Serenoa Repens: cos’è? Serenoa Repens per infarto, prostata, capelli e le opinioni su questa pianta dalle proprietà benefiche. Con questo nome, infatti, si fa riferimento a una pianta molto usata nell’ambito farmacologico e para farmacologico. Serenoa Repens si usa per risolvere alcuni problemi riguardanti l’apparato urinario, oltre alla caduta di capelli o al disturbo dell’acne. Precisamente si tratta di una palma originaria dell’America che è in grado di produrre delle bacche. Proprio gli estratti di queste bacche risultano avere proprietà curative.

Sebbene sia considerata come un ingrediente naturale, si consiglia di chiedere il parere di un medico prima di acquistare i prodotti che la contengono e prima di utilizzarli. Tale pianta potrebbe anche portare a degli effetti collaterali, anche se molto lievi. Se si parla di posologia invece, anche in quel caso si consiglia di chiedere ad un esperto, oppure leggere attentamente il foglietto illustrativo del prodotto che si è acquistato. Tra gli integratori più conosciuti e più famosi che risultano avere la Serenoa Repens come principio fondamentale, si possono nominare “Urogermin” e “Prostamol”.

Serenoa Repens: Cos’è?

Serenoa Repens, nome latino con cui si intende indicare una palma, precisamente quella americana, chiamata anche “palma nana”. Tale pianta proviene dalla parte orientale degli Stati Uniti ed è particolarmente famosa e preziosa per i suoi frutti. Da questi ultimi infatti si estraggono delle proprietà molto utili per alcuni integratori e medicinali. Precisamente, i frutti della Serenoa sono molto simili a delle grandi bacche quando maturano, la caratteristica curiosa è che sono di colorazione blu e nera. Serenoa Repens (spesso cercata come serenoarepens) è nota anche come sabal serrulata oppure palmetto seghettato, saw palmetto in inglese. Molto utilizzata, in relazione ai disturbi della prostata, nell’ambito sportivo del ciclismo.

Prima di poter estrarre le sostanze utili per i capelli e la prostata, vengono fatte essiccare e successivamente è possibile lavorarle. La pianta Serenoa Repens si utilizza da lungo tempo, soprattutto nelle zone di cui è originaria, per la sua azione fortemente riequilibrante sull’intero sistema ormonale. Serenoa Repens rientra a tutti gli effetti nei fitoterapici, facilmente acquistabile in Erboristeria dopo però aver consultato il parere di un esperto o di un medico.

Serenoa Repens: Infarto

Questo fitoterapico acquistabile anche in erboristeria si utilizza soprattutto per riequilibrare il proprio organismo in relazione alla sfera urologia e sessuale. Serenoa Repens non risulta avere effetti negativi relativamente all’aumento dei problemi cardiologici e dell’infarto. Il consiglio dato, generalmente, è di prendere un appuntamento con il proprio medico per assicurarsi che l’integratore non influisca sull’effetto di altri farmaci. Uno degli effetti negativi principali della Serenoa Repens, anche se riportato sempre in livelli lievi, è l’ipertensione.

Serenoa Repens: Prostata

Come già accennato, la Serenoa Repens si utilizza comunemente anche come cura per risolvere problemi relativi alla prostata. Si parla quindi di una soluzione mirata ad eliminare alcuni disturbi urologici soprattutto maschili ma anche femminili. Quali esattamente? Per quanto riguarda gli uomini, tale pianta aiuta a combattere sia problemi lievi, sia molto gravi, tra cui: ingrossamento della prostata, tumore della prostata, dolore pelvico cronico, disturbi di diversi tipi riguardanti la vescica, squilibri ormonali, diminuzione del desiderio sessuale.

Precisamente, gli estratti provenienti dai frutti di questa palma sarebbero in grado di distruggere le infiammazioni presenti nell’apparato urinario. Si sottolinea che la Serenoa Repens riesce anche a curare infiammazioni della vescica o dell’apparato urinario femminile, nonché addirittura delle ghiandole mammarie e disturbi relativi alla diuresi.

Come agisce

Per spiegare in termini semplici come agisce la pianta “Serenoa Repens” e i suoi estratti, si può affermare che esiste un diretto contatto direttamente sugli ormoni: è su questi ultimi infatti, che la palma americana agisce in modo veloce e preciso. Se si volesse fare una spiegazione più scientifica e chimica, allora si dovrebbe parlare dei suoi principi attivi: proprio questi, possiedono le famose proprietà curative di cui si è parlato. Quali sono i principi attivi? Si tratta di trigliceridi, fitosteroli, derivati del sitosterolo, flavonoidi che risultano essere in grado di agire direttamente su alcuni recettori molto importanti e relativi al cosiddetto “diidrotestosterone”, ovvero un punto che si occupa dell’attivazione del testosterone, importante per il funzionamento della prostata. Andando ad agire direttamente su di esso, ecco spiegato il motivo per cui la Serenoa Repens è capace di risolvere i problemi relativi a questa parte del corpo maschile.

