dimagrire in fretta
Bianca Pesenti
Bianca Pesenti

Dimagrire in fretta 10 e 5 kg: Dieta, Esercizi e Trucchi efficaci

Indice

Dimagrire in fretta è un desiderio comune a molte persone. Non si tratta di un obiettivo semplice da raggiungere, poiché richiede costanza e non possiamo pensare di perdere peso nel giro di qualche giorno. Soprattutto perché, una premessa importante da fare, perdere peso e dimagrire in fretta implicano un cambiamento globale del proprio comportamento alimentare. Bisogna imparare a mangiare meglio, con regolarità e cibo più sano: solo questo ci aiuterà a mantenere a lungo il risultato. Il rischio, infatti, è che dimagrire in fretta ci porti poi a ingrassare di nuovo e altrettanto velocemente. In questo articolo cercheremo di valutare il problema in toto: regime dietetico, esercizi di attività fisica da svolgere oltre che trucchi.

Perdere peso in fretta e con il minimo della fatica è il sogno di tutti noi. Tuttavia, lo sforzo per dimagrire e ottenere risultati a lungo termine è sicuramente necessario. Non solo, dobbiamo considerare che perdere peso troppo in fretta potrebbe causare problemi al nostro corpo e anche al nostro metabolismo. Inoltre, un regime come quello di dieta ferrea, può portarci a dimagrire in poco tempo ma non è utile sul lungo periodo. Eliminare completamente alcuni tipi di cibo o alimento serve a poco: concluso il periodo di dieta, ricominceremo a mangiare come prima e a riprendere peso. L’obiettivo di questo articolo, dunque, è quello di fornire consigli e indicazioni utili a modificare il proprio modo di pensare al cibo e all’alimentazione.

dimagrire in fretta

Siamo ciò che mangiamo” potrà sembrare una frase retorica e banale ma non è così. Iniziare un programma di dimagrimento significa anche questo, iniziare a capire che alcuni cibi possono farci male e serve rinunciarci. Cominciamo a vedere come dimagrire in fretta, premettendo che una visita dal nutrizionista è essenziale.

Dimagrire in fretta 10 kg

Partiamo analizzando il primo obiettivo: dimagrire in fretta, con una dieta che permetta di perdere 10 chili. Come abbiamo detto, affiancare un regime alimentare sano ed equilibrato con la giusta quantità di esercizio fisico, come la corsa, è essenziale. Tra qualche paragrafo affronteremo anche il tema dell’attività fisica, ugualmente importante. Sia l’aspetto della sana alimentazione che quello della regolare attività fisica devono essere inclusi nel nostro approccio al dimagrimento.

Vediamo ora un paio di esempi relativi a regimi dietetici per perdere 10 chili in fretta. Nello specifico, ricordate che il peso corporeo da cui partire è importante da considerare. Il rapporto di massa magra e massa grassa è essenziale per comprendere quali modifiche vanno apportate al proprio regime alimentare, oltre al tipo e alla regolarità dell’attività fisica. In poche parole, il consiglio generale è sempre quello di farsi seguire da qualcuno che sappia trovare insieme a voi la dieta più adatta alla vostra condizione.

Perdere 10 kg in un mese

La prima dieta di cui parliamo è la famosa dieta del supermetabolismo che, secondo le opinioni di chi l’ha provata, può permetterci di perdere fino a 10 chili in soli 30 giorni. Questo regime dietetico, diffuso a partire dalle ricerche di una nutrizionista americana, è basato sul potere bruciagrassi degli alimenti. Di alimenti brucia grassi naturali abbiamo già parlato in un articolo dedicato, la scoperta di queste proprietà ha permesso di rivoluzionare il mondo della alimentazione sana. Secondo la dieta del super metabolismo, anche attraverso uno schema preciso che prevede una suddivisione in tre fasi, possiamo arrivare a perdere molto peso in poco tempo. Nello specifico, ci aiuta ad accelerare il metabolismo e a perdere peso più in fretta, fino ad arrivare a 10 chili in un solo mese.

dieta 10 chili

La dieta del supermetabolismo dura solo 28 giorni e si suddivide in tre diverse fasi che si alternano ogni 2-3 giorni, dei veri e propri cicli settimanali. All’interno di ogni fase dobbiamo consumare alimenti diversi, sempre in abbinamento allo svolgimento di un diverso tipo di attività fisica. Esistono però delle regole di base che dovranno esser rispettate per tutta la durata del programma. Vediamo ora quali sono le linee guida da seguire:

