Faccette dentali: cosa sono e costo

Cosa sono le faccette dentali? qual’è il loro utilizzo e come associano estetica ad apporto medicale e ricostruttivo.

Le Faccette Dentali

Cosa sono le faccette dentali?

Queste faccette sono anche riconosciute con il nome di faccette estetiche, e il materiale che li compone è la ceramica che viene poi applicata sulla superficie esterna del dente al fine di migliorarne l’aspetto estetico.
Le faccette dentali hanno il compito di nascondere i diversi difetti connessi ad esempio alla forma dei denti, al loro colore o anche alla loro posizione. Queste faccette vengono definite anche come veneers e sono considerate generalmente come delle protesi tipiche.

Volendole descrivere si può dire che sono delle placchette sottili, realizzate in ceramica o altrimenti in porcellana.
Il passo successivo è quello della loro installazione, questa avviene appoggiandole e fissandole sulla superficie dei denti che presentano delle imperfezioni estetiche come quelle precedentemente evidenziate.

Estetica e Impianti

Sono molti gli interventi che vanno a “sovrascrivere” una parte naturale della persona. Le faccette dentali vengono per similitudine, paragonate alle unghie finte perché come queste, coprono ciò che c’è sotto di esse.
Soluzioni per un sorriso perfetto! Volendo sintetizzare questo dovrebbe essere il motto che accompagna le faccette dentali e sono molti i professionisti in questo campo che riescono a restituire bellezza a denti che presentano particolari accezioni come un eccessivo ingiallimento o una posizione dei denti particolare e non regolare.
Dietro a queste placchette c’è tanto studio e anni di ricerche. Oggi il comparto dell’estetica è probabilmente ai suoi massimi sviluppi e spesso completamente dissociato da questioni di salute, altre volte invece le due materie si intrecciano. Si prenda la ricostruzione nasale quando ci sono parti interne che compromettono la respirazione e mostrano all’esterno le fattezze del naso storte o compromesse, le faccette dentali quindi quando si consigliano?
A parte il risultato estetico va detto che le faccette di questo tipo, vengono impiegate anche a fini correttivi delle funzioni dentali compromesse da difetti di tipo congenito.
Tra i risultati positivi che si evidenziano successivamente all’impianto di queste placchette si trovano quelle funzioni masticatorie che sin da subito vengono ripristinate nella maniera corretta una volta che queste faccette ai denti vengono applicate.

Il Piano Estetico

Come detto su questo versante le placchette dentali portano a grandi benefici immediatamente riscontrabili quali:

  • Lo sbiancamento dei denti, le macchie sono coperte dalle faccette in ceramica
  • Si rendono i propri denti splendenti per lunghi periodi
  • Si migliorano delle funzionalità come detto, associando ciò alla copertura magari di un dente storto
  • Si ha la possibilità di rendere più lunghi quei denti che nel corso degli anni si siano consumati a causa dell’età o del bruxismo
  • Si possono sistemare i denti scheggiati
  • Dare lucidità allo smalto dei denti che per diversi fattori può essere stato compromesso nel corso degli anni
    Inoltre attraverso le faccette, è possibile immediatamente ottenere un sorriso perfetto, lucido e splendente. Si prendano le discromie che sono quel tipo di macchia sui denti che non è possibile eliminare attraverso lo sbiancamento professionale perché sono permanenti, in quel caso le placchette sono utilissime e rappresentano la soluzione ideale.

I fattori che determinano il costo delle faccette dentali sono molteplici.

Elementi che influiscono sul costo delle Faccette Dentali

Le faccette dentali hanno costi variabili sulla base di diversi fattori come:

  • il tipo di professionista a cui ci si rivolge
  • luogo dove si trova lo studio dentistico
  • Rispetto a quest’ultimo punto i prezzi si dividono sulla base di tre luoghi differenti:
  • Grandi città (Roma, Torino, Milano etc….)
  • Paesi Esteri
  • Provincie e piccoli paesi

Ad esempio nelle grandi città non ci sono sostanziali differenze di prezzo ma tali distanze, le si possono riscontrare invece se si optasse per dentisti di provincia o che si trovino all’estero e che propongano dei prezzi di tipo low cost.

Faccette dentali prezzi. Questi nelle grandi città come Milano e Roma non variano molto, nel 2016 sia a Roma che a Milano il costo per questi impianti era quello che partiva dalle 200 euro per arrivare alle 550 euro a singola faccetta dentale, altro fattore che influisce sui costi totali delle faccette dentali, è quello dei materiali impiegati.

  • Porcellana
  • Ceramica
  • Resina

Questi i materiali maggiormente impiegati per la realizzazione di questi impianti.

Altri fattori che determinano i costi

Vi sono oltre ai materiali impiegati, altri fattori ed elementi che determinano il costo complessivo delle faccette dentali. Tra questi si trovano:

Il numero di faccette da inserire, ad esempio per le Veneers il costo è di 499,00 euro ciascuna. mentre per le Lumineers il prezzo si aggira dalle 300 fino alle 450 euro. Il costo degli impianti invece è di circa 1000 euro.

Per quanto Influiscono sul costo anche elementi quali la durata delle faccette dentali.

In passato la durata media era di 10 anni, oggi degli studi clinici dimostrano che questi impianti possono durare mediamente dai 15 ai 20 anni.

Sul prezzo vanno a tangere anche fattori come la resistenza delle faccette, che è strettamente correlata sia alla corretta posizione delle stesse, sia alla qualità oggettiva dei materiali di cui sono fatte.

C’è da aggiungere che le capacità e le professionalità dello studio dentistico che si sceglie conta anche sul costo totale delle faccette. Ecco perché calcolando la durata media di questa tipologia di intervento che è sia estetico che funzionale, bisogna scegliere con cura a chi affidarsi.

Le faccette per essere considerate ben posizionate devono essere performanti all’impronta del paziente e un’attenta igiene orale accompagnata dalle visite periodiche di controllo, sono elementi indispensabili al fine di mantenere gli effetti a lungo termine di questa tipologia di operazione.

Vantaggi e svantaggi delle faccette

Le faccette per i denti, sono un intervento di medicina estetica odontoiatrica che occorre anche a correggere delle imperfezioni senza dover far ricorso a veri e propri impianti dentali. La faccetta dentale può correggere quindi:

  • Denti con alterazioni dello smalto e del colore
  • L’allineamento dei denti
  • Denti allontanati da diastema
  • Denti resistenti alle tecniche di sbiancamento operate attraverso il laser
  • Ricostruiscono un dente spezzato
  • Correggono la forma di denti corti, storti o piccoli

L’unico difetto riscontrabile è quello relativo al bisogno di fornire maggiore cura e attenzione alla pulizia dei denti al fine di far perdurare le faccette per i tempi medi esposti.

 

2 Commenti

  1. vorrei delucidazioni sulle varie tecniche per la pulizia dei denti e sapere
    quanto mi viene a costare una seduta con visita e pulizia di denti

  2. Tra un po’ metterò le faccette dentali dal dott. Fabio Cozzolino, non vedo l’ora perchè sono anni che ho un incisivo scheggiato e sono stanca di sentirmi in imbarazzo ogni volta che mi viene da sorridere. Vorrei sapere qual è stata l’esperienza di chi le ha messe, come si è trovato dopo. Grazie

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.