Guttalax: azione e prezzo del lassativo da banco in gocce

Guttalax Gocce è un farmaco da banco, prescrivibile con ricetta OTC, che rientra nella categoria dei lassativi da contatto. Alla sua stessa categoria appartengono preparati realizzati con senna, cascara, aloe e rabarbaro, senza dimenticare il famosissimo olio di ricino. Per lassativi di contatto si indicano delle sostanze che sono costituite da principi attivi irritanti e/o tossici, i quali (ovviamente presenti in quantità tali da non essere nocivi sulla breve distanza) fanno in modo di stimolare la peristalsi intestinale e di fare in modo che l’evacuazione delle feci avvenga in modo veloce. È distribuito da Sanofi S.p.A. e si può trovare sia in formato gocce sia sotto forma di capsule. Il farmaco è stato pensato per dei trattamenti di breve durata ed il suo principio attivo è il sodio picosolfato.

Guttalax Gocce

Il guttalax si usa in casi di stitichezza occasionale e va diluito in acqua. Sul libretto illustrativo sono indicate tutte le dosi del caso, che si aggirano sulle 7-8 gocce al giorno per gli adulti e 2-3 gocce per i bambini (per le capsule: 2-3 al giorno). Il medicinale va usato con moderazione e soltanto fino a quando non si inizino a notare dei miglioramenti nella propria condizione di pigrizia intestinale. Qualora non si notassero dei benefici, si può aumentare il dosaggio ma mai sforando i tempi ed i dosaggi massimi consigliati dal bugiardino, altrimenti si potrebbe rischiare di incappare nel problema opposto e di procurarsi uno stato di dissenteria cronica e di alterazione dell’equilibrio intestinale. Alternativamente a questo medicinale potete vedere anche il Pursennid basato sui principi attivi della Senna.

Il farmaco può essere utilizzato per un massimo di 7 giorni. Se la condizione di stitichezza si ostinasse a persistere sarebbe bene rivolgersi al medico che deciderà, di conseguenza, come agire e come indagare sulle origini di questa pigrizia intestinale persistente. Il medico va sempre interpellato nel caso di somministrazione a bambini di età inferiore ai 10 anni, a donne in stato interessante o in fase di allattamento (non esistono indicazioni precise sugli effetti negativi che l’assunzione di guttalax potrebbe avere sul feto).

Come agisce il guttalax sull’intestino?

Il principio attivo del guttalax, derivato del triarilmetano, agisce nell’intestino per contatto, dopo essersi mantenuto integro fino al raggiungimento dell’intestino crasso. Qui il sodio picosolfato viene idrolizzato dalla flora batterica intestinale e diventa pronto ad agire. Essendo il farmaco poco disponibile all’assorbimento intestinale, e questo assunto è dato dalle sue caratteristiche chimiche, è l’ideale per regolare l’attività dell’intestino nel tempo più breve possibile. Si calcola che, generalmente, il guttalax inizi a fare effetto tra le 6 e le 12 ore dopo l’assunzione (affermazione, ovviamente, indicativa: ogni paziente potrebbe reagire in modi e tempi diversi).

Diversi studi scientifici condotti su campioni di pazienti affetti da stitichezza hanno dimostrato che nella maggior parte dei casi un trattamento breve, della durata di 3 giorni, aiuta a migliorare la condizione di costipamento cronico senza dare effetti collaterali degni di nota. Il sodio picosolfato è un principio ritenuto così efficace da essere prescritto anche a quei pazienti che necessitino di effettuare in breve tempo un’accurata pulizia del colon in previsione di visite mediche come la colonscopia.

Guttalax Prezzo

Il prezzo di  GUTTALAX gocce Flacone15 ml è al banco di  € 7,90. Potete trovare offerte o sconti che spesso lo portano intorno ai 5 euro. Come potete vedere il costo è assolutamente contenuto e un flacone dura parecchio vista la posologia di poche gocce alla volta. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.