Prodotti tipici toscani: la semplicità è il primo ingrediente

grano
La regione della Toscana, oltre ad essere famosa per il suo ricchissimo patrimonio artistico e architettonico, è conosciuta da migliaia di anni per le sue gustose pietanze caratterizzate principalmente da semplicissimi ingredienti. La semplicità è un aggettivo che ha reso la regione Toscana, la migliore cucina italiana ricca di prodotti tipici toscani famosi in tutto il mondo.

Il famosissimo pane toscano

tanti tipi di pane ammucchiatiIn sostanza, un prodotto tipico è un prodotto agricolo, agro-alimentare o artigianale i cui metodi di lavorazione, conservazione e stagionatura ne fanno un qualcosa di unico del suo genere grazie anche alle qualità ambientali, sociali e storiche in cui si trova un particolare prodotto tipico.

Dai tempi in cui numerosi pellegrini si apprestavano a transitare sulla via francigena, la Toscana è sempre stata considerata una delle regioni del centro d’Italia davvero bella, sia da un punto di vista geografico ambientale e sia per la genuinità e bontà dei prodotti tipici toscani i quali si potevano già assaporare nelle antiche locande. La cucina toscana si è affermata in tutto il mondo, grazie a numerosi piatti che con il tempo sono diventati anche il simbolo di alcune città, come per esempio la famosissima bistecca alla fiorentina o la ribollita.

Uno dei prodotti tipici toscani che occupa un posto in primo piano tra tutti gli altri è il pane toscano, grazie alla lievitazione naturale, la cottura non troppo alta, la notevole pezzatura e soprattutto la mancanza del sale, rendono il pane toscano davvero particolare tanto che anche Dante Alighieri nella Divina Commedia, precisamente nel Paradiso, scrive una frase dedicata proprio a questa particolarità “Tu proverai come sa di sale il pane altrui”. La continua lotta tra Pisa e Firenze, ha fatto si che la repubblica marinara bloccò il commercio del sale verso le città poste all’interno della regione.

I dolci toscani

Anche la sezione dolci presenta tanti tipi di prodotti tipici toscani, a seconda della tradizione, della città in cui ci si trova e delle ricorrenze festive e religiose. Nel periodo di carnevale per esempio, a Firenze si può trovare la famosa schiacciata alla fiorentina, che oggi viene farcita di panna montata o crema pasticcera. In autunno la schiacciata viene fornita con l’uva e nel Chianti la schiacciata viene ricoperta di fichi freschi e zucchero.

 

Comunque qualsiasi paese o città della toscana che si vuole visitare, si trova sempre qualcosa di speciale e di unico dal salato al dolce e al vino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.