in

Il video del G7 che sta preoccupando gli americani

Il presidente degli Stati Uniti è stato pizzicato in atteggiamenti a dir poco curiosi che lasciano perplessi moltissimi elettori

Bandiera degli Stati Uniti
Bandiera degli Stati Uniti - Sharefaith - Pexels.com

Joe Biden è il 46esimo presidente degli Stati Uniti d’America. Nato nel 1942, lo stesso anno di rockstar del calibro di Paul McCartney e Mick Jagger, leggende amate in tutto il mondo che calcano ancora i palchi più prestigiosi in concerti evento dalla durata di molte ore. Tuttavia, non tutti godiamo della stessa fortuna quando si parla di salute.

Su quella di Biden sono in molti ad interrogarsi, in quanto spesso lo si coglie in uno stato di trance in cui si mostra distaccato, stralunato e perso nei suoi pensieri. Questo atteggiamento, se consideriamo la sua età, in molti scaturisce il dubbio che si tratti proprio di una forma di demenza senile, quantomeno nel suo stato iniziale.

Durante l’ultimo G7 a presidenza italiana, tenutosi a Borgo Egnazia in quel di Brindisi, non sono mancate le manifestazioni dei suddetti atteggiamenti male interpretabili. Durante una delle tante riunioni, Joe Biden è sembrato accovacciarsi raggiungendo quasi una posizione detta squat position, quella comunemente impiegata per defecare. Di nuovo, questa posizione assunta senza nessun motivo che la giustificasse, da un uomo così anziano, lascia pensare per forza ad un esplosivo episodio di incontinenza.

Una piccola macchia in un G7 descritto dai suoi partecipanti come molto proficuo, e speriamo da nessun altra parte. Donald Trump, suo avversario nella corsa verso la casa bianca, continuava a chiamarlo “sleepy Joe”, ma pare che adesso abbia deciso di passare al nomignolo “stinky Joe”. Da dormiglione a puzzolente: insomma, mai un complimento tra avversari politici, nemmeno nel nuovo continente.

Giovedì la Casa Bianca ha criticato il Post e tanti altri mezzi di informazione per aver descritto il presidente come “confuso” e per aver utilizzato una frazione minuscola del video per far incastrare il presidente e misitifacre la realtà. Il video, che è avvenuto durante un momento in cui Biden assisteva ad una manifestazione di paracadutismo, pare sia stato rettificato dal Comitato Nazionale Repubblicano, che ha pubblicato il video non ritagliato di Biden che dà il pollice in su ai paracadutisti poco dopo lo svolgimento della manifestazione. Il New York Post ha condiviso la versione ritagliata meno di 90 minuti dopo.

Scritto da Luca Petrone

Sono un giornalista pubblicista dal 2021 ed ho conseguito un MA in Journalism alla Birkbeck University di Londra. I miei interessi sono troppo vasti per essere riassunti in una descrizione, ma ogni cosa che faccio inizia dalla scrittura. Attualmente sono web writer ed ho collaborato con svariati siti e testate online. Il mio profilo LinkedIn.