Serenoa Repens: Capelli

La “Serenoa Repens” viene utilizzata anche per contrastare la caduta dei capelli in caso di calvizie sia per gli uomini sia per le donne. Quando la caduta dei capelli è causata da alimentazione errata, stress, genetica, allora si chiama “alopecia androgenetica” e va utilizzata proprio la palma americana per combatterla. Per ottenere un’ottima ricrescita capelli, si possono utilizzare diversi integratori a base di Serenoa Repens, dato che i prodotti che la possiedono come ingrediente principale, sono innumerevoli.

Secondo alcuni esperti, la Serenoa Repens risulta essere particolarmente indicata per questo tipo di problemi, molto di più rispetto a qualsiasi altro prodotto simile, poiché è di base naturale e a quanto pare non apporta effetti collaterali.

Per risolvere il problema della caduta dei capelli, non sono solo presenti integratori a base della palma americana, ma anche lozioni da applicare sulla parte interessata. Tra gli effetti collaterali, di solito non si elenca nulla, se non effetti molto lievi tra cui: disturbi gastrointestinali, prurito. In alcuni casi, alcuni uomini a quanto apre sembrerebbero aver provato un calo della libido. (Vedi anche: cura calvizie con integratori o farmaci).

Posologia

Anche nel caso della posologia riguardante la soluzione del problema della caduta dei capelli, sarebbe meglio prima di tutto chiedere un consiglio ad un esperto, in quanto non è mai opportuno assumere medicinali o anche para farmaci di base naturale, senza una preventiva consultazione medica. In generale, per quanto riguarda la posologia per i capelli, di solito si consiglia una capsula al giorno per gli integratori, e di non esagerare con le lozioni sempre a base di Serenoa Repens. Uno dei consigli degli esperti, oltre a quello di chiedere il parere di un medico, è anche quello di leggere attentamente il foglietto illustrativo dell’integratore acquistato o del prodotto, per capire la giusta dose da prendere. Quest’ultima infatti, tende a variare a seconda dei prodotti.   

Serenoa Repens: Opinioni 2019

Serenoa Repens rientra a far parte dei rimedi della tradizione popolare dell’America del sud che come tali, seppur di riconosciuta efficacia, non sono comprovati da studi scientifici accreditati. Solo verso la fine del 1900 si effettuarono diversi studi per comprendere le modalità di azione della Serenoa Repens e in quale modo intervenisse nell’alleviare le problematiche sopra evidenziate. Ad oggi, soprattutto in relazioni ai suoi effetti sulla prostata, ha delle recensioni estremamente positive.

Serenoa Repens: usi e posologia

La pianta di Serenoa Repens veniva utilizzata fin dall’antichità, in particolar modo da alcune tribù di Indiani che vivevano in Florida, nazione in cui questa pianta cresceva e cresce ancora con ritmo abbastanza elevato. Molti non conoscono questo elemento naturale, e non sanno quali siano gli usi che si possono effettuare con questa pianta. Per cosa si usa? Fin dai tempi antichi lo scopo del suo utilizzo era la cura nell’ambito urologico, in particolare modo per la prostata. Molti integratori e medicinali utilizzati ancora oggi per la cura di disturbi sessuali e urologici, prevedono proprio la Serenoa Repens come ingrediente principale.

Serenoa repens proprietà

Questa pianta però viene utilizzata molto anche per contrastare la caduta dei capelli, in quanto agisce direttamente sugli ormoni. Secondo alcuni esperti, tale pianta potrebbe essere utilizzata anche per combattere l’acne, disturbo di solito frequente nell’adolescenza.

Per quanto riguarda la posologia, ovvero la determinazione delle dosi e delle modalità di somministrazione, per non incorrere in rischi inutili ed eventuali effetti collaterali, sarebbe meglio sempre chiedere il parere di un medico, e farsi prescrivere l’utilizzo di questa pianta direttamente da un esperto, con relativo dosaggio. In generale, qualora la presenza dei cosiddetti “acidi grassi liberi e fitosteroli” arrivi ad una percentuale alta, addirittura tra l’85-95%, si dovrebbe assumere una quantità di Serenoa Repens pari a 320 mg/die. Addirittura, la Serenoa risulta essere l’ingrediente base di diversi medicinali, tra cui il “Permixon”.

Solitamente, la si trova come mono preparato in erboristeria o para farmacia. Ma di solito si utilizza in associazione con alcune sostanze utilizzate sempre con fini medici, come semi di zucca, ortica, piego africano.

Serenoa Repens erezione  

La disfunzione erettile è una delle principali preoccupazioni quando si assume un farmaco che permette di combattere i problemi alla prostata. Cosa possiamo dire su Serenoa Repens? All’interno dei numerosi effetti benefici di questa pianta fitoterapica ritroviamo proprio i disturbi relativi all’erezione. Pazienti che soffrono di ipertrofia prostatica benigna possono avere un problema relativo alla disfunzione erettile dopo l’intervento chirurgico per rimuovere la ghiandola troppo ingrossata. Ci sono rimedi naturali per diminuire i sintomi di infiammazione e soprattutto impedire la progressione della malattia, per non essere costretti all’intervento chirurgico e non rischiare un deficit erettile. La Serenoa Repens è un antinfiammatorio specifico per la prostata, che riduce di più del 60 per cento il rischio di compromettere la vita sessuale dei pazienti. In quanto farmaco per questi usi, deve essere prescritto da un medico.

