Radioterapia: interna, esterna, radicale, preoperatoria e confronto chemioterapia

radioterapia tiplogie

Tipologie di radioterapia utilizzate La radioterapia si propone come una terapia antitumorale dai diversi obiettivi; questi variano non solo in base al tipo di tumore ma anche e soprattutto a seconda delle condizioni cliniche in cui si trova il singolo paziente. Tra le varie tipologie di radioterapia utilizzate alcuni esempi sono rappresentati da: radioterapia radicale […]

Protonterapia: terapia adronica per la cura dei tumori

protonterapia

Protonterapia: novità 2018 E’ di oggi la notizia che la severissima FDA, ente per la certificazione medica degli Stati Uniti, ha approvato un nuovo macchinario per la protonterapia. Nel frattempo in Italia si registra un centro all’avanguardia nella Prontoterapia a Trento dove anche i ragazzi della fiction Braccialetti Rossi sono stati in visita. Un altro […]

Cancro al seno: le nuove frontiere della diagnosi e della cura

tumore al seno

Tumore al seno, una malattia ancora letale Il cancro alla mammella rappresenta oggi la prima sede di tumore nelle donne e il 25% totale di tutti i casi di cancro nel sesso femminile. Sebbene la vitalità a 5 anni dalla diagnosi sia di oltre l’80% nei Paesi industrializzati, la prognosi varia enormemente a seconda dell’età […]

Nuovo algoritmo in risonanza magnetica per la diagnosi di tumore al seno

tumore al seno

Grazie ad un nuovo algoritmo informatico messo a punto dal German Cancer Research Center di Heidelberg si potranno distinguere i noduli al seno maligni da quelli benigni durante la risonanza magnetica, senza sottoporre la paziente a biopsia. Si tratta di un modello radiomico applicato alla risonanza magnetica per immagini, attualmente la metodica più affidabile per […]

Tumori: sensori microscopici per individuarli grazie alle nanotecnologie

Ancora una volta la tecnologia corre in aiuto della medicina, questa volta lo fa grazie a delle nanoparticelle alquanto “preziose”. Preziose non solo per la grande utilità che pian piano stanno acquisendo in medicina (ma non solo; anche nella progettazione di tecnologie informatiche l’innovazione si sta spingendo oltre gli attuali limiti –legge di Moore- proprio […]

Cura tumore al seno: nanoparticelle iniettabili di doxorubicina

Faber test prove allergiche

INPG-pDOX: Non sono lettere battute a caso ma una speranza – forse una promessa – per molti pazienti oncologici. INPG sta per “injectable nanoparticle generator” ovvero è una matrice per generare nanoparticelle “iniettabili”. PDOX invece è l’acronimo di doxorubicina, un potente antibiotico antitumorale ad ampio spettro che clinicamente viene utilizzato per la cura di neoplasie. […]

Tumori: nuovo metodo non invasivo uccide cellule malate (nitrobenzaldeide)

La ricerca di nuove strategie terapeutiche, per quanto riguarda la lotta contro il cancro, sembra aver portato, recentemente, a nuovi risultati (nitrobenzaldeide). Un metodo del tutto particolare ed innovativo, infatti, è stato brevettato. Si tratta di una scoperta che è stata sviluppata da Matthew Gdovin, un professore che fa parte dello staff della Universitty of […]

iKnife – il bisturi intelligente distingue i tessuti cancerosi

Bisturi iKnife

Disporre di strumenti all’avanguardia è fondamentale per qualsiasi medico chirurgo per garantire la totale sicurezza del paziende: iKnife è una delle invenzioni più innovative per nuove tecniche operative. iKnife, nuova visione del bisturi Il bisturi rientra sicuramente negli attrezzi necessari per ogni medico chirurgo in sede di operazione. Tramite questo strumento è possibile incidere la […]

Bisturi high-tech rende le operazioni al cervello meno rischiose

La rimozione di un tumore al cervello è un intervento molto complicato che, se non eseguito correttamente, può portare a conseguenze catastrofiche per il corpo umano come danni cerebrali, disabilità motorie e la soppressione dei controlli su funzioni vitali per l’organismo. Al fine di rendere questo lavoro più preciso, il ricercatore messicano David Oliva Uribe […]

