in

Euro 2024, le principali regole, e le caratteristiche, del torneo calcistico

Analizziamo insieme le principali regole del torneo calcistico che si sta attualmente tenendo in Germania

Olympiastadion di Berlino
Olympiastadion di Berlino-Dario Rawert-pexels.com

Dal 14 Giugno al 14 Luglio 2024 gli spettatori potranno godersi il grande calcio attraverso il famosissimo torneo dedicato alle Nazionali di calcio detto “europeo”. La nostra Italia, nel momento in cui scrivo, ha già battuto l’Albania per 2-1, affronterà poi la Spagna e la Croazia, ed ha l’opportunità di qualificarsi per la fase successiva del torneo.

Sebbene molti lettori siano già a conoscenza del torneo in questione, in questo articolo cercheremo di spiegare come funziona lo stesso, le regole dei gironi, il numero di partire, quante squadre ad ogni girone si qualificano per la fase successiva, come funzionano le classifiche quando due squadri arrivano a pari punti, e così via.

Quante squadre hanno preso parte all’evento e quando terminano i gironi?

Secondo il calendario stilato dalla UEFA, a prendere parte ai gironi sono 24 squadre divise in 6 gironi. Nello specifico ogni girone è composto da 4 squadre, con le prime due squadre di ogni girone che si qualificano con certezza alla fase successiva del torneo, detta ad eliminazione diretta. I gironi infatti termineranno il 26 giugno, mentre dal 29 partirà proprio questa seconda fase dell’europeo. La fase ad eliminazione diretta prevede però la presenza di 16 squadre che prenderanno parte al cosiddetto ottavo di finale, il primo step successivo ai gironi appunto.

Come asserivo poco fa le prime due squadre del girone, quelle cioè con più punti tra le quattro, sono qualificate, dai 6 gruppi cioè fuoriescono 12 delle 16 squadre che parteciperanno alla fase successiva. Le altre 4 squadre saranno invece scelte tra le migliori terze dei gironi, cioè le squadre terze in classifica con più punti rispetto alle altre.

fotografia di un campo da calcio visto dall'alto
fotografia di un campo da calcio visto dall’alto-Mike-pexels.com

Dove si sta svolgendo l’evento ed in quali stadi?

L’evento si sta tenendo nella meravigliosa Germania, con stadi splendidi ed anche molto tecnologici, che riescono ad esaltare ancor di più lo spettacolo fornito dai calciatori in campo. La federazione calcistica europea ha scelto nello specifico 10 stadi collocati in altrettante città, da Lipsia a Dortmund passando anche per Francoforte e Colonia. Ovviamente la finale del torneo, che si terrà il 14 Luglio, si disputerà nella capitale, Berlino, nel magnifico Olympiastadion, potete osservarlo nella foto di copertina dell’articolo, che noi tutti ricordiamo positivamente in quanto è proprio nel suddetto stadio che la nostra nazionale, nel 2006, riuscì a vincere il suo ultimo titolo mondiale.

Pallone da calcio in uno stadio moderno
Pallone da calcio in uno stadio moderno-Pixabay-pexels.com

Alcune curiosità sull’evento

Una particolarità molto carina dell’evento sta nella sua mascotte, si tratta nello specifico di un orso, ed il nome dello stesso, Albert, è stato scelto non dagli organizzatori ma da persone comuni di tutta Europa. Nei mesi scorsi infatti sul sito ufficiale della Uefa si poteva scegliere il nome che la futura mascotte dell’evento avrebbe avuto, la maggioranza ha proprio preferito Albert.

Altra curiosità interessante sta in una regola particolare che la UEFA ha imposto alle nazionali, solitamente i calciatori possono scegliere liberamente i propri numeri di maglia dall’1 al 99, per questo evento invece la federazione ha chiesto alle squadre di scegliere solo numeri dall’1 al 26, dunque se non notate numeri che superano tale cifra, non stranitevi.

Scritto da Pasquale Arrichiello

A 24 anni ho conseguito una laurea magistrale in Scienze Storiche alla Federico II di Napoli. Oltre alla storia ed alla filosofia, due delle mie principali passioni, ho da sempre coltivato un profondo amore per la scrittura, ed è proprio questo legame ad avermi condotto nel mondo dei copywriter.