Be Total Mind Plus: A Cosa Serve, Fa Ingrassare, Acutil Fosforo e Opinioni

In questo articolo parleremo di Be Total Mind Plus, l’integratore alimentare che secondo quanto dichiarato dal produttore, dovrebbe fornire un supporto all’energia mentale. Dunque, la sua funzione è correlata allo sviluppo delle funzioni cognitive durante particolarmente intensi di studio o lavoro. Ci soffermeremo in particolare su alcuni aspetti, cercando di capire a cosa serve, se fa ingrassare, mettendolo a paragone con un altro noto integratore, ovvero Acutil Fosforo e sulle opinioni 2020.

Be Total Mind Plus: a cosa serve?

Be Total Mind plus è l’integratore della linea Be Total utile a chiunque intenda migliorare i propri livelli di memoria, attenzione ed energia, così da affrontare al meglio tutti quelli impegni quotidiani che la nostra routine frenetica impone. Scendendo nel dettaglio, è consigliata l’assunzione:

  • Nei momenti particolarmente intensi di studio o lavoro
  • In caso di stanchezza mentale, calo dell’attenzione e perdita di lucidità
  • Nei periodi in cui aumenta lo stress psicofisico, quindi in presenza di stanchezza mentale o fisica.
  • Per contrastare i fisiologici momenti di affaticamento psicofisico, tipici dei giorni nostri.

Be Total Mind Plus è un integratore alimentare, quindi i reali benefici che si possono ottenere dalla sua assunzione, possono variare in funzione della persona che lo utilizza. L’utilizzo è consigliabile per:

  • Contribuire al funzionamento normale del sistema nervoso.
  • Sostenere una normale funzione psicologica, soprattutto nei periodi di stanchezza mentale.
  • Contribuire la riduzione dell’affaticamento e della stanchezza.
  • Supportare un normale metabolismo energetico.

Come anticipato, la formula annovera tra i suoi ingredienti Glutammina, Fosfoserina e vitamine del gruppo B. Vediamone nel dettaglio le funzioni.

Glutammina

La Glutammina è il più abbondante amminoacido presente nell’organismo, classificato come essenziale. Ciò significa che in condizioni normali, tale organismo può sintetizzarne una quantità sufficiente al soddisfacimento delle proprie esigenze. In alcune situazioni particolari però, ad esempio in presenza di stress, l’organismo potrebbe non essere in grado di produrne una quantità adeguata. In particolare è coinvolta nelle funzioni cognitive come apprendimento e memoria.

Fosfoserina

La Fosfoserina è una sostanza formata dal Fosforo e dalla serina, ovvero un amminoacido. La sostanza contribuisce alla costituzione delle membrane cellulari delle cellule nervose. La Fosfoserina inoltre partecipa alla sintesi dell’acetilcolina, sostanza il cui compito è favorire la trasmissione degli impulsi tra le cellule nervose, quindi partecipa attivamente ai processi di apprendimento e memorizzazione.

Vitamine B

Le Vitamine B sono un gruppo di sostanze essenziali organiche, attivamente coinvolte in moltissime funzioni dell’organismo. Tali vitamine non sono sintetizzate dall’organismo, perciò si rende necessaria l’introduzione attraverso l’alimentazione. Le Vitamine B sono definite come Vitamine Energetiche. In altre parole, consentono all’organismo di metabolizzare in maniera corretta il cibo, allo scopo di trasformarlo in carburante che può essere utilizzato prontamente per moltissime funzioni fisiologiche. È opportuno specificare però che, nonostante queste caratteristiche, le vitamine B non forniscono calorie.

Be Total Mind Plus: fa ingrassare?

Moltissime persone sono solite chiedersi se Be Total Mind Plus fa ingrassare. Ad oggi non esiste nessuno studio comprovato che possa confermare tale convinzione, quindi la risposta al quesito in oggetto è negativa, anche perché come abbiamo detto, le vitamine del gruppo B non hanno calorie.

Ad ogni modo, è opportuno ricordare che un integratore non deve mai essere inteso come una forma sostitutiva di una corretta alimentazione, di una dieta equilibrata e di uno stile di vita sano, ma come suggerisce il nome, solamente come integrazione dei fattori elencati. È opportuno fare anche una precisazione. Nonostante questo integratore non presenti nessuna controindicazione rilevante, prima di cominciare l’assunzione è sempre opportuno consultare il proprio medico curante. Ciò per escludere eventuali sensibilità del paziente a uno degli ingredienti incluso nella formula.

Be Total Mind Plus o Acutil Fosforo?

Be Total Mind Plus insieme ad Acutil Fosforo è probabilmente l’integratore alimentare più noto del mercato per migliorare le prestazioni mentali. Ma quale è meglio? Acutil Fosforo ha una formula molto differente rispetto all’avversario, dal momento che tra gli ingredienti principali troviamo L-Glutammina, L-Asparagina, Fosfoserina e Vitamina B6. La finalità dell’integratore è la medesima di Be Total Mind Plus, ovvero quella di aiutare la mente ad acquisire una concentrazione maggiore, migliorando il livello di attenzione. Tutto questo soprattutto in situazioni di affaticamento e stanchezza, quindi di stress psicofisico tipico dei periodi di intenso lavoro o studio.

Nella formula di Acutil Fosforo è inclusa la fosforilserina, che svolge la funzione di modulatore dei processi metabolici a livello cerebrale. Una differenza sostanziale tra i due, è che Acutil è disponibile anche in compresse per chi non ama bere gli integratori, mentre Be Total Mind Plus, solamente in flaconcini. Stabilire quale dei due sia migliore, è praticamente impossibile. Ci troviamo di fronte a due prodotti noti, che godono di una buona reputazione generale. Probabilmente la scelta in questo caso potrebbe essere affidata al medico curante che conoscendo l’anamnesi del paziente, può consigliare l’uno o l’altro sulla base della sensisibilità agli ingredienti.

Be Total Mind Plus: opinioni 2020

Esattamente come per altri integratori della linea Be Total, anche Mind Plus gode di una buona reputazione tra i consumatori. Nonostante non esistano studi scientifici specifici sull’integratore alimentare infatti, moltissime persone dichiarano che in situazioni di stanchezza e spossatezza, nonostante un normale scetticismo iniziale, è stato in grado di fornire un valido supporto, fin dai primi giorni dell’assunzione.

Ti potrebbe interessare anche…

condividi articolo

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.