Quali sono i trattamenti estetici più gettonati in Italia?

Come desiderano apparire le donne italiane? Ecco i trattamenti estetici “più di moda”

Qual è il desiderio più grande delle donne? Apparire sempre belle, attraverso specifici trattamenti estetici, cercando di raggiungere quel tanto controverso concetto di perfezione, che dall’antica Grecia ad oggi, ha subito radicali cambiamenti.

Niente di strano, dato che viviamo nella moderna società, dove alcuni valori son stati ormai sotterrati dalla dilagante superficialità e all’interno della quale “apparire” è più importante che “essere”. Ma, in fin dei conti, che male c’è a ritoccarsi un pochino?

Tra i trattamenti estetici più richiesti dalle donne del Bel Paese, rientrano sicuramente quelli che puntano a far ottenere un seno prosperoso, da mostrare magari indossando un mini bikini, che allo stesso tempo evidenzi una silhouette perfetta, senza nemmeno l’ombra di un filo di grasso o di cellulite.

Infatti, il trattamento estetico al seno e quelli dimagranti sono quelli più desiderati dalle donne italiane, che proprio non riescono a vedersi belle senza un seno maggiorato o con qualche rotolino in più. Quindi, via alle prenotazioni per una seduta di punturine o per prendere posto in sala operatoria e fare amicizia con il bisturi.

220.000: no, non stiamo dando i numeri, ma sono solo i dati, o meglio il preciso numero degli interventi di chirurgia estetica eseguiti in Italia nel 2015. Che dire, grazie ai sempre più richiesti trattamenti estetici, la chirurgia plastica non conosce crisi.

Boom per i trattamenti estetici non invasivi

Non solo bisturi: le richieste per i trattamenti estetici non invasivi, tra i quali è impossibile non menzionare quelli anti age, aumentano mese dopo mese. Numeri che superano di gran lunga quelli della classica chirurgia estetica (invasiva) e che son destinati ancora ad aumentare in modo considerevole.

Al primo posto, a pari merito, si piazzano i trattamenti con la tossina botulinica e quelli che si basano sull’azione del tanto osannato acido ialuronico (non solo benefici, tante sono le controindicazioni dell’acido ialuronico): un vero testa a testa, riassumibile in 220mila trattamenti eseguiti nell’ultimo anno.

A seguire ci sono la blefaroplastica e il lipofilling al viso: specifici trattamenti estetici anti age, per eliminare le tanto odiate rughe e per donare alla pelle del viso tanta freschezza, attraverso un riempimento dei tessuti e la riattivazione degli stessi. Veri e propri trattamenti rigeneranti per tenere a bada l’inesorabile avanzare dell’età (inesorabile, appunto).

Quindi, le donne italiane amano il seno grande e dalla perfetta forma, un viso senza rughe e giovane e, ovviamente, un corpo perfetto: desideri che si traducono nei tantissimi trattamenti estetici annuali, che hanno portato l’Italia ad essere una ambita meta per il turismo della bellezza. Tantissimi sono i pazienti, provenienti da tutta Europa, che desiderano migliorare il proprio aspetto all’ombra del tricolore.

Riusciranno i trattamenti estetici a risollevare seno, zigomi e, magari, l’economia dell’intero Paese?

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.