Cerotti dimagranti
Rossella Violi
Rossella Violi

Cerotti Dimagranti: Come si usano, Cinesi e Marchi Migliori

Indice

Cerotti dimagranti, come funzionano e quali sono le loro caratteristiche? Come sono realizzati i classici cerotti per perdere peso e quali sono i prodotti più efficaci sul mercato? Dimagrire pancia e fianchi è possibile con questo strumento? I cerotti per dimagrire sono da anni venduti come una valida alternativa da affiancare a un regime dietetico per perdere qualche chilo. I dubbi sono tanti, cercheremo di affrontarli e di darvi qualche consiglio. In questo articolo raccogliamo alcune recensioni dei consumatori che hanno provato i prodotti, oltre alle opinioni più significative per comprendere al meglio l’efficienza dei cerotti.

Quando si parla di sovrappeso e di come dimagrire pancia, fianchi, kili in eccesso, si è soliti pensare a diete faticose, diete ipocaloriche oltre a set di allenamento stressanti. In realtà, sul mercato, esistono diversi metodi che promettono di far perdere peso in poco tempo e col minor sforzo possibile. Oltre agli integratori alimentari, come i prodotti Kilocal o Xls, c’è la possibilità anche di far riferimento a cerotti dimagranti. Sono prodotti studiati appositamente per inibire il senso di fame e aiutare chi li assume nella perdita di peso. Ovviamente, prima di scegliere di proseguire con determinati integratori o, in questo caso, con i cerotti dimagranti, è sempre raccomandabile rivolgersi ad un medico di fiducia ma anche ascoltare il parere di dietologi o nutrizionisti.

Cerotti dimagranti

I cerotti dimagranti costituiscono un dispositivo medico creato con l’obiettivo di aiutarci a perdere peso. Stiamo parlando di un prodotto apprezzato da tutti perché di piccole dimensioni, ma soprattutto perché fornisce un metodo naturale e semplice per perdere il peso. Abbiamo già premesso che non possiamo aspettarci gli stessi risultati di un regime dietetico o di un allenamento costante, dobbiamo sempre affiancare l’utilizzo di cerotti per dimagrire ad altri prodotti.

Una novità interessante degli ultimi anni è stata quella di introdurre in commercio dei cerotti che fossero di piccole dimensioni. Dunque non invasivi ma molto discreti, proprio perché non occupano l’intera zone dove desideriamo ottenere un dimagrimento. Lo scopo è quello di aumentare il funzionamento del metabolismo per bruciare più calorie, oltre che di diminuire la fame per causare una perdita naturale del peso. I cerotti dimagranti vanno applicati direttamente sulla pelle, l’azione è transdermica proprio perché le miscele vengono assorbite attraverso la pelle.

Cerotti per dimagrire pancia

Principi attivi dei cerotti dimagranti

I cerotti dimagranti, dunque, sono dei dispositivi medici ideati per coadiuvare la perdita di peso. In particolare, questi strumenti sono studiati per tonificare e rassodare determinate parti del corpo. Proprio in queste aree, dovranno essere applicati i cerotti. Ciò significa che i cerotti per dimagrire funzionano come una specie di integratore alimentare. Questo perché sono caratterizzati da principi attivi che andranno a velocizzare il processo di snellimento. Nella maggior parte dei cerotti, i principi attivi utilizzati sono:

Queste sostanze, combinate tra loro, andranno a penetrare nel nostro corpo con funzioni e azioni differenti. In effetti, l’utilità dei cerotti sta proprio nella loro azione:

  • Snellente
  • Rassodante
  • Drenante
  • Sul controllo del senso di fame
  • Sul miglioramento del metabolismo
  • Sulla riduzione dell’assorbimento di carboidrati

