Telegramma: Guida all’Invio, Dettatura Telefono, Online e Frasi

Che cos’è un telegramma e come fare per inviarlo? Guida al servizio, dettatura telefonica e online, numero per inviare i telegrammi ed esempi: una guida completa all’utilizzo e tutte le informazioni necessarie per il servizio TIM o Poste Italiane con i relativi costi di spedizione. Non avete idea di cosa scrivere sul telegramma per una determinata occasione? Abbiamo selezionato anche delle frasi che potrebbero fare al caso vostro!

Telegramma: cos’è?

Il telegramma è uno dei metodi più impiegati per spedire brevi comunicati in occasione di avvenimenti importanti, cerimonie o eventi improvvisi. Il Telegramma, inoltre, è anche uno dei mezzi di comunicazione più antichi. Difatti, si tratta di un mezzo di comunicazione inventato nel XIX secolo e, ormai, quasi completamente superato e obsoleto. Attualmente, infatti, i contatti tra persone anche lontane, in generale, si sono spostati sempre di più sul web attraverso e-mail o altri sistemi di comunicazione istantanea; anche se il Telegramma rappresenta comunque un elemento della nostra tradizione. È proprio attraverso questo sistema, infatti, che spesso vengono comunicate notizie particolarmente importanti, urgenti e con il quale la maggior parte delle volte convenzionalmente vengono espresse le condoglianze o le congratulazioni per eventi, matrimoni o altro. Ma vediamo, nel dettaglio, come inviare un telegramma online o con la dettatura telefonica, i servizi Tim e Poste Italiane, il numero da contattare e i costi di spedizione.

Telegramma: guida all’invio

Per inviare un telegramma esistono sistemi diversi e, solitamente, le caratteristiche principali di questo antico sistema di comunicazione sono:

  • La brevità
  • Uno stile sobrio
  • Una comunicazione concisa

Proprio per queste tre semplici particolarità, il Telegramma è spesso preferito per le comunicazioni formali ma anche per esprimere il proprio interesse verso una particolare condizione di qualcuno che abbiamo a cuore: matrimoni, anniversari, compleanni, battesimi, funerali, cerimonie varie ecc. In effetti, nonostante questo sistema sia ormai superato, in Italia si contano ancora circa 12 milioni di telegrammi spediti in un anno. I metodi per inviarlo sono:

  • Tramite dettatura telefonica (ad esempio attraverso l’operatore TIM)
  • Online (sul sito di Poste Italiane)
  • Di persona all’ufficio postale più vicino

In base al metodo scelto, il sistema da seguire è differente: ciò che è bene non dimenticare mai in queste occasioni è la firma da apportare e il costo del servizio che varia in base alle parole di testo utilizzate per il metodo online. Vedi tutte le caratteristiche di questo servizio nella sezione dedicata del sito di Poste Italiane. Per inviare questo tipo di comunicazione di persona all’ufficio postale, invece, basta compilare l’apposito modulo rivolgendosi allo sportello. Ma vediamo nello specifico come inviare un telegramma per dettatura telefonica o online.

Telegramma: dettatura telefonica

Per spedire un telegramma tramite dettatura telefonica basta contattare il numero telefonico TIM 186 da cellulare o da telefono fisso. Molti sono gli utenti che cercano di contattare il num. 186 da altri operatori telefonici, tipo Vodafone. E’ importante sapere che il numero in questione è una priorità TIM, per cui non è possibile una dettatura telefonica con altri operatori. Ciò che è possibile fare, invece, è contattare il 186 da telefono fisso e dettare il proprio messaggio per un telegramma.

Inoltre, quello che non bisogna dimenticare sono gli orari nei quali il servizio è attivo, in modo da non incorrere in disservizi o sospensioni. Il numero TIM 186 è attivo tutti i giorni, anche durante i giorni festivi, dalle ore 07:00 alle 23:00 e il costo del servizio sarà addebitato dall’operatore telefonico sulla bolletta.

