WhatsApp, il trucco che non tutti conoscono!

Come scoprire se il nostro partner ci tradisce grazie ad un trucco di WhatsApp.

In alcuni casi questa insicurezza è dovuta dai comportamenti dello stesso che ci portano a sospettare della persona che abbiamo al fianco, altre volte invece, si tratta solo delle paura di non essere abbastanza per quella persona. La miglior cosa è sicuramente quella di cercare di fidarsi della persona che abbiamo scelto, oltre ad essere più sicuri e convinti di noi stessi. I due aspetti fondamentali dunque sono: la fiducia e la sicurezza di sé stessi. Questi faranno andare avanti una relazione e soprattuto non faranno sentire il partner “soffocato”. Whatsapp ci viene in aiuto, però.

Gli atteggiamenti troppo oppressivi infatti, rischiano di rompere la solidità della relazione e soprattutto di far stancare e scappare la persona che abbiamo accanto. Concedere fiducia e non mostrare insicurezza permette all’altro di scegliere in maniera autonoma cosa fare, ovvero di scegliere di stare con noi veramente e di capire che non siamo dipendenti da lui o lei. Se però ci capita di avere sentori di infedeltà, probabilmente è il caso di indagare e capire se è reale o frutto della nostra immaginazione.

Sondaggi WhatsApp - Foto di Anton/ Pexels.com
Sondaggi WhatsApp – Foto di Anton/ Pexels.com

Come trovare le chat nascoste o eliminate

In questo ci può essere d’aiuto WhatsApp, l’applicazione di messaggistica utilizzata da milioni di persone. Vogliamo precisare che ovviamente non esistono dei trucchi magici per scoprire eventuali chat nascoste quindi, dobbiamo sporcarci le mani. Attenzione! Perché si tratta comunque di violazione della privacy e potreste essere denunciati qualora scoperti. Dopo le precisazioni passiamo a ciò che ci interessa.

La prima cosa da fare è controllare se il nostro partner ha deciso di nascondere qualche chat. Archiviare le chat invece di cancellarle, infatti, permette di non ricevere le notifiche a comporta e quindi l’eventuale messaggio non compare tra le conversazioni in alto. Per scoprire se c’è una o più chat archiviate, basta andare sull’apposito menù che si trova su WhatsApp, li troveremo tutta la chat.

Se invece, non troviamo nessuna chat archiviata e abbiamo il presentimento che il nostro partner cancelli i messaggi, la cosa è più complicata. In questo caso dovremmo approfittare della distrazione del partner per collegare il suo account al nostro pc tramite WhatsApp Web. In questo modo le chat si aggiornano su entrambi i dispositivi e potremmo scoprire se il nostro compagno ci tradisce oppure no.

WhatsApp su due dispositivi - Foto di cottonbro studio/ Pexels.com
WhatsApp su due dispositivi – Foto di cottonbro studio/ Pexels.com