Cerotti dimagranti: Come si usano

Usare i cerotti dimagranti è davvero molto semplice. Basta estrarre il prodotto dalla confezione, controllare che non sia danneggiato in qualche modo e applicarlo sulla parte del corpo che preferiamo. Essendo un dispositivo medico, anche il cerotto dimagrante è soggetto a diversi effetti collaterali, anche se spesso questi prodotti sono molto sicuri e anche efficaci. Potremmo notare qualche eruzione cutanea, rossore o sensazione di fastidio. Per tale motivo è sempre utile chiedere il parere di uno specialista, soprattutto per comprendere al meglio eventuali complicanze o problematiche, soprattutto in base alla nostra personale condizione clinica. In generale, comunque, i cerotti dimagranti sono sconsigliati a:

  • Chi ha meno di 18 anni
  • Donne in gravidanza
  • Donne in allattamento
  • Soggetti allergici e soggetti allergici a determinate sostanze. In questo caso è un bene controllare sempre i principi attivi del prodotto
  • Chi si trova a dover combattere con anoressia o bulimia, oltre che soggetti generalmente sottopeso
  • Soggetti con predisposizione a patologie cardiovascolari
  • Soggetti malnutriti o con comportamenti alimentari errati

cerotti per dimagrire

Cerotti dimagranti cinesi

Alcuni cerotti dimagranti in commercio possono arrivare dalla Cina. Non si tratta, per forza, di prodotti di qualità inferiore ma è importante considerare che, molte sostanze vietate in Europa, sono legali in Cina. Questo potrebbe esporci a reazioni allergiche e problemi di salute piuttosto spiacevoli. Allo stesso modo, molti prodotti usati in agricoltura sono usati di solito in Cina mentre sono considerate pericolose, quindi vietate in Europa. Nessuno di loro ha risultati miracolosi, come potrebbe sembrare da alcune pubblicità, ma ovviamente è importante controllare sempre l’INCI quando acquistiamo cerotti dimagranti cinesi o provenienti dall’Oriente.

Uno dei cerotti dimagranti cinesi più utilizzati è a base di estratti vegetali naturali: stiamo parlando dei cerotti cinesi GLOGLOWL’effetto è di dissolvenza di calore e disintossicante, con effetti positivi sullo stomaco e sull’intestino. Aiuta anche a bruciare i grassi e disintossicare le sostanze tossiche accumulate nel corpo. Il prezzo è, naturalmente, competitivo: 10 euro per una scatola con 10 cerotti.

Cerotti dimagranti: Marchi migliori in commercio

Per qualsiasi tipo di consiglio in merito ai migliori prodotti in commercio per dimagrire e, in questo caso dei cerotti, è possibile rivolgersi in farmacia o comunque chiedere consiglio al medico. Ricordiamo che per garantire risultati migliori, i cerotti per dimagrire dovrebbero comunque essere abbinati ad uno stile di vita sano e non continuare con cattive abitudini. Ricercando sul web, i cerotti per dimagrire che sembrerebbero essere più efficaci o comunque più utilizzati, sono:

  • Fucus + Cerotti

L’ingrediente principale di questi cerotti è l’alga Fucus, una pianta marina che cresce nel Mediterraneo e che è nota per i numerosi benefici. Accelera il metabolismo e favorisce il dimagrimento.

  • Cerotti Mymi Wonder Belly

Studiati appositamente per perdere peso nella zona della pancia (vedi anche come sgonfiare la pancia). La sensazione è quella di calore sulla pelle, utile a sciogliere gli strati più superficiali di grasso.

  • Cerotti Mymi Wonder Belly

In questo caso, studiati appositamente per ridurre il giro coscia.

  • Slimming Patch Cerotti

Tra gli ingredienti di questi Slimming Patch ritroviamo la Garcinia Cambogia, già nota come integratore utile a perdere peso.

