Prostamol 2019: Funziona? Erezione, Prezzo e Controindicazioni

A cosa serve Prostamol? E’ indicato anche per problemi di erezioni? Prezzo e recensioni del prodotto in questione con un’analisi delle caratteristiche che ci faranno comprendere la reale efficacia di Prostamol: l’integratore specifico per la prostata e per problematiche di minzioni frequenti.

Prostamol è l’integratore alimentare che aiuta il corretto funzionamento della prostata e delle vie urinarie alternativo a Urogermin Prostata. Questa è la definizione accademica di questo integratore che si occupa sostanzialmente di andare a migliorare la funzionalità della prostata che, quando si ingrossa, provoca frequenti minzioni (bisogno di andare in bagno: in questi casi, inoltre, bisogna fare attenzione alle emazie nelle urine). I frequenti risvegli notturni possono provocare quindi stanchezza cronica, ansia, stress e altre problematiche. Vediamo insieme, dunque, a cosa serve Prostamol, quali sono le sue caratteristiche, quanto costa e le recensioni di chi lo ha testato.

Prostamol

Prostamol: Cos’è?

Prostamol è un integratore alimentare in capsule della Menarini ed è composto da Serenoa Repens, small (olio), gelatina; glicerolo 85%. Come possiamo vedere anche dal bugiardino, la composizione è molto semplice ed ogni compressa contiene 320 mg di Serenoa. Cos’è la Serenoa Repens? Una palma che cresce solo sulle coste atlantiche e che produce delle bacche rosse. In erboristeria e nelle cure omeopatiche è già usata da diverso tempo per combattere le patologie benigne della prostata. Semplicemente Prostamol ha creato un suo integratore sfruttando la Serenoa già ampiamente utilizzata in natura per questo tipo di disturbi.

Questa pianta funziona come uno spasmolitico sui muscoli delle vie urinarie, in modo del tutto simile ai farmaci alfa-bloccanti usati per curare questo tipo di patologie. Favorendo la contrazione dei muscoli della prostata, Prostamol è ideale per il miglioramento dei disturbi di minzione troppo frequente. Solitamente viene prescritto a persone sopra i 45 anni e non ha bisogno di ricetta per essere preso in farmacia.

Prostamol: a cosa serve?

Prostamol è un integratore dagli effetti benefici notevoli. Vista la sua efficacia non serve soltanto e principalmente per aiutare disturbi della prostata, ma anche per altre condizioni. Nella maggior parte dei casi, comunque, Prostamol è utilizzato per coadiuvare lo sviluppo e il peggioramento dell’ipertrofia prostatica benigna. Si tratta di una condizione per la quale la prostata tende ad ingrossarsi, intaccando il funzionamento dell’uretra (che provoca difficoltà nella minzione) ma anche a produrre un’infiammazione in grado di ostacolare la sua funzione produttiva. In quest’ultimo caso, la conseguenza più grave, è l’infertilità maschile. Inoltre Prostamol è efficace anche per la cura de:

  • Alopecia
  • Perdita di capelli
  • Infiammazioni

Prostamol per l’Erezione?

Dal momento che la prostata è un organo sensibile e spesso associato all’erezione o comunque a problemi erettili, c’è chi fa confusione sulla funzione di Prostamol e le problematiche di erezione. C’è da dire che comunque la prostata, come organo riproduttivo, è essenziale nella produzione di liquido seminale, per cui è spesso collegato a qualche tipologia di problemi di erezione, nonostante le due cose non viaggino sempre di pari passo. Quelli alla prostata sono condizioni particolari che possono iniziare a comparire già dai 30 anni e non sempre sono specificatamente collegati a disfuzioni erettili.

Prostamol, in questo senso, infatti, potrebbe subito rappresentare uno strumento d’aiuto per chi soffre di queste problematiche tutte maschili ma comunque condizionanti, anche se la funzione specifica del prodotto in questione si ferma solo al benessere della prostata. Per capire se Prostamol può essere d’aiuto in questi casi è sempre raccomandabile un consulto da un medico di fiducia in grado di comparare le problematiche personali del paziente con l’efficacia di Prostamol. C’è chi, comunque, ha sottolineato un miglioramento dopo aver assimilato questo tipo di integratore ma ripetiamo che ogni caso è unico e che ogni persona è diversa dall’altra così come la reazione dell’organismo.

