in

Integratori alimentari cosa sono e a cosa servono

Compresse di vitamine fuoriuscite da un contenitore su una superficie bianca - by Pexeles.com
Una foto ravvicinata di compresse di vitamine fuoriuscite da un contenitore su una superficie bianca. Le compresse sono di colore beige con piccole macchie scure, suggerendo una composizione naturale o integrativa. Questa immagine è ideale per articoli o contenuti relativi a salute, benessere, integratori alimentari e medicina.

Gli integratori alimentari sono dei prodotti progettati per compensare la mancanza di nutrienti (dovuta, ad esempio, a una dieta squilibrata) oppure per fronteggiare situazioni che richiedono un maggior apporto di nutrienti specifici, come l’attività fisica intensa, la gravidanza, lo stress ecc.

Che cosa sono gli integratori alimentari

Per dare una definizione precisa degli integratori è necessario dare uno sguardo alla Direttiva 2002/46 CE, attuata nel nostro Paese con il Decreto legislativo 21 maggio del 2004 n. 169; questa, sancisce che sono definiti integratori alimentari i prodotti alimentari destinati a integrare la comune dieta e che costituiscono una fonte concentrata di sostanze nutritive, quali le vitamine e i minerali, o di altre sostanze aventi un effetto nutritivo o fisiologico, in particolare, ma non in via esclusiva, aminoacidi, acidi grassi essenziali, fibre ed estratti di origine vegetale, sia monocomposti che pluricomposti, in forme predosate. Tutto ciò che non rientra nella descrizione sopra citata, non può essere annoverato tra gli integratori alimentari.

Diversi tipi di integratori

Oggigiorno in commercio è possibile trovare diversi tipi di integratori, ciascuno pensato per far fronte a esigenze diverse. Anche in rete è possibile acquistarli, esistono infatti siti web specializzati, come ad esempio Vitamincenter, presso cui è possibile acquistare diverse tipologie di integratori alimentari. Ebbene, ad oggi, tra i più utilizzati è possibile citare sicuramente:

  • Integratori di proteine: si tratta di integratori che aumentano l’apporto di proteine nella dieta, senza aumentare l’assunzione di altri macronutrienti come carboidrati e grassi, per assicurare il raggiungimento del fabbisogno proteico quotidiano. Di solito, vengono assunti prima o dopo l’allenamento per favorire la crescita e il recupero muscolare;
  • Integratori di amminoacidi: questi integratori sono utilizzati per la ricostruzione, il recupero e il mantenimento dei muscoli. Solitamente, si assumono sia prima che dopo l’allenamento, per migliorare la performance muscolare durante l’attività sportiva. L’integrazione di amminoacidi è molto utile per chi pratica sport aerobici o attività fisiche ad alta intensità e velocità;
  • Integratori di vitamine e minerali: vitamine e minerali sono micronutrienti essenziali per il corretto funzionamento dell’organismo, in quanto coinvolti in una vasta gamma di reazioni e processi biologici. Gli integratori di vitamine e minerali possono essere utili per chi non riesce a ottenere sufficienti quantità attraverso l’alimentazione, come i vegani, o in specifiche condizioni come la menopausa;
  • Integratori ad azione depurativa: gli integratori detox sono prodotti formulati con vari estratti naturali, mirati a disintossicare e purificare il corpo dalle tossine esterne introdotte nell’organismo. In genere sono formulati con ingredienti naturali come le erbe, in grado di supportare gli organi responsabili della disintossicazione, come il fegato, i reni e la pelle.

A cosa servono gli integratori?

Come il nome stesso suggerisce, gli integratori hanno lo scopo di sopperire al fabbisogno quotidiano di nutrienti che normalmente una persona non assimila dai pasti tradizionali. L’integratore, infatti, è pensato proprio per garantire che l’organismo assimili tutti i nutrienti di cui ha bisogno. Infine, l’integrazione dell’alimentazione spesso è necessaria non solo per sopperire a una dieta incompleta ma anche per dare energia al corpo dopo un notevole sforzo fisico, si pensi ad esempio a chi fa palestra o comunque svolge un’attività fisica intensa costantemente. Gli sportivi, infatti, necessitano di integrare costantemente la loro alimentazione al fine di affrontare al meglio lo sforzo fisico.

Scritto da Gianluigi Salvi