in

Il Black Friday è alle porte, vediamo insieme alcuni sconti proposti dalle grandi aziende

Black Friday

Quest’anno, la spesa per il Black Friday e il Cyber Monday potrebbe raggiungere un record, poiché i consumatori cercano di massimizzare le offerte del fine settimana.

Il Black Friday è il 24 novembre, ma già a partire dal 20 novembre molti negozi, sia fisici che online, stanno applicando sconti su una vasta gamma di merci. I negozi cercano di attirarvi con questi prezzi, ma secondo gli esperti dello shopping, non sono necessariamente i migliori prezzi dell’anno.

Quindi, fate sempre attenzione quando fate acquisti. Cerchiamo di presentare ai nostri lettori una lista dei prodotti più convenienti e degli sconti proposti, vi auguro buona lettura.

Cosa comprare e cosa no, indicativamente

In genere, il Black Friday è un ottimo momento per trovare prezzi stracciati sull’abbigliamento autunnale, tra cui flanelle, denim, stivali e accessori, e anche su televisori, come ad esempio una smart TV Samsung da 75 pollici. Quest’anno, ci sono offerte particolarmente vantaggiose anche sugli smartphone, tra cui il nuovissimo iPhone 15 di Apple, che proprio grazie al Black Friday ha visto una lieve diminuzione del prezzo. Tuttavia, per quanto riguarda i giocattoli, potrebbe essere vantaggioso resistere fino a quando tali articoli non verranno ulteriormente scontati più avanti nella stagione, ed in particolare prima del periodo natalizio. Attrezzature sportive, cosmetici, gioielli e biancheria da letto tendono ad essere scontati di più a gennaio. Quindi, se stai cercando affari su articoli di queste categorie, potrebbe valere la pena aspettare fino al nuovo anno per ottenere maggiori risparmi.

Come detto in precedenza non è tutto oro ciò che luccica, in questi periodi moltissime aziende potrebbero in realtà presentare un prodotto con una offerta che in realtà non risulta essere un vero e proprio sconto. Per difendervi da queste situazioni vi consiglio di utilizzare un servizio per il monitoraggio dei prezzi, come CamelCamelCamel o Keepa, che possono aiutarvi nel tenere d’occhio le variazioni di prezzo e ricevere notifiche quando un articolo raggiunge il prezzo desiderato.

Alcuni dei principali sconti presenti nel nostro paese

Carrello-con-soldi-e-la-scritta-sconti

Partendo dai prodotti elettronici non possiamo non presentarvi i grandi del settore, Mediaword mentre scrivo ha già attivi tutti gli sconti, che proseguiranno fino al giorno 27, Unieuro invece non supererà il giorno di venerdì 24, mentre con Amazon ed Ebay dobbiamo aprire una parentesi a parte. Il primo infatti chiuderà il periodo di sconti lunedì 27 col il Cyber Monday, mentre Ebay ha scelto una tattica differente, con promozioni che dal 20 novembre continueranno fino al 3 dicembre.

Parlando invece di cosmetici e profumi uno dei brand più famosi è sicuramente Sephora, che ha scelto di applicare i propri sconti a partire dal giorno 25 fino al 30 novembre. Potrebbe essere utile a chi legge acquistare un cofanetto regalo proprio in questi giorni in vista dell’ormai prossimo Natale. Douglas parla invece di “Beauty Friday”, presentando degli sconti fatti in particolare per chi possiede la carta fedeltà della nota azienda di cosmetici e profumi. Nello specifico la multinazionale tedesca offre ai propri clienti sconti del 25% su acquisti superiori a 69 euro, ed addirittura del 30% su acquisti superiori ai 99 euro.

Il settore dell’abbigliamento meriterebbe un articolo a se stante, sono centinaia e centinaia le aziende che sfruttano questo periodo per vendere più prodotti possibili, presentando in realtà, spesso, anche ottimi sconti. Colossi come Zalando ed Asos hanno scelto di applicare il 70% di sconto su moltissimi capi, Adidas, Nike e Vans, invece, fino al giorno 23 Novembre offrono un coupon che garantisce il 25% di sconto, “START23”. Sono ovviamente molte altre le aziende che presentano sconti in questo periodo, e vi conviene sempre essere attenti e svegli, monitorate i loro siti ufficiali per cogliere al volo ogni opportunità.

Scritto da Luca Petrone

Sono un giornalista pubblicista dal 2021 ed ho conseguito un MA in Journalism alla Birkbeck University di Londra. I miei interessi sono troppo vasti per essere riassunti in una descrizione, ma ogni cosa che faccio inizia dalla scrittura. Attualmente sono web writer ed ho collaborato con svariati siti e testate online. Il mio profilo LinkedIn.