Passeggini leggeri del futuro

Redazione
Redazione

Passeggini pronti a soddisfare qualsiasi esigenza, sia per i piccoli, che per le mamme: i moderni passeggini leggeri monteranno un motore elettrico

In una società che si evolve giorno dopo giorno, volando sulla più avanzata tecnologia, in grado di migliorare tanti aspetti della quotidianità, è impossibile non prestare attenzione alle esigenze di chi è costretto a svolgere mille e più attività in maniera frenetica: le mamme.

Ecco che, quindi, le grandi aziende che operano nel settore dell’infanzia hanno deciso di aprire alla tecnologia le porte del mondo dei passeggini leggeri: nuovi modelli sempre più comodi e maneggevoli, che mai fanno rinunciare al confort e alla sicurezza del proprio bambino, sono pronti a venire incontro alle più svariate (a volte a dir poco incredibili) richieste delle mamme.

Attualmente sul mercato è possibile trovare tantissime tipologie di  passeggini, tutti ormai dotati di sistemi di ultima generazione: ruote studiate per il trekking e per i percorsi più difficili, telai super leggeri dotati di straordinarie chiusure ad ombrello e tantissimi altri accorgimenti, che hanno stravolto positivamente un mondo che sembrava desinato a vivere sui binari della staticità.

L’ultima novità in tema passeggino? Il passeggino elettrico. Si, proprio così. I motori elettrici di ultima generazione non sono destinati soltanto a bici o altri mezzi di trasporto per adulti, ma anche per le speciali macchine dei nostri bambini.

Passeggino leggero elettrico: spostamenti facili e veloci

Le mamme moderne potranno contare su di un valido alleato: il passeggino elettrico, pronto a rendere davvero piacevole qualsiasi attività, in compagnia del proprio bambino.

Un semplice motore elettrico montato nella parte inferiore del passeggino e un comodo acceleratore sul maniglione di spinta rappresentano una semplice e comoda novità nel mondo dei passeggini.

Alcuni modelli di passeggini elettrici già sono approdati sul mercato ed hanno attirato l’attenzione di tante mamme in tutto il mondo: con una sola carica, a seconda del modello del motore, è possibile avere un’autonomia che va dai 45 ai 90 minuti. Insomma, il tempo necessario per una bella passeggiata (con aiuto) all’aria aperta con il proprio piccolo. Le salite e le buste della spesa non saranno più un problema. È possibile scegliere addirittura l’andatura, ad esempio per non svegliare il proprio bambino, ovvero per avere maggiore potenza se si sta affrontando una ripida e lunga salita.

Passeggini che, seppur molto apprezzati, ancora non sono riusciti a sfondare in questo mercato, che ormai si è piegato alla moderna tecnologia. Forse, il problema è solo il prezzo, dati che i pochi modelli che è possibile prenotare ed acquistare su siti specializzati costano molto di più di un classico passeggino leggero.

Non tutte le mamme sono, almeno per ora, disposte a spendere un po’ di euro in più per dire addio alla fatica: le tradizionali soluzioni restano le preferite. Il passeggino elettrico, così come il passeggino dotato di sci per camminare comodamente sulla neve, ovvero il passeggino leggero-skateboard sono alcuni dei modelli di passeggino del futuro, i quali sicuramente saranno maggiormente apprezzati tra qualche anno.

condividi articolo