Tabella peso – altezza: calcolare il peso forma e il peso ideale

Differenze tra peso ideale e peso forma

Il peso forma e il peso ideale sono indicatori approssimativi, stimati su base statistica. Non sono dati esatti e non tengono conto, ad esempio, del fatto che i muscoli pesino più del grasso. Ci sono dati più precisi come la percentuale di massa grassa e magra stimati dalle bilance impedenziometriche, ma esclusi i culturisti possiamo ritenere il dato perfettamente indicativo.

Peso ideale

Di solito si usa il termine peso ideale per indicare il peso calcolato come riferimento (quindi come dato oggettivo) tramite una formula matematica. Quello che usano i medici per avere quindi un dato privo di soggettività. Esso è fissato sulla base di studi medici condotti su un gran numero di persone in tutto il mondo. Il peso ideale è quindi un dato teorico e oggettivo. Indicare il peso che ogni persona dovrebbe cercare di mantenere per tutto il corso della propria vita al fine di arginare le possibilità di vedere insorgere determinate patologie legate all’obesità o al sottopeso.

Peso forma

Il peso forma è spesso usato come sinonimo di peso ideale ma è un termine più colloquiale, usato spesso dai pazienti.  Esso indica la condizione fisica in cui ci si sente al meglio e verosimilmente si corrono i minori rischi per la salute, a volte non coincide con il peso ideale che teoricamente si dovrebbe avere, ma comunque non si discosta da esso in maniera eclatante.

Si può ricavare mediante un calcolo matematico che tiene conto di diversi parametri. Per comodità tale calcolo (che presenteremo nei paragrafi successivi) può essere riassunto mediante alcune tabelle.

Il peso forma, che Il calcolo del peso forma varia da uomo a donna perché gli organismi maschili e femminili sono modellati in modo tale da essere molto diversi tra loro. Altri dati di cui si tiene conto sono l’altezzal’età, il fabbisogno calorico e l’indice di massa corporea (IMC, il risultato del rapporto tra peso ed altezza) di una persona.

Calcolare il peso forma

Tabella peso – altezza

Maschi dai 25 anni in su Femmine dai 25 anni in su 
Altezza (m)Peso Ideale (kg)Altezza (m)Peso Ideale (kg)
1.5551-591.4242-49
1.5852-601.4543-50
1.6054-621.4744-51
1.6355-631.5045-53
1.6556-651.5246-54
1.6858-671.5548-55
1.7060-691.5749-57
1.7262-711.6050-59
1.7564-731.6352-61
1.7765-751.6554-63
1.8067-771.6855-64
1.8569-791.7057-67
1.8771-821.7359-69
1.9073-841.7561-70
1.9374-861.7863-72

Tabella peso altezza

Tabella per il calcolo del peso forma

Esistono diverse formule matematiche che consentono di calcolare il peso ideale e che tengono ben presente la differenza esistente tra la struttura fisica maschile e quella femminile. Si tratta delle formule di Lorenz, di Broca e di Berthean che cercheremo di illustrare di seguito.

calcolare peso forma

Formule per il calcolo del peso ideale

Calcolare il peso forma con la formula di Lorenz

Secondo la formula di Lorenz il peso ideale si calcola sottraendo dall’altezza (espressa in centimetri) il numero 100 e poi ancora sottraendo il risultato dato dalla sottrazione tra l’altezza (ancora espressa in centimetri) ed il numero 150. Prima di sottrarre quest’ultimo risultato lo si dovrà dividere per 4 nel caso di un uomo e per il numero due nel caso di una donna. Facendo un esempio pratico ed immaginando di avere un uomo ed una donna alti entrambi 1,70 metri si avrà il seguente calcolo:

Peso ideale uomo= 170-100- (170-150):4= 70- (20):4= 70-5= 65 kg

Peso ideale donna= 170-100- (170-150):2= 70- (20):2= 70-10= 60 kg

Calcolare il peso forma con la formula di Broca

La formula di Broca prevede una semplice sottrazione. Alle altezze di un uomo e di una donna espresse sempre in centimetri, basterà sottrarre rispettivamente il numero 100 ed il numero 104. Mantenendo valido l’esempio di prima, basato su un’altezza di 170 centimetri si avrà che:

Peso ideale uomo= 170-100= 70 kg

Peso ideale donna= 170-104= 66 kg

Calcolare il peso forma con la formula di Berthen

La formula di Berthean prevede invece una serie di calcoli numeri che sono applicabili sia per uomini sia per donne ed inserisce un valore variabile che non è presente nelle due formule precedenti e cioè l’età dell’individuo. L’espressione da eseguire è la seguente:

0,8x (altezza in cm-100)+ età/2

Immaginando di avere davanti due persone di sesso maschile entrambe alte sempre 170 cm ma di differenti età, 50 anni e 15 anni, si avranno i seguenti risultati:

Peso ideale uomo di 15 anni: 0,8x (170-100) + 15:2= 0,8 x70 + 7,5= 56+7,5= 63,5 kg

Peso ideali uomo di 50 anni: 0,8x (170-100) + 50:2= 0,8x 70 + 25= 56+25= 81 kg

Al di là delle formula che abbiamo illustrato, esistono delle tabelle – già create dagli specialisti e ormai di facile consultazione – nelle quali si tiene conto del sesso, dell’altezza e dell’età per dare una fascia di peso all’interno della quale è consentito oscillare (sempre meglio poco se possibile), dato che non si può sempre rimanere fermi col proprio peso (e per ovvi motivi) su un numero preciso stabilito da una formula. Discorso a parte va fatto per i bambini, per i quali esistono delle curve di crescita che possono indirizzare in tal senso, ricordando appunto che sono soggetti nel pieno del loro sviluppo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.