Raccomandata Codice 616 da Bologna e Napoli: Mittente e Contenuto

Che cos’è il codice raccomandata 616 proveniente da Bologna o da Napoli? Attraverso questo codice è possibile risalire al mittente ma anche al contenuto della raccomandata in giacenza che non è stata consegnata direttamente nelle mani del destinatario: in diversi casi, questo codice, potrebbe riferirsi ad un richiamo, quello per il mancato pagamento del Bollo Auto.

Il codice 616, come tanti altri codici contenuti sul celebre avviso di giacenza, rappresenta uno strumento molto utile nelle mani dei destinatari di determinate raccomandate. Attraverso questo codice, infatti, chiunque potrebbe risalire al mittente e conseguentemente al contenuto della raccomandata in giacenza. Attraverso le esperienze raccontate sul web, abbiamo cercato di investigare sui possibili risvolti di una Raccomandata Indescritta con codice 616.

Ciò che cerchiamo sempre di consigliare a chiunque si ritrovi a fare i conti con avvisi di giacenza, è sempre di ritirare per tempo le lettere in giacenza. Questo è molto importante perché, passato il tempo di 30 giorni per le raccomandate ordinarie o 180 giorni per gli atti giudiziari, non è più possibile sostenere di non aver ricevuto la stessa e si perde perfino la possibilità di poter impugnare o contestare la comunicazione stessa. Vediamo, più precisamente, cosa potrebbe contenere una lettera con il relativo codice di giacenza 616.

Raccomandata con codice 616

Una raccomandata indescritta con codice 616 a cosa corrisponde? E’ proprio attraverso la diretta esperienza degli utenti che siamo riusciti a delineare una risposta soddisfacente a questa domanda. Il codice 616 sull’avviso di giacenza, che il postino lascia nella cassetta delle lettere quando non è presente il destinatario presso la propria abitazione, solitamente corrisponde ad una raccomandata inviata dall’Agenzia delle Entrate. Molti utenti ci hanno segnalato che il contenuto di una raccomandata con codice 616 è relativo ad un avviso per un mancato pagamento del bollo auto. Ma non solo, questo codice potrebbe essere indicativo di:

  • Avvisi per un sollecito di pagamento (solitamente relativo a bollette)
  • Comunicazioni generiche da parte di banche o da Poste Italiane
  • Comunicazioni da parte di case automobilistiche
  • Contestazioni riguardanti l’IMU
  • Comunicazioni commerciali o da parte di privati (ad esempio da parte dell’amministratore di condominio)
  • Comunicazioni da parte dell’INPS relative a contributi pensionistici
  • Avvisi da parte dell’Assicurazione relativi a possibili sinistri

Questo codice in particolare, però, potrebbe riferirsi a specifiche comunicazioni in base alla città di provenienza della raccomandata. Vediamo nel dettaglio quali sono le città da cui viene inviata una Raccomandata con codice 616 e a cosa si riferisce.

  • Da Bologna o Padova

Il codice 616 di un avviso di giacenza relativo ad una raccomandata inviata da Bologna, solitamente si riferisce ad un mancato pagamento del bollo auto oppure di un rimborso per la fornitura di energia elettrica. Anche in questo caso, ritirare la raccomandata in giacenza è molto importante ed è possibile farlo con ritiro fisico, attraverso una chiamata a Poste Italiane in modo da concordare un nuovo recapito ma anche con il nuovo servizio di Ritiro Digitale.

  • Da Napoli

Quando un avviso di giacenza con codice 616 è inviato da Napoli, invece, dovrebbe corrispondere ad una raccomandata relativa a Poste Italiane. Infatti, in base all’esperienza di alcuni utenti, la Raccomandata con codice 616 da Napoli riguardava espressamente dell’emissione di una carta elettronica associata al libretto postale.

  • Da Milano

Un avviso di giacenza con codice 616 relativo ad una raccomandata inviata da Milano, invece, dovrebbe riferirsi sempre a comunicazioni da parte di Poste Italiane. Gli utenti ci segnalano un possibile avviso riguardanti i libretti Smart di Poste Italiane.

Altri codici raccomandate

Per conoscere il contenuto o il mittente relativo ad altri codici raccomandate, abbiamo realizzato un elenco aggiornato attraverso cui poter rifarsi agli articoli dedicati. Per conoscere chi ci invia una raccomandata e a quale scopo, infatti, è sempre un’ottima abitudine rifarsi al codice riportato sull’avviso di giacenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.