  • Per accelerare il metabolismo, mangiare 5 volte al giorno, ogni 3-4 ore, senza saltare i pasti;
  • Scegliere soprattutto alimenti biologici;
  • Consumare la colazione entro 30 minuti da quando ci siamo svegliati, si tratta del pasto più importante della giornata;
  • Bere 30 cl di acqua per ogni chilo di peso corporeo. Per esempio, un litro e mezzo se pesate circa 50 chili;
  • Almeno 3 volte a settimana svolgere attività fisica;
  • Fase finale di mantenimento dopo i 28 giorni, in cui integrare di nuovo un alimento tra pane, caffè, tè, pasta, latticini, cibi confezionati, zuccheri raffinati e alcool.

Fasi della dieta

Fatta questa introduzione, quali sono le tre fasi della dieta per perdere 10 chili in 1 solo mese?

  • La prima fase della dieta del super metabolismo deve esser seguita nelle giornate del lunedì e del martedì. In questa prima fase, dovremo privilegiare frutta, verdura, proteine ma anche diversi tipi di cereali. Il menù della dieta del super metabolismo, in questa fase, deve includere a colazione una porzione di cereali e frutta. Durante la giornata, due spuntini a base di frutta, pranzo e cena con una porzione di cereali, una di proteine e molte verdure. Un menù tipo di questa prima fase è composto da: frullato di fragole a colazione, pollo al curry con cavoletti per i pasti principali.
  • Per quanto riguarda la seconda fase di questa dieta per dimagrire in fretta va seguita il mercoledì e il giovedì. Nello specifico, prevede l’assunzione di proteine e verdure. Dobbiamo però fare attenzione e optare per cotture alla griglia, lessa o in umido. Non solo, evitiamo del tutto i grassi, esattamente come nella fase precedente. Il menù di questa seconda parte della dieta sarà composto da una colazione e degli spuntini a base di omelette (di soli albumi). D’altra parte, verdure a pranzo e cena con carni magre, pesci o insaccati magri e verdure. Per esempio, torta al cacao amaro a colazione e merluzzo alla griglia per pranzo.
  • Arriviamo poi alla terza e ultima fase del regime del super metabolismo. Deve essere seguita ogni venerdì e nel weekend: in poche parole, prevede il reintegro degli alimenti grassi. L’importante è che siano sani, insieme a proteine, frutta a basso indice glicemico e cereali integrali. A colazione e durante gli spuntini dobbiamo consumare la frutta, mentre a pranzo e a cena potete scegliere mezza porzione di quinoa, riso integrale oppure avena, insieme a un piatto di carne magra o pesce. Verdure sempre in grande quantità.dimagrire in fretta

Dimagrire in fretta: dieta 5 kg

Passiamo ora a vedere quale regime dietetico ci permette di dimagrire in fretta e perdere 5 chili. Si tratta, rispetto al precedente, di un obiettivo più facile da raggiungere. Dipende sempre dalla condizione di partenza e dal rapporto BMI, per questo chiedere aiuto a un nutrizionista è sempre la scelta migliore. L’ideale è ottenere risultati soddisfacenti in poco tempo, oltre a saperli mantenere a lungo.

Perdere 5 kg in una settimana

Esiste davvero una dieta lampo capace di farci perdere ben 5 chili in soli 7 giorni? La risposta è sì, sempre sotto la stretta attenzione di un medico o di un professionista poiché si tratta di un regime alimentare molto ristretto. Quando parliamo di dieta lampo, facciamo riferimento a un regime alimentare ipocalorico, nel quale si assumono quindi meno calorie di quante il nostro corpo ne ha bisogno. Scopo principale di questa dieta è quello di accelerare il metabolismo e far perdere peso in poco tempo. Le regole chiave da seguire sono simili a tutte le diete, nello specifico vediamo le linee guida:

