in ,

Cosa accade ai capelli se non li lavo per una settimana?

Parliamo dell’importanza dell’igiene e dei capelli, cosa comporta un loro mancato lavaggio ?

shampoo per capelli secchi
shampoo per capelli secchi - Foto di Lucas Pezeta

Tutto ciò che riguarda il lavaggio dei capelli e la loro salute, è un qualcosa che fa sempre molto discutere. Moltissime persone asseriscono che non bisogni lavare i capelli più di una volta a settimana, affermando che una frequenza superiore di lavaggi rovini solo il cuoio capelluto. Lavare i capelli fa parte però sicuramente di quella serie di azioni da seguire per avere una chioma sana e forte, ma prima di spiegare quante volte lavarli a settimana mostriamo anche il perché sia importante l’igiene del cuoio capelluto.

Perché lavare i capelli con costanza?

Lavare i capelli non è solo utile, banalmente, per eliminare la sporcizia osservabile anche ad occhio nudo dai capelli, ma anche per privare il cuoio capelluto di quell’odore pungente e di quella sensazione di unto che viene a generarsi. Lavare i capelli serve in realtà anche ad evitare infiammazioni che possono verificarsi sul capo, aiuta ovviamente ad eliminare il sebo in eccesso, e rafforza le radici, evitando la caduta dei capelli. Ciò ci permette dunque di affermare che i capelli, in linea generale, andrebbero sempre lavati con una certa regolarità e costanza. Risulta però ricordare ai lettori che scegliere i prodotti corretti è molto importante, cerchiamo infatti di evitare prodotti eccessivamente aggressivi che potrebbero provocare problemi con l’eccessivo utilizzo.

Leggi anche: Acconciature prima o dopo, analizziamo qualche idea per chi ama i tagli corti con lo staff di CheLook.it

Quando non laviamo il capo per troppo, anche se si hanno capelli particolarmente corti, si nota una forte accumulazione di germi e batteri, che trovano in quell’ambiente umido la loro perfetta “casa”. Ricordiamo inoltre che anche le passeggiate, le uscite, il lavoro, sporcano i nostri capelli, questi sono infatti sempre a contatto con polvere e smog che ostruiscono i pori facendo acuire lo sviluppo di sebo e quindi di grasso.

Lavaggio capelli donna
Lavaggio capelli donna-Foto di Armin Rimoldi/www.pexels.com

Il numero di lavaggi varia da capello a capello?

Il numero corretto di lavaggi da effettuare ogni settimana, diciamolo subito, non è una cifra fissa che possiamo dare. Tale cifra è infatti un qualcosa di molto soggettivo, che varia da individuo ad individuo in base alla tipologia di capello che si possiede. Se si ha un tipo di capello particolarmente grasso e tendente all’accumulazione di sebo, infatti, è consigliato lavare il capo quasi quotidianamente, soprattutto durante i mesi estivi. Ad altre persone, invece, potranno tranquillamente servire anche solo due lavaggi a settimana. In ogni caso però, soprattutto in caso di lavaggi frequenti, ricordiamo ancora una volta di utilizzare balsami e shampoo particolarmente delicati, che non siano in grado di rovinare la salute dei nostri capelli.

Il numero di lavaggi consigliati dipenderà, inoltre anche dalle attività che quotidianamente svolgiamo. Infatti, è bene sempre tenere in considerazione il livello di l’inquinamento a cui siamo esposti, il nostro stile di vita, l’attività sportiva che svolgiamo, la stagione in cui ci troviamo, il quantitativo di sudore emesso, ecc.

Prodotti per capelli
Prodotti per capelli-Foto di Polina Tankilevitch/www.pexels.com

Cosa accade se non lavo i capelli per una settimana o più

Diciamo che lavare i capelli una sola volta a settimana non è un qualcosa di prettamente positivo. Capelli unti e sporchi, oltre che umidi, aiutano infatti la proliferazione batterica, lo sviluppo di pruriti e di arrossamenti sul cuoio capelluto. Ciò che generalmente si consiglia è effettuare il lavaggio almeno due o tre volte, frequenta questa, valida per i più.

Alcune persone però, dopo una settimana senza shampoo, hanno ottenuto dei risultati sorprendenti dal punto di vista della salute del capello. In effetti, alcuni tipi di capelli, dopo qualche giorno, riusciranno ad eliminare il sebo in eccesso autonomamente riprendendo lucentezza e forza. Questo accade perché quando i capelli subiscono troppi lavaggi con prodotti non delicati si rovinano nel corso del lungo-medio termine. Quando invece non vengono trattati con prodotti chimici troppo aggressivi riescono ad auto-bilanciare la produzione di grasso, apparendo molto più sani di prima.

Considerazioni finali sulla questione

Prendersi cura dei capelli è molto importante, ed è un qualcosa che come visto varia da persona a persona, non esiste, infatti, uno schema da seguire che sia perfetto per tutti. Potremmo provare a non afre lo shampoo per una settimana o più, ma ricordiamo sempre di valutare il tipo di capello che si possiede. Generalmente tale pratica è utile per chi ha capelli sottili e deboli, meno per chi presenta una chioma folta e forte.

Scritto da Pasquale Arrichiello

A 24 anni ho conseguito una laurea magistrale in Scienze Storiche alla Federico II di Napoli. Oltre alla storia ed alla filosofia, due delle mie principali passioni, ho da sempre coltivato un profondo amore per la scrittura, ed è proprio questo legame ad avermi condotto nel mondo dei copywriter.