Serenoa Repens: funziona?

A quanto pare, sono numerosi i fattori positivi che si possono elencare per la Serenoa Repens. Primo fra tutti, il fatto che questa pianta sia naturale. Nonostante questo, alcuni si chiedono se sia in grado di funzionare realmente per sconfiggere i disturbi che tratta, oppure no. A quanto pare, gli integratori e i prodotti che la vedono come principio base, sembrerebbero realmente funzionare. Importante dire che nulla risulta più attendibile del parere di un esperto. Ricerche future saranno in grado di analizzare la situazione e di consigliare la via più opportuna per risolvere il problema.

Serenoa Repens effetti collaterali

Molte persone si chiedono anche se esistono degli effetti collaterali relativi all’uso di prodotti contenenti gli estratti di questa palma americana. Come già accennato, di solito non si elencano delle controindicazioni e se sì, queste si rivelano molto lievi e molto rari. Tra queste sono presenti disturbi quali nausea, diarrea. Di certo, va detto che la Serenoa Repens è meglio evitarla se ci si trova in una situazione di ipersensibilità oppure gravidanza e allattamento. Nel caso ci stiano seguendo delle cure con farmaci che agiscono sugli ormoni, prima di assumere prodotti contenenti la Serenoa Repens, risulta necessario contattare il proprio medico, perché gli estratti di questa pianta potrebbero interferire con tali farmaci.

Prezzo

Serenoa Repens è un integratore disponibile in tantissimi marche e varianti. Quella che vi consigliamo noi è la stra-nota Body Spring che viene venduta QUI su Amazon a un prezzo modico di 10,32 euro. Sono 50 capsule adatte per cominciare a provare il prodotto e vedere se fa effetto.

Urogermin prostata

Con il nome di “Urogermin prostata si indica un integratore a base di Serenoa Repens in grado di eliminare alcuni disturbi relativi alla prostata ed alle vie urinarie. Precisamente risulta essere composto anche da altri estratti vegetali, Selenio, Zinco. Tale integratore è consigliato quando si deve favorire e migliorare il drenaggio dei liquidi. Un’ ulteriore caratteristica risulta essere anche il fatto di proteggere le cellule dallo stress ossidativo. Se qualcuno risulta essere in dubbio riguardo i casi in cui debba essere utilizzato, si può seguire questo breve elenco: tale integratore risulta essere adatto per qualsiasi tipo di disturbo alla prostata e alle vie urinarie, in particolare modo quando si avvertono sintomi quali senso di vescica non completamente svuotata dopo aver urinato, aumento della frequenza urinaria, bruciore.

A quanto pare, tale soluzione risulta essere efficace fin dalle prime assunzioni.

Prostamol

Gli integratori a base di Serenoa Repens risultano essere diversi. Tra questi, risulta essere presente anche “Prostamol”, un farmaco utile per risolvere problemi di prostata, ma anche delle vie urinarie e persino disturbi collegati alla perdita dei capelli negli uomini e nelle donne. Innanzitutto bisogna chiarire che non si può definire “farmaco”, dato che si definisce comunemente un integratore a base naturale.

Di solito, la dose riguardante il Prostamol non supera mai quella di una sola capsula al giorno, ma ovviamente prima di acquistarlo presso una farmacia oppure una para farmacia, sarà bene chiedere ad un medico. Tale integratore è particolarmente indicato anche per i casi di ipertrofia prostatica benigna.    

Domande frequenti

A cosa serve la serenoa repens?

La serenoa repens è una pianta largamente impiegata per trattare i sintomi associati all’ipertrofia prostatica benigna (o IPB).

A cosa serve il Permixon 320?

Permixon è un medicinale che contiene come principio attivo l’estratto lipido-sterolico di Serenoa repens; si utilizza nell’aumento di volume della prostata del maschio adulto (detto anche ipertrofia prostatica benigna).

Quanto costa una confezione di Prostamol?

Una confezione di Prostamol, di 30 capsule può essere trovato al prezzo medio di 23,50 euro. In base alla farmacia però il prezzo varia dai 7, 48-16,00 euro.

Cosa vuol dire ipertrofia prostatica benigna?

L’iperplasia o ipertrofia prostatica benigna (IPB), anche chiamata ipertrofia prostatica è un aumento volumetrico benigno della prostata, con caratteristiche particolari che lo rendono riconoscibile.

A cosa serve il Silodyx?

Silodyx è un medicinale che si utilizza comunemente nell’uomo adulto per il trattamento dei sintomi urinari associati all’ingrandimento benigno della prostata (iperplasia prostatica), come: difficoltà a iniziare a urinare, sensazione di non aver svuotato completamente la vescica, frequente necessità di urinare, anche di notte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.