Come dimagrire senza far uso di una dieta

Se il titolo può sembrarvi strano, non dovete allarmarvi né pensare che dietro questo approfondimento ci sia qualcosa di davvero poco convincente, perchè dimagrire senza dieta si può se solo lo si vuole per davvero. Per decenni siete sempre state abituate al fatto che per dimagrire dovevate ridurre drasticamente determinati cibi e che avreste dovute rinunciare a molti piatti di cui invece andavate pazze, ma per quanto sia vero che un regime di questo tipo faccia perdere peso, è altrettanto vero che fornisce poche certezze in fatto di “mantenimento” nel tempo.

Dimagrire senza dieta, quindi, vuol dire smarcarsi da questa idea ormai un po’ retrò e per certi versi anche inefficace, abbracciando invece un’idea totalmente diversa, un’idea che non precluda alcunché, che non vi metta per forza di cose a confronto con una realtà dura da sopportare e difficile da accettare: dimagrire senza una dieta specifica lo si può fare e in questa sede vogliamo spiegarvi come!

Prima di tutto, per dimagrire secondo questo metodo, vi consigliamo di dedicare almeno mezz’ora ad ogni pasto e di masticare a lungo e lentamente quel che mangiate: un ritmo di questo genere contribuirà a farvi sentire più sazie, evitando che possiate avvertire il bisogno di fare uno spuntino ipercalorico per spezzare la fame che solitamente viene fuori a metà mattinata o a metà pomeriggio. Masticare lentamente e bere molta acqua significa dunque contribuire ad aumentare il senso di sazietà da una parte, e aiutare il corpo ad integrare sali minerali e ad eliminare le tossine che rallentano il dimagrimento dall’altra.

Come regolarsi con l’alimentazione – Per quel che riguarda il mattino fareste bene a consumare una prima colazione ricca ed abbondante, che vi dia la carica giusta per affrontare il resto della giornata. Se proprio dovete rinunciare a un po’ di cibo, infatti, è molto meglio farlo la sera quando ci si può concedere molto tranquillamente una cena leggera, ricca di verdure e proteine, ricca di acqua e naturalmente povera di carboidrati (che sono senz’altro più adatti per il pranzo).

Chiaramente per dimagrire senza dieta è importante che rispettiate questa sorta di ritmo quotidiano e che lo facciate annoverando dei cibi leggeri, poveri di grassi e di calorie. Ma la differenza tra questa strategia e quella che verrebbe imposta in un’ottica di dieta ferrea, sta proprio nel fatto che in questo caso non c’è un vero e proprio elenco di cibi da mangiare e di cibi da scartare, di cibi da aumentare e da cibi da ridurre secondo un programma rigido: dimagrire senza dieta vuol dire proiettarsi ad un regime alimentare che naturalmente abbracci cibi che non fanno ingrassare, ma vuol dire al tempo stesso concedersi il lusso di chiudere qualche occhio laddove “in teoria non si potrebbe” (pur sempre con il buon senso dettato dall’occasionalità di questa mossa!).

Ma allora come è possibile dimagrire secondo questo metodo? Molto semplicemente lo si riesce a fare in primo luogo perchè anche con il metodo del dimagrire senza dieta non è che si spinga il soggetto a mangiare di tutto e di più (anzi), ed in secondo luogo perchè in questo caso viene consigliato di proiettarsi ad una serenità mentale e ad un sostenuto esercizio fisico che sono necessari se non proprio indispensabili per raggiungere l’obiettivo di perdere i chili di troppo.

L’esercizio fisico – Per quanto riguarda il movimento, dovete fissarvi bene in testa che questo è indispensabile se davvero volete dimagrire. Iscriversi in palestra e seguire un programma personalizzato è senza dubbio il metodo migliore per raggiungere risultati efficaci in tempo breve, per mantenere lo status che si riuscirà a raggiungere, ed anche per evitare di aprire la porta a tutta una serie di problemi che spesso e volentieri insorgono nel fai da te.

Ma se non avete l’opportunità economica o il tempo per andare in palestra, potete comunque farvi stilare un programma da un personal trainer, un programma che possiate seguire a casa secondo un vostro preciso cronoprogramma. In alternativa è comunque possibile favorire l’azione brucia grassi, il rafforzamento dei muscoli e la velocizzazione del metabolismo mediante un tipo di attività fisica se vogliamo più tranquillo: come una semplice passeggiata al giorno da trenta o quaranta minuti, ad esempio!

La Garcinia Cambogia – In ultimo ma non meno importante vi suggeriamo di dare un’occhiata alle potenzialità della Garcinia Cambogia. Si tratta di un frutto in merito al quale potrete informarvi mediante una semplice ricerca in rete, perchè gli approfondimenti sulla garcinia che sono in circolazione, oltre ad essere numerosi, sono anche piuttosto ben fatti tanto da contribuire a darvi un’idea illuminante in merito a come questo frutto vi aiuterà nel dimagrimento fisico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.