Tatuaggio diamante: cosa significa, costo e dove farlo

Marianna Somma
Marianna Somma

Il tatuaggio diamante è uno dei trend degli ultimi anni. Sono tanti le donne e le ragazzine, ma anche le influencer, che lo sfoggiano con orgoglio come un accessorio sexy ed accattivante al pari di una borsetta o un paio di occhiali. Quando pensiamo ai diamanti subito la mente corre veloce all’idea del lusso, dell’agiatezza, del benessere economico e di un tenore di vita benestante che tutti desideriamo.

In realtà questo tattoo, oltre al significato puramente intrinseco del soggetto, nasconde tanti significati simbolici molto interessanti e particolari che vale sicuramente la pena conoscere prima di prenotare il tatuaggio dal tatuatore. Siete curiosi di saperne di più? Non vi resta che continuare la lettura di questa mini guida sul tattoo diamante.

Significato del tatuaggio diamante

Cosa simboleggia il tatuaggio diamante? I diamanti sono i migliori amici delle donne, diceva l’intramontabile diva Marylin Monroe. E non aveva tutti i torti! Chi non ama questi gioielli preziosi super scintillanti e sfavillanti? “Un diamante è per sempre” è forse la frase più iconica e famosa di tutti i tempi. Ma forse sarebbe più corretto dire che un tattoo diamante è per sempre.

Sì perché i tatuaggi sono un marchio eterno e indelebile sulla nostra pelle. Diventano parte di noi, un accessorio da esibire, un segreto da nascondere, un vanto da mostrare. Certo si può sempre ricorrere al laser per rimuoverlo se un giorno non ci piacerà più (anche se la procedura è lunga, dolorosa e molto costosa!). Sempre più donne si tatuano un diamante sulla loro pelle. Il diamante simboleggia lo sfarzo, il lusso, l’eleganza, la sofisticatezza e il fascino femminile. Rappresenta anche il sogno di una vita agiata dedita solo allo shopping in boutique di alta moda e gioielleria in centro.

Ma il tatuaggio del diamante non rappresenta solo questo significato “materiale” e superficiale oseremmo dire, ma molto di più. Simboleggia un potente talismano portafortuna contro la sventura, le malelingue, gli spiriti malvagi e la cattiveria umana. Rappresenta il simbolo dell’invincibilità e dell’indistruttibilità, della potenza spirituale dell’uomo che combatte il buio delle tenebre.

Nella cultura occidentale il diamante è da sempre un simbolo di ricchezza materiale e spirituale, ma anche di incorruttibilità. Il diamante è altresì simbolo di purezza, limpidezza, luminosità e resistenza alle difficoltà della vita. Chi indossa un tattoo diamante ha una personalità forte e decisa, non vuole passare inosservato e ama stupire. Spesso questo tattoo in versione minimalista e stilizzata viene tatuato sul dito anulare come simbolo di amore eterno e indissolubile e fedeltà nei confronti della persona amata. Il diamante se tatuato tra i seni invece simboleggia la seduzione e il fascino femminile, l’intraprendenza e la voglia di conquistare e dominare, ma anche insicurezza e bisogno di conferme e attenzioni. 

Il diamante se viene accompagnato da una rosa simboleggia invece la bellezza e la gioventù. Il diamante in definitiva racchiude una molteplicità di significati:

  • potenza
  • lusso
  • Bellezza, non solo fisica ma anche interiore
  • invincibilità e indistruttibilità
  • forza, non fisica ma di carattere
  • amore eterno
  • amuleto portafortuna
  • scaccia spiriti ed energie negative 

Costo del tatuaggio diamante

Quanto costa tatuarsi un diamante? Un tattoo diamante di tipo stilizzato, minimalista e di piccole dimensioni ha un costo che si aggira intorno ai 50€. Se è di medie dimensioni e magari colorato il prezzo oscilla tra gli 80€ e i 150€. Se il tattoo diamante è di grandi dimensioni, allora il costo sarà tra 200 e 300€, in base anche al prestigio del tatatuore e ai suoi anni di esperienza. 

Dove tatuarsi il tatuaggio diamante: 5 idee di tendenza 

Avete deciso di tatuarvi un diamante, ma non sapete in quale parte del corpo farlo? Niente paura, abbiamo tanti consigli, idee ed ispirazioni per voi! In primis la zona va scelta in base alle dimensioni del tatuaggio: se di piccole dimensioni e stilizzato si può optare per mano, polso e dito o il retro dell’orecchio; se di medie dimensioni allora meglio la spalla, la caviglia o il petto. In secondo luogo va considerato anche il vostro “livello di esibizionismo” del tatuaggio: se amate esporlo, allora zona come mano, dita, spalla, ma anche tra i seni sono le più indicate, se al contrario preferite “nasconderlo” il vostro tattoo diamante allora meglio la caviglia, l’inguine e il fianco. Scopriamo insieme le 5 idee di tendenza da copiare subito: 

Mano

Tatuarsi un diamante sulla mano o ancor più spesso sul dito è una scelta che solitamente viene fatta in coppia e simboleggia eterno amore e fedeltà al partner. In questa zona il tattoo scelto sarà caratterizzato dall’assenza di colori e da un carattere stilizzato: poche linee essenziali, ma di grande impatto visivo. C’è chi sceglie di associare al diamante anche l’iniziale della persona amata o la data di matrimonio. Il significato di questo tattoo è essenzialmente amoroso e legato al concetto di diamante come oggetto indistruttibile, prezioso ed eterno.

Caviglia

La caviglia è una zona molto sexy da tatuare e viene solitamente scelta solo dalle donne. In questo caso il tattoo diamante può accompagnarsi ad un soggetto floreale come i Sakura (i famosi fiori di ciliegio simbolo della caducità dell’esistenza umana e del carattere effimero della bellezza) oppure un fiore di loto o un crisantemo. Il tatuaggio del diamante alla caviglia può essere anche colorato.

Spalla

La spalla è una zona attraente da tatuare con un diamante sia stilizzato che colorato e realistico. Si può anche accompagnare ad una pin up in stile tatuaggio old school tradizionale e quindi anche il diamante seguirà quello stesso stile. Come zona viene scelta sia dagli uomini che dalle donne.

Polso

Il polso è consigliato per un tatuaggio diamante stilizzato o watercolor. E’ una zona discreta e non fastidiosa alla vista per chi non ama i tatuaggi sul corpo.

Petto

Al centro del petto, tra i seni, va di gran moda tra le donne negli ultimi anni tatuarsi. Solitamente si predilige una rosa stilizzata fineline oppure un serpente o un unalome, ma anche un diamante al centro del petto, tra i seni, è una scelta molto accattivante e interessante. Non vi consigliamo in questa zona un tatuaggio colorato. Il petto è perfetto anche per chi vuole un unico tatuaggio sexy e non strafare con l’inchiostro sulla pelle.

Articoli sui tatuaggi

Siti partner

condividi articolo

Condividi su facebook
Condividi su print
Condividi su email