Cercare lavoro su LinkedIn: il futuro

Settembre è alle porte e si ripartirà presto per cercare lavoro, si riprende la solita routine degli italiani neo-laureati o diplomati a consegnare il classico curriculum vitae e la lettera di presentazione. Ma c’è un modo per farsi notare? Un alternativa particolare per avere più opportunità per essere chiamati ad un colloquio di lavoro?

Il web, opportunità reali: LinkedIN

Il web offre grandissime possibilità, trovare lavoro su internet è possibile ci sono diversi portali come LinkedIn che consentono di creare un curriculum in formato digitale da poter esportare, se c’è bisogno, anche in PDF. Attenzione però, perché tramite Linkedin è possibile trovare lavoro sì, ma nel modo giusto. Trattandosi di una rete sociale bisogna essere attivi e visibili, ed ovviamente anche qui bisogna cercare. Le offerte di lavoro non arrivano da sole, c’è bisogno di cercare e mandare la propria candidatura.

In pratica è come andare azienda per azienda e rilasciare la copia del CV e della lettera di motivazione, solo che lo si fa comodamente seduti da casa. In italia, il sistema LinkedIn non funziona perfettamente, ma ha la sua utilità se utilizzato nel giusto modo. Infatti, sempre più italiani trovano lavoro ed hanno la possibilità di fare degli stage di formazione o di essere assunti grazie a questa rete sociale. Da specificare, inoltre, che LinkedIn è ideale per crearsi una rete di contatti e di amicizie digitali che potrebbero tornare utili in futuro se ci si rimette sul mercato e si inizia di nuovo a cercare lavoro… Cosa vogliamo dire con questo?

Dopo aver trovato lavoro, non abbandonate questo social network, continuate a coltivare la vostra lista di contatti e non abbandonate la barca appena ne trovate un’altra, il mondo lavorativo in Italia è molto instabile ed è bene restare sempre aggrappati ad un ancora.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.