in

Microsoft e Google: gli ultimi aggiornamenti fanno volare le azioni

I colossi della silicon valley sembrano star vivendo davvero un momento molto florido

Uomo e robot
Uomo e robot - cottonbro studio - Pexels.com

Quando si pensa al mercato azionario, è difficile non passare per i colossi della big tech. E sulla Silicon Valley ultimamente sembra stia davvero splendendo il sole! Secondo i principali analisti, questo vero e proprio decollo sarebbe dovuto alle ultime notizie in temi come lo sviluppo dell’intelligenza artificiale, ormai la risorsa futura di sempre più aziende.

I mercati stanno davvero facendo la felicità degli azionisti: i prezzi delle azioni di Alphabet e Microsoft sono infatti saliti rispettivamente del 12% e del 4%, con risultati trimestrali ben al di sopra delle più rosee previsioni. Brutto stop per Meta e Meta Platforms, nonostante l’annuncio di altrettanti investimenti sull’intelligenza artificiale, la cui crescita è totalmente piatta.

La crescente richiesta e la crescita per lo sviluppo dei servizi soprattutto per quanto riguarda l’IA generativa, ha fatto sì che Alphabet e Microsoft godessero di una grande crescita nel loro valore azionario. Dal momento che nessuna delle due società ha raggiunto un fatturato dalla consistenza tale da poter essere riportato separatamente, c’è il potenziale per un’ulteriore crescita senza precedenti.

Donna AI
Donna AI – Pexels.com

L’intelligenza artificiale si sta propagando sempre di più nel ramo tech, arrivando oggi ad influenzare in maniera davvero decisiva anche i mercati azionari. Gli investimenti in questo campo sono sempre di più un’esca per riuscire a convincere sempre più investitori a credere nel proprio progetto. Insomma, sembrerebbe davvero il futuro!

Analizzando i numeri con occhio veramente critico, emerge che investire in uno dei due colossi tecnologici è ancora una mossa piuttosto saggia. I maggiori siti di riferimento assegnano ad Alphabet e Microsoft il rating di “Strong Buy” e non ci sono segnali che questa cosa possa cambiare nei prossimi anni. Attualmente, Microsoft ha un potenziale di rialzo dell’11%, rispetto all’8,4% di Google.

Se stai pensando di entrare nel mercato azionario, ti consigliamo di informarti sempre quanto più possibile e di investire con moderazione e in maniera consapevole. L’informazione ti rende più potente!

Scritto da Luca Petrone

Sono un giornalista pubblicista dal 2021 ed ho conseguito un MA in Journalism alla Birkbeck University di Londra. I miei interessi sono troppo vasti per essere riassunti in una descrizione, ma ogni cosa che faccio inizia dalla scrittura. Attualmente sono web writer ed ho collaborato con svariati siti e testate online. Il mio profilo LinkedIn.