  • Bere tanto, questa è una delle regole principali da seguire. Ricordatevi di bere ogni giorno almeno due litri d’acqua, considerano anche altri metodi di idratazione come tisane e tè verde. Infatti bere acqua ci aiuta riattivare i muscoli e bruciare calorie, essenziale per dimagrire.
  • Di base, preferite la carne bianca a quella rossa. Inoltre optate per pesce azzurro, formaggi magri ma anche uova, legumi, cereali integrali, frutta e verdura. Diciamo che conta molto anche il metodo di cottura, abbondare di condimenti non aiuta a dimagrire in fretta. Consideriamo anche l’acquisto di una vaporiera, che ci permette di cuocere il cibo conservandone i sapori, senza l’aggiunta del condimento.
  • Niente cioccolata, bibite gassate, formaggi, salumi e poca carne rossa. Inoltre, meglio evitare pesce grasso, pane e pasta di farina bianca e alcol.
  • Il numero di pasti deve sempre rimanere 5, questo perché mangiare spesso ci permette di attivare il nostro metabolismo oltre che diminuire la quantità di cibo che inferiamo in un solo pasto.
  • Attività fisica, almeno tre volte a settimana per ottenere risultati davvero soddisfacenti. Non fidatevi di chi sostiene di poter dimagrire solo modificando il proprio regime alimentare. Lo sport ci aiuta anche a trasformare in massa magra il grasso!

dimagrire in fretta

Schema dieta 5 kg

Vediamo un esempio di schema giornaliero, valutando cosa possiamo mangiare in una giornata tipo per riuscire a perdere fino a 5 chili in soli 7 giorni. Ricordiamo che la supervisione di un esperto è sempre consigliata:

  • Colazione: caffè o tè senza aggiunta di zucchero, 2 fette biscottate con della marmellata senza zucchero e un frutto. In alternativa, vere un caffè o un tè senza zucchero insieme a uno yogurt magro e 40 g di cereali integrali;
  • Spuntino della mattina: un frutto o un vasetto di yogurt, in alternativa una manciata di frutta secca (mandorle, pinoli)
  • Pranzo: 60 g di pasta o riso integrale, condita basilico, olive e pomodorini, insieme a una insalata. In alternativa, una zuppa di legumi con cereali integrali insieme a delle verdure grigliate;
  • Spuntino del pomeriggio: frutta fresca e uno yogurt magro, oppure 30 grammi di frutta secca;
  • Cena: petto di pollo ai ferri oppure pesce al vapore. In alternativa, formaggi magri insieme a 200 g di verdure fresche e una fetta di pane integrale.

Dimagrire in fretta: esercizi

Quali sono gli esercizi fisici che possono aiutarci a dimagrire in fretta? Esistono diversi esercizi e diverse tipologie di attività fisica che possono aiutarci a raggiungere questo obiettivo più facilmente. Qui cercheremo di raccogliere i più conosciuti e i più efficaci, premettendo che affiancare la figura di un personal trainer ci aiuterà a scolpire meglio il nostro fisico. Non a caso, i chili di troppo possono concentrarsi in diverse zone del nostro corpo dunque svolgere esercizi che ci aiutino a lavorare su una area specifica del corpo, ci aiuterà ad ottenere risultati più soddisfacenti. Serve molta motivazione e voglia di fare! Per dimagrire in fretta bisogna lavorare con costanza, perché ci vuole tempo. Non pensate di poter perdere chili in eccesso in pochissimi giorni, non esiste una formula magica. Inoltre, dobbiamo anche valutare quanti chili in più ci sono da smaltire.

Esercizi per le cosce

Partiamo da un esercizio che ci sarà d’aiuto se desideriamo smaltire cuscinetti di grasso in eccesso nella zona delle cosce. Andando più nello specifico, si tratta di fare degli affondi. Vediamo meglio come farli nel modo più corretto! Dobbiamo partire dalla posizione eretta, poi fare un passo avanti mantenendoci in equilibrio per qualche secondo. Successivamente, appoggiamo le mani sul ginocchio piegato. Infine, torniamo alla posizione iniziale e ripetiamo con l’altra gamba. Il consiglio è di fare almeno 15 affondi per gamba. Finiti gli affondi, ritornando sempre in piedi, con le mani appoggiate allo schienale di una sedia, solleviamo lentamente di lato una gamba. Teniamola tesa, per poi tornare alla posizione di partenza, ma senza mai appoggiare il piede. Ripetiamo 20 volte per gamba.

dimagrire

Esercizi per le gambe

Passiamo ora a valutare gli esercizi necessari per dimagrire in fretta in un’altra zona del corpo, in cui spesso si accumulano residui di grasso: le gambe. Gli esercizi per le gambe possono essere svolti sia in casa che all’aperto. Nello specifico, un attrezzo per costruire una vera e propria postazione di home fitness, è la cyclette. Il consiglio è di andarci almeno 30 minuti, 3 volte la settimana. Se invece non siete interessati all’acquisto, l’esercizio migliore è quello di sdraiarsi a terra e sollevare le gambe, per poi pedalare per 30 muniti di seguito. Un altro esercizio utile a rinforzare questa zona deve essere svolto in piedi. Mani appoggiate sui fianchi, solleviamo una gamba portando il ginocchio verso lo stomaco. Ripetiamo, poi, alternando le gambe per 50 volte.

