dei pensieri ricorrenti è che se il tuo account Paypal viene violato gli hacker avranno accesso ai tuoi dati bancari. Pertanto, per tutelarti, puoi utilizzare un metodo semplice: associare una carta prepagata.

Chiamata anche portafoglio o carta virtuale, una carta prepagata è un metodo di pagamento che non ha le condizioni fisiche delle carte di credito o di debito. Cioè, nonostante in alcuni casi queste carte siano fisiche e puoi portarle nel tuo portafoglio, solitamente non hanno banda magnetica ne’ chip e sono rivolte esclusivamente al campo dei pagamenti su Internet.

Si tratta quindi di una carta digitale che funge da portafoglio virtuale e si ricarica quando serve . In questo modo, avendo una carta di queste associata al tuo Paypal, prima di effettuare un pagamento devi solo ricaricarla con il giusto importo da versare. Una volta effettuato il pagamento il saldo della carta sarà pari a zero senza alcun rischio per il tuo denaro.

Se volessi ricevere fisicamente la tua prepagata, puoi richiedere la tua carta online e fartela spedire a casa oppure puoi ritirarla presso un punto vendita Lottomaticard. Prima di iniziare a usarla devi però ricaricarla e sono disponibili tre metodi di ricarica:

  • Trasferimento di denaro dal tuo saldo PayPal
  • In contanti o mediante carta Pagobancomat presso uno dei punti vendita Lottomatica Italia Servizi
  • Bonifico dal tuo conto bancario

Con la carta prepagata PayPal è possibile prelevare denaro presso qualsiasi sportello bancomat abilitato che espone il logo Mastercard. Anche presso una delle tabaccherie appartenenti al circuito Lottomatica Italia Servizi.

Costi di ricarica Paypal

Quali sono i costi di ricarica della prepagata Paypal? La prepagata può essere ricaricata gratuitamente dal sito paypal. Anche nei punti vendita LIS CARD di Lottomatica al costo di 1,10 ( il costo sale a 1,50 per gli importi superiori a 150 euro). Al costo previsto dal proprio conto bancario facendo un normale bonifico e al costo di 2 euro ricaricandola da un’altra carta prepagata.

condividi articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email