Con questo metodo, inoltre, è possibile anche richiedere che il telegramma non sia inviato SOLO in modo cartaceo ma che venga letto in anticipo al destinatario tramite una chiamata telefonica: la celebre Anticipazione telefonica. Fornendo il numero telefonico del destinatario, infatti, l’operatore avrà la possibilità di cercare di contattare il soggetto interessato per le due ore successive all’accettazione. Nel momento in cui il destinatario risponderà alla chiamata telefonica, l’operatore richiederà il consenso alla lettura del telegramma e si procederà quindi con la prestazione. Il costo di questo servizio è di 2,50 euro per ogni persona da contattare a cui va sommato il costo del telegramma.

Come inviare telegramma online

Per inviare un telegramma online basta andare sul sito web di Poste Italiane, nella sezione dedicata alle Spedizioni Online. Cliccando sulla voce “Telegramma”, infatti, è possibile accedere ad una divisione, disponibile solo per chi è iscritto al sito di Poste Italiane, che permette all’utente di scrivere il proprio avviso scegliendo tra frasi predefinite o spazio libero per creare il proprio messaggio personale. Successivamente bisogna inserire mittente e destinatario/i, selezionando la data d’invio e il metodo di pagamento. In questo caso, il costo del telegramma varia in base alle parole utilizzate e, inoltre, è bene ricordare che non è possibile inserire determinati caratteri o interruzioni di linea. Di seguito un’immagine con i caratteri ammessi:

Costo Telegramma

Quanto costa inviare un telegramma per ogni parola? C’è da dire che per spedire un telegramma i prezzi sono fissi e non sono molto elevati. I costi di questo servizio sono riportati nella tabella successiva:

  • Fino a 20 parole: costo telegramma 3,70 euro
  • Fino a 50 parole: costo telegramma 5.31 euro
  • Fino a 100 parole: costo telegramma 8 euro
  • Fino a 200 parole: costo telegramma 14 euro
  • Fino a 500 parole: costo telegramma 30 euro
  • Oltre le 501 parole: 30 euro + prezzo dello scaglione relativo al numero di parole eccedenti la 501. Esempio: 701 parole sono 30 euro + il costo “fino a 200 parole” per un totale di 44 euro.

Esempi frasi Telegramma: condoglianze o congratulazioni

Inviare una comunicazione importante, soprattutto se si tratta di eventi, cerimonie, celebrazioni particolari, potrebbe risultare problematico per quanto riguarda il messaggio da spedire. Cosa scrivere? Se il vostro genio è quasi spento e dovete inviare nell’immediato una comunicazione ad un vostro collega o ad un vostro parente lontano, potete far riferimento ad alcuni esempi che abbiamo rintracciato sul web. Di seguito alcune frasi predefinite in occasione di funerali, quindi condoglianze, o in occasioni di celebrazioni e, dunque, congratulazioni o felicitazioni.

Frasi Condoglianze:

  • In questo momento le parole non servono per alleviare il dolore. Sentite Condoglianze.
  • Partecipiamo con cordoglio alla vostra perdita.
  • Esprimiamo le nostre più sentite condoglianze per la vostra improvvisa perdita.
  • Nel ricordo di (Nome), ci uniamo al vostro immenso dolore.
  • In questa triste circostanza, inviamo le nostre più sentite condoglianze.
  • Affranti per questa perdita, vi siamo vicini inviando le nostre condoglianze più sentite.
  • Ci stringiamo a voi e vi siamo vicini per il lutto che vi ha colpito.

Frasi di congratulazioni e felicitazioni:

  • Per questo tuo traguardo, porgiamo le nostre congratulazioni.
  • I nostri complimenti per il risultato raggiunto.
  • Congratulazioni per questo passo importante e complimenti vivissimi,
  • Felicitazioni per il raggiungimento del tuo grande sogno.
  • In questo giorno importante, vi siamo vicini e vi auguriamo tanta serenità. Congratulazioni.
  • Auguri sentiti per questo avvenimento importante. Congratulazioni.
  • Partecipiamo alla vostra felicità e vi auguriamo sempre giorni come questo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.