Prezzo 2019

Prostamol ha un prezzo molto abbordabile: una scatola da 30 capsule vi durerà un mese e ha un prezzo di circa  16 a QUESTO LINK SU Amazon.it con consegna gratuita in 24 ore. Se preferite la confezione da 60 compresse invece potete risparmiare qualche euro a questo link. 

Voi state usando o avete usato Prostamol? Lasciateci le vostre opinioni nei commenti, così che possiamo raccogliere le esperienze di ognuno per sapere se questo integratore funziona o meno direttamente da chi l’ha provato!

Prostamol funziona?

Prostamol funziona nel 30% dei casi. L’integratore alimentare Prostamol ha un effetto anti infiammatorio e spasmolitico sui muscoli della prostata. Questo favorisce il miglioramento dei disturbi, anche se non può risolvere completamente il problema di prostata ingrossata. Prima di passare ad usare dei veri e propri farmaci alfa – bloccanti può essere molto sensato provare questo tipo di integratore e verificare se la quantità di benefici che ne derivano è sufficiente a migliorare lo stile di vita quotidiano. La risposta a questo tipo di integratori è individuale ma sicuramente Prostamol rappresenta un valido aiuto dalla natura ai problemi di prostata.

In particolare degli studi scientifici hanno individuato che il 30% dei pazienti trae beneficio dall’utilizzo prolungato di Prostamol: tuttavia la serenoa repens (che è l’elemento costitutivo principale di prostamol) non è stata riconosciuta da tutti gli studi di settore come valida nel combattere questo tipo di problematiche. Sul web ci sono comunque delle recensioni interessanti che possono essere d’aiuto a chi ha intenzione di acquistare questo prodotto.

Consigliato dall’urologo a seguito della scoperta di una prostatite cronica, mio marito lo usa da due anni e si trova benissimo.

Dopo un mese avverto i primi benefici reali , ancora non so se potrò’ sostituire completamente i classici medicinali (con i ben noti effetti collaterali che questi comportano) ma e’ sicuramente un buon prodotto.

Dopo qualche giorno di assunzione del prodotto ho cominciato ad avvertire problemi gastrici. Eruttazioni, reflusso notturno, gonfiore allo stomaco. Ho sospeso l’assunzione nel giro di qualche giorno sono spariti tutti i sintomi. Ho voluto riprovare non prendendolo tutti giorni, ma si sono ripresentati tutti gli stessi sintomi, chiaro che i disturbi erano provocati dal Prestamol. Se già soffrite di gastriti o di reflusso esofageo potreste avere gli stessi problemi.

Controindicazioni

Come la maggior parte degli integratori alimentari, Prostamol non ha particolari controindicazioni e siete soggetti a rischio solo ed esclusivamente in casi poco frequenti. Come indicato sul foglrio illustrativo tuttavia un’ipersensibilità verso uno dei componenti può portare a:

  • nausea
  • vomito
  • diarrea
  • gonfiore

Altri effetti collaterali non sono noti, ma se state assumendo farmaci importanti chiedete prima la vostro medico o farmacista la possibilità di associarvi questo prostamol. Attenzione a usare Prostamol in concomitanza con altri farmaci o integratori. In particolare dovete stare attenti a:

  • Ormoni (se state prendendo testosterone o altri ormoni)
  • Farmaci che aumentano il rischio di emorragie (esempio: eparina)
  • Aspirina o Cardio Aspirina (consultare il medico prima di assumere questo integratore)

Posologia

La posologia del prostamol è 1 o 2 volte al giorno ai pasti, con un poco di acqua. Il medico deciderà se potete prendere questo integratore (viste le numerose interazioni) e se il dosaggio a voi congeniale è quello di uno o due capsule al giorno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.