  • Cerotto Wrap, per la pancia
  • Cerotti Efory Cosmetic pancia e fianchi
  • Cellulite Patch – cerotti per combattere la cellulite

Vedi anche come dimagrire pancia e fianchi. Se non doveste trovare questi prodotti in farmacia, consigliamo sempre di valutare le offerte del web.

cerotti per dimagrire

Cerotti dimagranti: Funzionano? Opinioni

Per comprendere l’efficacia dei cerotti per dimagrire, abbiamo cercato di individuare le opinioni e le recensioni di chi ha testato e provato questi prodotti. Ovviamente, c’è da sottolineare che il metodo migliore per perdere peso è sempre quello di affidarsi all’attività fisica combinata ad abitudini alimentari corrette. Nel momento in cui, però, vogliamo provare diversi prodotti, anche il cerotto dimagrante potrebbe rivelarsi utile in questo senso. Stiamo sostanzialmente parlando di dispositivi medici e non di farmaci veri e propri: i cerotti non devono rispettare gli stessi canoni di sicurezza dei medicinali.

Gli effetti collaterali, infatti, non sono del tutto noti e alcuni ingredienti possono rivelarsi anche pericolosi: basti pensare, ad esempio, al Guaranà. Si tratta di una pianta del Sud Africa utilizzata proprio allo scopo di perdere peso ma allo stesso tempo è una pianta che ha l’azione tipica di accelerazione del battito cardiaco. Ciò potrebbe portare ad aritmie o addirittura ictus; anche per questo motivo i cerotti sono assolutamente sconsigliati a chi soffre di patologie cardiache. In generale, comunque, i cerotti per dimagrire si potrebbero comunque rivelare utili. Vediamo le opinioni e le recensioni di chi ha testato questo strumento per perdere peso.

Recensioni e testimonianze

“Il cerotto va applicato in una zona diversa del corpo ogni giorno. Attraverso la tecnologia transdermica l’efficacia degli ingredienti naturali viene sprigionata per 24 ore. Funziona!”

“È passata solo una settimana e non ho notato nessun cambiamento comincio a pensare di essere stata presa in giro”

 Sto usando questi cerotti da una ventina di giorni, abbinati a fanghi e a una crema specifica e facendo attenzione a quel che mangio, senza fare una dieta! La ciccia sicuramente è più soda” 

“Sin dal primo giorno di utilizzo ti da una maggiore vitalità. Qualche problema per il sonno ma ho comunque avuto una buona impressione”

“ho acquistato i cerotti per avere un piccolo aiuto nel proseguire il mio dimagrimento, ma sono assolutamente inutili.”

cerotti per dimagrire

Cerotti dimagranti: effetti collaterali

Una delle critiche maggiori sostenute contro l’utilizzo di dispositivi come i cerotti dimagranti è l’assenza, nella maggior parte dei casi, di test adeguati. Non tanto per confermare l’efficacia del prodotto quanto per testare l’assenza di eventuali effetti collaterali. Fate sempre molta attenzione agli ingredienti presenti nei cerotti dimagranti. Chiedete parere al vostro medico perché, conoscendo anche la vostra storia di allergie e intolleranze, potrebbe mettervi in guardia. La maggior parte delle liste ingredienti dei cerotti dimagranti dichiarano l’utilizzo esclusivo di ingredienti vegetali e naturali. Non fatevi ingannare però, alcuni di questi potrebbero non essere innocui o potrebbero provocare reazioni indesiderate.

La ricerca ha confermato, con diverse evidenze, che alcuni di questi principi attivi naturali possono presentare gli stessi pericoli dei farmaci da prescrizione. L’esempio più comune è quello del guaranà, che aiuta nella perdita di peso ma provoca anche un aumento della frequenza cardiaca. In un paziente a rischio potrebbe portare a conseguenze estremamente pericolose per la sua salute. Anche aumento della sudorazione e palpitazioni possono diventare pericolosi. Altri effetti indesiderati riguardano le reazioni cutanee, come rossori, eczemi e pruriti. Rivolgetevi naturalmente a un esperto in questi casi.

Body Wrap fai da te

Un argomento sempre più discusso è quello del body wrap dimagrante fai da te, preparato in casa senza un esagerato investimento economico. Parliamo di cerotti wrap dimagranti a base di ingredienti reperibili e naturali, vediamo alcuni esempi. L’efficacia si basa esclusivamente su recensioni di altri clienti, nessuna prova scientifica. Gli ingredienti che andiamo a vedere devono essere spalmati sul corpo, avvolti da pellicola trasparente e lasciati riposare per qualche ora.