Bortezomib: antitumorali mirati

Cosa è il bortezomib Questo farmaco conosciuto come Velcade fa parte della categoria degli antitumorali mirati, gli inibitori della crescita tumorale. Ovviamente essendo un farmaco particolare è importante sapere che potrebbe avere delle controindicazioni, in questo caso infatti la consulenza dell’oncologo che, seguirà passo dopo passo la somministrazione dello stesso, sarà assolutamente necessaria e fondamentale. […]

Leucemia linfoblastica acuta: nuove terapie e speranze (aprile 2016)

Leucemia Linfoblastica acuta: generalità La leucemia linfoblastica acuta (indicata anche con la sigla LLA) è un tumore maligno, raro ed a carattere progressivo che coinvolge il sangue ed, in particolar modo, come dice il nome stesso, i linfociti (fanno parte delle cellule bianche). La conseguenza è un accumulo eccessivo dei precursori di queste cellule (vengono […]

Creata in Italia la cellula che sconfigge la leucemia

La leucemia, cos’è e come si manifesta La leucemia è una malattia che fa parte di un grande gruppo di neoplasie che possono colpire il sangue, il midollo osseo e il sistema linfatico. In generale, Leucemia, (Leukemia) è il termine medico che si usa per indicare l’insieme delle malattie maligne o tumori, che colpiscono le […]

Capecitabina – Xeloda

xeloda

Cos’è la capecitabina? In poche parole, la capecitabina è un medicinale citotossico, cioè che permette di debellare le cellule che si scindono, come quelle tumorali. Viene assunto in compresse (e non iniettato come gli altri medicinali di questo tipo), e l’organismo converte questo farmaco in 5-flourouracile (5-FU), ma, purtroppo, viene convertito più in cellule tumorali […]

Doxorubicina e nanoparticelle contro il cancro al seno

tumore al seno

Ricerca italiana negli USA per il cancro al seno Mauro Ferrari è uno scienziato italiano che ha cercato di applicare alla medicina le sue conoscenze nel campo delle nanotecnologie (nanomedicina) e della bioingegneria. L’equipe di questo grande esponente, allo Houston Methodist Research Institute, negli Stati Uniti, in alcuni studi eseguiti nelle specie di roditori è […]

Lapatinib e Tyverb

Tyverb

Laptinib: forma farmaceutica, via di somministrazione e modalità d’assunzione Il lapatinib è il principio attivo della specialità farmacologica conosciuta con il nome commerciale di Tyverb. Per formulare questo farmaco, precisamente, viene utilizzato il lapatinib sotto forma di tosilato. Viene somministrato per via orale, si trova infatti disponibile come compresse dalla forma ovale e dal colore […]

Herceptin ed il suo principio attivo: il trastuzumab

herceptin

Herceptin ed il suo principio attivo: il trastuzumab Il trastuzumab è il principio attivo contenuto nella specialità Herceptin. Questo farmaco viene ad essere particolarmente utile nel caso in cui si presenti la situazione della comparsa di tumore al seno (sia questo agli stadi iniziali oppure già metastatico) che prevede che nella superficie delle cellule tumorali […]

Tumore al seno: il mix di due farmaci noti porta risultati in 11 giorni

tumore al seno

Cancro al seno HER2 Le mammelle sono organi di natura ghiandolare presenti nei soggetti di sesso femminile dei mammiferi in cui hanno la funzione di secernere il latte. Sono identificati come rilievi cutanei pari e disposti in modo simmetrico nella zona antero-superiore del torace. Il tumore al seno è una condizione patologica comune che colpisce […]

Tumore, la piaga del secolo

tumore

Cos’è il tumore? Nella storia si conoscono diverse malattie che nei secoli hanno creato vere e proprie stragi, ma che con l’avanzamento della ricerca sono diventate delle semplici patologie facilmente curabili. La piaga del secolo nella medicina è sicuramente il tumore, che scientificamente si può definire come una crescita scoordinata ed incontrollata di un gruppo […]

Roberta Benetti e la molecola che blocca il cancro: quanto c’è di vero?

Già da qualche anno gira sui social network e sui siti di medicina alternativa una notizia riguardante gli studi di Roberta Benetti, una ricercatrice italiana che secondo le notizie diffuse avrebbe scoperto “la molecola che blocca la proliferazione tumorale”, permettendo così di “curare il cancro senza chemioterapia”. Ma quanto c’è di vero in questa notizia, […]