Limostatina
Gianluigi Salvi
Gianluigi Salvi

Limostatina: ormone che blocca la produzione di insulina

Indice

LimostatinaL’esistenza di questo ormone era stata teorizzata da moltissimo tempo e dopo una caccia durata quasi 150 anni, l’ormone responsabile del blocco nella produzione di insulina è stato finalmente scoperto.

L’ormone in questione è stato battezzato limostatina  (Linos era la dea della carestia). La ricerca, prodotta dai ricercatori della Stanford University School of Medicine, e pubblicata sulla rivista Cell Metabolism, si tradurrà in una grossa vittoria per i malati di diabete.

Limostatina, funzione

La funzionalità della limostatina è quella di inibire la produzione di insulina. Ciò impedisce all’organismo a digiuno di bruciare le ultime scorte di zucchero disponibili. Si tratta dell’ormone che switcha il metabolismo del nostro corpo da quello dei carboidrati a quello dei grassi durante le diete chetogeniche.

Limostatina, la scoperta

L’ormone, che fa parte delle Incretine (una classe di ormoni che limitano la produzione di insulina), è stato scoperto nei moscerini della frutta, ma si comporta in maniera analoga anche negli uomini.

Per trovare questo ormone Ronald Alfa e gli altri ricercatori hanno tenuto a digiuno alcuni moscerini per un periodo di 24 ore. Hanno poi osservato quali geni venivano espressi in questo arco di tempo. Restringendo l’indagine ai soli geni che codificano degli ormoni, gli scienziati hanno trovato che la carenza di insulina si verificava quando c’era abbondanza dell’ormone in questione.

Inibire completamente questo ormone tuttavia ha conseguenze altrettanto negative in quanto aumenta a dismisura la produzione di insulina. Questo implica livelli di glicemia patologicamente bassi e un aumento di grassi. L’insulina (un ormone anabolizzante) da infatti il via alla trasformazione di glucosio nel sangue in acidi grassi e tessuto adiposo.

Probabilmente nell’uomo la funzione della limostatina è svolta dalla neuromedina U. Essa controlla diversi stimoli involontari come la contrazione della muscolatura liscia, alcune funzioni ormonali, la pressione del sangue e l’appetito.

Vedi anche:

condividi articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email