Come rinforzare i capelli fragili che si spezzano

I capelli si spezzano per effetto di un danno che coinvolge la struttura. Per evitare difficoltà è bene fare prevenzione e adottare buone abitudini

I capelli indeboliti, è inevitabile, tendono a spezzarsi molto facilmente. Dedicando alla capigliatura in difficoltà le giuste cure, si possono ottenere enormi benefici, e anche i capelli delicati e fragili possono assumere un aspetto sano e vigoroso.

I capelli fragili sono spesso la conseguenza di un evidente stato di disidratazione, le cui cause possono essere il risultato delle aggressioni da parte di agenti esterni quali smog, vento, raggi del sole, cloro, salsedine, cambi di stagione, cambi repentini di temperatura.

Sull’indebolimento della capigliatura incidono anche errati stili di vita, e l’adozione di trattamenti troppo aggressivi durante le fasi dedicate alla detersione, all’asciugatura e all’acconciatura. Uno shampoo che deterge eccessivamente può indebolire il capello, al pari dell’uso di coloranti chimici, di un utilizzo smodato di phon e piastra lisciante, e di acconciature troppo raccolte, che creano tensioni e mettono in sofferenza la chioma.

Scopriamo come rafforzare i capelli: alimentazione, integratori e una corretta haircare routine

La cura dei capelli inizia a tavola. Un’alimentazione corretta consente di avere una chioma sana e robusta. La dieta alimentare per rinforzare i capelli è supportata dall’assunzione di cibi che contengono vitamine, biotina, proteine, sali minerali e acidi grassi. Ma quali sono gli alimenti che possono garantire queste sostanze? Prima di tutto i pesci, ricchi di Omega 3 come il salmone, che offre in quantità ferro e Vitamina D ideali per contrastare la secchezza del capello, e garantire una chioma luminosa.

Una dieta in grado di rinforzare i capelli può contare sul consumo di spinaci, legumi, frutta secca e fresca e verdure, soprattutto quelle di colore arancione.

Se la dieta da sola non sembra essere sufficiente, è decisivo inserire l’impiego d’integratori alimentari, che forniscono in abbondanza tutte le sostanze utili per rafforzare i capelli.

Per fornire le adeguate cure ai capelli è importante affidarsi alla nuova generazione di nutricosmetici, formulati con sostanze assolutamente naturali, ideali per capelli delicati.

La ricca gamma di prodotti per i capelli mette in fila varie tipologie di shampoo, balsamo, e maschere, realizzati con ingredienti provenienti dalla natura, e contraddistinti da fragranze delicate.

Come assicurano gli esperti, una volta sotto la doccia è importante idratare e nutrire a dovere il capello, andando in profondità per rafforzare la struttura.

Per evitare che il capello risulti appesantito è importante applicare quale primo passaggio la maschera, per trattare la fibra capillare e rafforzarla. Si prosegue con lo shampoo e il balsamo, sfruttando le potenzialità di prodotti riservati ai capelli sfibrati.

Tante buone abitudini per rinforzare i capelli fragili

Per prendersi cura della chioma è necessario spazzolarla almeno due volte al giorno. Corretto intervenire delicatamente sui capelli per garantire l’ossigenazione del cuoio capelluto, e la distribuzione del sebo lungo tutto il capello, regalando una protezione del tutto naturale, perfetta per prevenire la disidratazione della capigliatura.

Nello spazzolare i capelli è importante evitare gesti troppo rapidi e violenti, avendo cura di utilizzare un supporto di qualità, possibilmente realizzato con setole naturali.

Il ricorso al massaggio del cuoio capelluto, con gesti circolari delle dita, è importante per riattivare la microcircolazione sanguigna, favorire l’ossigenazione delle radici e la rivitalizzazione del cuoio capelluto.

Dovendo fissare uno chignon è preferibile usare una bacchetta cinese piuttosto che un elastico, che tende a spezzare i capelli.