Esercizi per la pancia

Chi non vorrebbe dimagrire in fretta ed eliminare quei fastidiosi rotolini di grasso accumulati sulla pancia? Vediamo come poter tonificare questa zona, per ottenere una pancia piatta da sfoggiare. Partiamo sdraiandoci a pancia in su, per poi piegare le gambe e mettere le mani dietro la nuca. Proviamo a sforzarci e a tirare su le spalle, tenendo le mani dietro la nuca e senza premere sul collo. Ripetiamo per almeno 15 volte, ricordandoci di scendere lentamente. Sdraiamoci poi a pancia in su, appoggiando i gomiti al pavimento. Alziamo poi le gambe, tenendole tese di 45° rispetto al pavimento. Facciamo la bicicletta per 15 secondi, poi appoggiamo le gambe a terra. Ripetiamo per 5 volte.dimagrire in fretta

Esercizi per i glutei

Un’altra zona del corpo da scolpire e tonificare, se parliamo di dimagrire in fretta, è senza dubbio quella dei glutei. Vediamo quali esercizi svolgere per raggiungere l’obiettivo. Iniziamo mettendoci in posizione eretta, facendo oscillare avanti e indietro la gamba, tenendola sempre ben tesa. Alterniamo poi l’altra gamba, ripetendo per almeno 20 volte. Oltre a far rassodare i glutei, questo esercizio ci aiuterà a migliorare l’equilibrio. Dopo di che, mettiamoci a quattro zampe per poi sollevare una gamba tenendola tesa. Facciamola oscillare verso l’alto, poi ripetiamo con l’altra gamba. L’indicazione è di fare 20 ripetizioni per gamba.

Dimagrire in fretta: Trucchi efficaci

Vediamo ora, in questa sezione conclusiva, quali sono i piccoli trucchetti che possono aiutarci a dimagrire in fretta. Come abbiamo già detto, non esiste nessuna formula magica. Serve lavoro e costanza, perdere peso significa cambiare in toto il proprio stile di vita e il proprio modo di mangiare. Ci sono però dei piccoli trucchi che possono aiutarci a raggiungere l’obiettivo in modo più semplice e veloce. Vediamone qualcuno insieme, si tratta di regole importanti da seguire anche nella vita di tutti i giorni.

  • Un punto molto importante, che ad alcuni potrà sembrare scontato, è quello di bere molta acqua. Ci aiuterà a dimagrire in fretta oltre che favorire un effetto detox su tutto il corpo. Non solo, bere acqua prima e durante i pasti ci farà sentire molto più sazie. Portiamo sempre con noi una bottiglietta di acqua naturale e ricordiamoci, ogni tanto, di bere almeno un sorso di acqua. Un metodo per rendere più gustosa l’acqua e per potenziare le capacità depurative è quello di aggiungere il limone o la menta alla bevanda. D’altra parte, evitiamo del tutto alcolici e, soprattutto, bevande gassate!
  • Un’altra abitudine da imparare, oltre che trucco per dimagrire in fretta, è capire dove mangiare e dove non. Per esempio, n errore che quasi tutti noi compiamo è quello di mangiare davanti alla tv accesa. Si tratta di una pessima abitudine, che ci spinge a mangiare il doppio del cibo senza neppure accorgercene! Siamo distratti dal programma trasmesso e, quasi senza rendercene conto, continuiamo a portare il cibo alla bocca come piacevole accompagnamento alle immagini.
  • Un altro trucco per dimagrire in fretta è dare la giusta importanza al sonno. Essenziale è che il corpo funzioni al meglio delle sue possibilità, che dunque abbia le forze necessarie per sostenerci. Dormire bene è molto importante per ricaricarci e anche per ridurre i livelli di stress che ci spingono a mangiare di più.

condividi articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email