  • La prima opzione è a base principalmente di argilla, famosa per combattere la ritenzione idrica e l’eccesso di tessuto adiposo. Il body wrap, in questo caso, conterrà argilla verde, olio di oliva e sale marino da riscaldare a fuoco lento.
  • La seconda opzione include sale, olio di oliva e aloe vera con una funzione anche detossinante. Riscaldare gli ingredienti e spalmarli.
  • Anche i fanghi termali sono perfetti per un body wrap dimagrante, proprio perchè riscaldare la superficie permette al prodotto di penetrare in profondità.

Si può dimagrire con i cerotti dimagranti?

Capita spesso di avere una zona del corpo in particolare che proprio non ci piace, ed è proprio li che di solito si vanno ad accumulare i chiletti di troppo. In più, nonostante ci si metta a dieta, si perderà peso in tutto il corpo, tranne che in quelle fatidiche zone, dove accumuliamo e che non ci piacciono affatto. Ma esistono dei rimedi mirati ed efficaci per riuscire a liberarci di quegli accumuli di grasso che ci mettono così tanto a disagio? A quanto pare sì, e per andarli a colpire direttamente ed eliminarli definitivamente, la soluzione migliore al momento sembra essere quella dei cerotti dimagranti.

Ovviamente, c’è sempre da fare attenzione alla composizione di questi prodotti, in quanto alcuni presenti sul mercato sembrano non essere naturali al 100% e potrebbero irritare la pelle e portare altri effetti collaterali poco piacevoli. Per questi e altri motivi, è sempre meglio acquistare cerotti dimagranti la cui composizione sia 100% naturale. Alcune delle azioni che i cerotti trandermici dimagranti hanno sul nostro organismo sono:

  • riduzione del senso di fame
  • accelerazione del metabolismo
  • azione bruciagrassi mirata e diretta sulla zone dove vengono applicati

Come bisogna usare i cerotti dimagranti

Utilizzare i cerotti dimagranti è una tra le cose più semplici, sia per chi non ha tempo da dedicare ad un’attività fisica intensa ma vuole comunque perdere peso, sia per chi ha problemi ad ingerire capsule. Basterà applicarne uno al giorno, cambiando la posizione di qualche centimetro ogni volta, e mantenerlo per circa 18/24 ore. Il giorno successivo basterà rimuovere il cerotto e applicarne uno nuovo, e così ogni giorno fino alla fine del trattamento.

Le dimensioni dei cerotti variano a seconda della zona da trattare ma, solitamente, non sono mai di grandezze eccessive; questo perché rimangono invisibili sotto i vestiti e non producono alcun fastidio a chi li applica. La più grande comodità di questi rimedi per perdere peso è che la maggior parte delle volte quasi ci si dimentica di averli indosso.

Ma questi cerotti dimagranti funzionano veramente?

Diciamo che non esiste una vera e propria risposta a questa domanda, in quanto sono molti i fattori che determinano il funzionamento più o meno efficace di questi prodotti. Sicuramente uno dei fattori principali che ne determinerà l’efficacia è il seguire un corretto e sano regime alimentare; secondo elemento di una certa rilevanza è lo svolgimento di un minimo di attività fisica che, insieme alle proprietà dei cerotti, riporterà il metabolismo a lavorare più velocemente e quindi a bruciare gran parte delle calorie ingerite. Come qualsiasi altro integratore naturale, questi cerotti dimagranti non possono fare tutto il lavoro da soli, anche chi li utilizza dovrà metterci una discreta dose di buona volontà per raggiungere l’obiettivo tanto desiderato. Sicuramente, grazie anche al nostro contributo, questi prodotti possono veramente aiutarci a ritrovare la forma fisica desiderata senza troppi sforzi o sacrifici.

condividi articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email