cellulari cinesi
Gianluigi Salvi
Gianluigi Salvi

Come acquistare i migliori prodotti tecnologici cinesi del momento

Indice

Come acquistare i migliori prodotti tecnologici cinesi del momento

Negli ultimi mesi stiamo assistendo alla conquista del mercato europeo da parte delle aziende cinesi produttrici di prodotti tecnologici. La conquista è in effetti cominciata alcuni anni fa, ma oggi sono veramente tante le aziende che vendono i loro prodotti anche nei negozi italiani. O meglio, sono tante le aziende che propongono i loro prodotti nei negozi online con consegna in Europa, mentre nei negozi solo alcune sono già ampiamente diffuse. I prodotti sono di buona qualità ma ciò che ci sorprende di più è il loro prezzo: meno di 200 euro per smartphone di ultima generazione con schermo enorme, meno di 400 euro per un robot aspirapolvere, e così via. Ma come si acquistano questi prodotti e, soprattutto, quali conviene effettivamente acquistare.

Le aziende cinesi cui fare maggiore attenzione
Basta leggere le recensioni online per capire quali siano i prodotti cinesi che vale la pena acquistare e quali siano le aziende che li producono. Ad esempio la recensione xiaomi Redmi Note 5 ci presenta uno smartphone di fascia media di ottima qualità, il migliore nel suo settore, venduto a prezzi competitivi. Ma si potrebbero elencare anche molti altri prodotti. Quindi nel nostro elenco di aziende cinesi cui dare fiducia sicuramente inseriamo Xiaomi, ma anche Huawei, marchio con cui il pubblico italiano ha già una certa confidenza, visto che da parecchi anni gli smartphone di questa azienda sono diffusi anche nella grande distribuzione nel nostro Paese. Lo stesso dicasi per Lenovo, che vende computer di vario tipo da molti anni, disponibili nei migliori negozi di elettronica. Per quanto riguarda gli smartphone poi l’elenco può andare avanti a lungo, grazie ai modelli proposti anche sul mercato europeo da Meizu, Maze, Umidigi, Honor e OnePlus.

Dove comprare i prodotti cinesi
Reperire l’intera linea di prodotti tecnologici dei marchi cinesi non è ancora così facile, soprattutto per quanto riguarda nello specifico alcuni articoli. Se gli smartphone e i portatili sono abbastanza diffusi, reperibili anche nelle grandi catene di elettronica, molti degli oggetti più innovativi, quelli per rendere la casa smart, sono invece più complessi da acquistare. Ognuna delle aziende sopra elencate possiede, ovviamente, un sito internet dove commercializza i propri prodotti, ma non tutte sono in grado di spedirli in Italia. Per altro di alcuni prodotti non esistono le versioni europee, quindi in effetti non sono ad oggi commercializzabili nel nostro Paese, e neppure nel continente, ma si pensa che lo saranno nel prossimo futuro. Per avere una gamma più ampia, acquistando non solo il prodotto di punta ma anche qualche gadget particolare, si può fare affidamento sugli e-commerce globali, quelli che praticamente vendono prodotti in tutto il mondo. Questo ci consente di acquistare anche qualche prodotto aggiuntivo, come ad esempio l’aspirapolvere robot di xiaomi, giusto per fare un esempio. Ci sono comunque delle eccezioni, ad esempio One Plus, che produce solo smartphone e accessori per questi dispositivi, mette a disposizione l’intera gamma online, sul sito aziendale, spendendo i prodotti in tutto il mondo in tempi minimi.

Perché scegliere cinese
La principale motivazione per cui oggi acquistare un prodotto tecnologico cinese è una buona idea riguarda il rapporto qualità prezzo. Il nuovo smartphone OnePlus è il migliore prodotto disponibile sul mercato, venduto a un prezzo quasi dimezzato rispetto ai modelli di punta dei marchi più noti. Lo stesso dicasi per i prodotti Xiaomi o di altre aziende cinesi. Stiamo parlando di dispositivi di alta qualità, che vengono presentati al mercato europeo a prezzi imbattibili da qualsiasi altro marchio asiatico, nord americano o europeo. Al contempo sono prodotti affidabili, per i quali è spesso possibile trovare l’assistenza anche in Italia.

condividi articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email